Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GOTHIKA

All'interno del forum, per questo film:
Gothika
Titolo originale:Gothica
Dati:Anno: 2003Genere: horror (colore)
Regia:Mathieu Kassovitz
Cast:Halle Berry, Robert Downey Jr., Charles S. Dutton, John Carroll Lynch, Bernard Hill, Penelope Cruz, Dorian Harewood, Bronwen Mantel, Kathleen Mackey, Matthew G. Taylor, Benz Antoine, Noah Bernett
Note:e non "Gotica" o "Gotika"
Visite:1414
Il film ricorda:Echi mortali (a Buiomega71)
Filmati:
Approfondimenti:1) SPIAZZATI DAL FINALE - FILM CON FINALE A SORPRESA
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 25
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 27/8/08 16:33 - 10786 commenti

Thriller con venature paranormali discreto ma non memorabile. Visivamente intrigante, il film si caratterizza per la buona scelta delle ambientazioni, ottimamente fotografate e che contribuiscono ad un "clima" particolarmente cupo e desolato. Anche gli interpreti (specie la Berry) offrono un valido contributo alla caratterizzazione dei personaggi. Di impatto piuttosto limitato appare tuttavia la sceneggiatura che non va al di là di un "plot" piuttosto scontato e che ricalca piuttosto pedissequamente numerose alte opere del genere.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Undying 30/5/07 18:16 - 3875 commenti

Mathieu Kassovitz ha talento da vendere, questo è fuori discussione. Già I Fiumi di Porpora dava un assaggio di quelle che sono (su un piano prettamente visivo) le potenzialità del regista. Gli attori ci sono, in parte ed assai bravi (in particolare Halle Berry), ma è la storia che, miscelando il genere “oriental ghost” (leggasi The Ring) con il thriller occidentale, presenta alcuni momenti di noia, partorita dalla sensazione di déjà vu. Tirando le somme, Gothika avvince... ma non convince. Parziale.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Schramm 20/5/08 12:52 - 2250 commenti

Che l'horror di questi ultimi 10 anni goda di pessima salute è un fatto, ma grazie ai rachitismi di Gothika non riesce più a biascicare nemmeno un afono 33. Una sfida a tenere le palpebre alzate, e non nella sua accezione positiva. Tisico nelle atmosfere e malcerto nel ritmo, storia nata allo stremo delle forze. Proprio un horror del Kassovitz.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 2/2/08 2:28 - 6871 commenti

Mediocre thriller dallo stile un po’ troppo videoclipparo il cui punto debole è, come quasi sempre succede in pellicole di questo genere, lo scioglimento dell’intreccio. Lo stile, infatti, non è poi così malvagio, mentre la soluzione finale dell’enigma è assolutamente pedestre e parzialmente prevedibile (almeno dopo un po’ e per gli spettatori più smaliziati). È un peccato vedere un regista dotato, una volta, di grandissimo talento buttarsi via in questo modo. Insomma, i tempi de L’odio sono lontani anni luce.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 7/1/11 16:08 - 7718 commenti

Psicologa si ritrova rinchiusa nella clinica per malattie mentali presso cui lavorava, con l'accusa di aver macellato il marito, direttore dell'istituto. Lei non ricorda nulla e "vede li morti", ma nessuno le crede... Thriller paraculo più che paranormale, nel senso che butta dentro il calderone di tutto un pò, sperando ne esca fuori un piattino sfizioso per tutti i palati ed invece è pappa riscaldata. Berry bella ed inadeguata, Cruz intercambiabile, Downey Jr. sprecato in un ruolo inconsistente, film modesto e pure noioso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ma il bimbo nel finale? Non si butta un bimbo in mezzo alla strada senza un buon motivo...
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rebis 5/11/07 22:06 - 2073 commenti

Kassovitz adotta le bimbe convulse dall'Oriente per infestare una clinica psichiatrica della tradizione gotica occidentale. Ci tiene a farci sapere che ultimamente ha visto Scream e Il Sesto Senso. Poi, allestisce scene al cardiopalma citando Argento e il finalone di Tenebre. Troppa grazia per il nostro cervello. L'unica cosa veramente inquietante, è una soltanto: che l'autore de L'odio, a distanza di soli otto anni e dopo una manciata di filmetti, non ha davvero più niente da dichiarare. Fate un po' i vostri conti...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La doccia comune in manicomio.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Ciavazzaro 22/5/11 20:45 - 4709 commenti

Una discreta Halle Berry per un horror non del tutto riuscito. Il film un minimo di atmosfera la crea e per un po' lo spettatore segue l'intrigo con un discreto interesse, ma poi il finale non convince del tutto. Meglio le premesse che lo svolgimento totale, in definitiva.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Magnetti 4/5/07 23:29 - 1103 commenti

Film dell'orrore e di spavento che pesca a man bassa a destra e manca da tutto ciò che si è gia visto su grande schermo nel campo dei film dell'orrore e di spavento. Niente di nuovo quindi... Inoltre gli attori sembrano completamente fuori parte e mi riferisco a Robert Downey Jr. e a Penelope Cruz, sulla cui recitazione, in questo film, è meglio stendere un pietoso velo. Cosa salvo? Halle Berry che, pur recitando in modo un po' esagerato, ha il volto (scavato e alienato) giusto per il suo ruolo, proprio lei che è di solito molto carina.
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Hackett 22/5/08 9:38 - 1588 commenti

