LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/05/20 DAL BENEMERITO BUBOBUBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Bubobubo 7/05/20 22:49 - 1151 commenti

I gusti di Bubobubo

Imperativo morale non fermarsi ai primi venti minuti, in cui sembra di assistere a un curioso ma sterile ibrido fra Dogtooth, Miss violence e certo ecohorror italiano contemporaneo (The nest in testa). La storia che avvolge le tre sorelle "parlanti" Stella, Luce e Aria e il loro tirannico padre-padrone rivela una versatilità e una poliedricità imprevedibili, sino a evolvere in una compiuta fiaba dark che mette assieme (forse con troppa ambizione) svariate e delicate questioni di genere, sino a un finale beffardo. Molto ben diretto il cast.
MEMORABILE: Un coltello, una macchia di sangue sulla parete, un solo colpevole...

Mickes2 31/05/20 12:38 - 1667 commenti

I gusti di Mickes2

Apertamente dedicato all’emisfero femminile e omaggiando alcune fra le punte di diamante del cinema europeo degli ultimi vent’anni, Rossi, con mano sicura, mette in scena una notevole fiaba nera a sfondo thriller. Un’apocalisse interiore tutta distesa nelle cavità sibilline della mente, dove padri acciecati da un sole minaccioso obbligano all’oscurità delle tenebre le proprie creature, le creature della Terra. Narrativamente qualcosa vacilla, ma nel complesso è palpabile l’atmosfera intimamente apocalittica e la voglia di resistere.
MEMORABILE: La prima uscita di Stella, una brava Denise Tantucci.

Kinodrop 15/06/20 16:19 - 1429 commenti

I gusti di Kinodrop

Un padre-padrone psicotico tiene segregate le tre figlie per preservarle da oscure minacce ambientali (ma con retropensieri ben più atroci) sino a quando la maggiore, Stella, non si ribellerà. L'idea di base, perfettamente funzionante e conturbante altrove, qui prende una piega tra il favolistico e il didascalico a danno della psicologia dei personaggi (un cast poco più che funzionale) e della struttura narrativa limitata a una sequela di contrapposizioni elementari che si riflettono nell'inconsistenza dei dialoghi (senza considerare l'elemento horror, che va immaginato).
MEMORABILE: Piccole donne in vestaglietta d'altri tempi; Stella al supermercato; Fuoco e fiamme: è arrivata l'apocalisse.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.