Il regista ha mano felice nel dirigere thriller e anche qui si vede. Purtroppo "Gothica" è un film troppo telefonato e di maniera; le immagini sono belle e gli interpreti se la cavano bene, ma la storia non è molto originale e lo svolgimento della trama abbastanza prevedibile. Kassovitz sempre meno europeo e teso al gusto americano finisce in un film piatto e perde personalità.
I gusti di Hackett (Giallo - Horror - Thriller)

Lele Emo 3/5/07 13:34 - 173 commenti

Filmetto al confine del "D" movie. Interessante solo nelle prime sequenze, le uniche studiate. Semplicemente scialbo. Un "pastiche" grossolano di altre pellicole e leit-motive degli horror movie. Troppo spesso inconsistente per tramatura e scene d'effetto sinceramente misere, colto troppo spesso da sonnanbulismo più che da terrore. Penelope Cruz sta molto meglio nei panni di una casalinga che in quelli assunti nel film, gli altri attori mi dicono meno di nulla. Nel complesso perdetelo pure volentieri.
I gusti di Lele Emo (Drammatico - Erotico - Musicale)

Rambo90 8/3/16 1:16 - 5590 commenti

Thriller sovrannaturale un po' confuso nella trama, intrigante in alcuni punti e visivamente affascinante ma con tanti buchi di sceneggiatura evidenti (nella soluzione finale soprattutto). La regia di Kassovitz è bella e visionaria, ma mal servita dai dialoghi e da effetti speciali sotto la media. La Berry è bella e brava ma il resto del cast non brilla particolarmente: la Cruz troppo sopra le righe, Downey Jr. sprecato e Dutton invisibile. Non male la fotografia bluastra.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pinhead80 26/7/15 12:56 - 3317 commenti

Può un film partire in un certo modo, passare all'horror sovrannaturale e poi concludersi come un thriller? Forse sì, ma il rischio che si corre è quello di combinare un bel pasticcio. E di pasticcio infatti si tratta perché rimane l'impressione di un film imbastito male in cui il regista abbia voluto cambiare spesso le carte in tavola perché non aveva nemmeno lui in mente come gestire la cosa. I personaggi, nel finale, riescono a perdere la poca credibilità fino ad allora avuta. Passo falso per Kassovitz.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Nando 13/1/11 0:27 - 3253 commenti

Pellicola del genere horror-thriller non originalissima ma provvista di interessanti scene e riprese realizzate dal valido Kassovitz. Nel complesso, nonostante qualche sobbalzo, la narrazione è ordinaria e il cast, benchè importante, non sembra sempre all'altezza. Finale previsto.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Belfagor 8/1/11 12:31 - 2582 commenti

Kassovitz americaneggia a tutto spiano, abbandonando la cupa atmosfera che era il punto di forza de I fiumi di porpora realizzando così uno scialbo tappabuchi da cinema estivo semideserto. La Berry, la Cruz e Downey jr. recitano in modo insolitamente piatto, forse perché si domandano cosa ci facciano in questo film. Grezzo e pedissequamente derivativo come la maggior parte delle pellicole horror odierne. Il gotico è morto, largo a Gothika.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Piero68 14/1/11 8:57 - 2568 commenti

Berry quasi unica protagonista per questa pellicola che, oltre che terribilmente banale, presenta dei buchi incredibili nella storia. Alla fine del film ci si sta ancora chiedendo: ma chi ha ucciso il Dott. Grey? La sceneggiatura va quindi a braccetto con la regia per quanto riguarda la scarsezza e il cast non ci mette molto del suo per tirare avanti la baracca. Ne viene fuori un film che fino all'ultimo speri vada diversamente, sterzando magari sul thriller piuttosto che sull'horror.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Didda23 1/6/11 21:23 - 2055 commenti

Il film si potrà ricordare in futuro solo per lo spreco che il regista ha fatto del cast: la figura di Downey Jr. è sostanzialmente inutile, Penelope Cruz (la migliore) è poco utilizzata e Halle Barry non è assolutamente convincente con i suoi urletti da adolescente frustrata. La sceneggiatura è scadente e banalotta e la regia arrogante e superficiale. Invece di inquietare o spaventare la pellicola infonde solamente un profondo senso di noia. Bocciato senza riserve!
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Buiomega71 29/7/11 15:00 - 1924 commenti

Kassovitz va a Hollywood e fa il botto. Se I fiumi di porpora era un delizioso omaggio al cinema argentiano, qui il talentuoso regista francese realizza una ghost story debitrice forse a Echi mortali (il finale è praticamente uguale) ma visionaria e feroce non poco. Filmini snuff girati in scantinati da persone insospettabili (e in mente mi viene My little eye), finale da cardiopalma con l'ultimo, feroce, assassino rimasto. Lo script è minimale, ma la regia di Kassovitz straordinaria e virtuosistica. Ottimi momenti di tensione assicurata. Cult.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La frutta marcia nel cesto in cucina; il filmino snuff e la ragazza seviziata; il marito ucciso in casa; lo scontro finale tra la Berry e l'assassino.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)

Minitina80 27/4/15 9:53 - 1902 commenti

Non introduce elementi nuovi che possano far gridare al miracolo o spiazzare lo spettatore, ma nemmeno è da buttare via con disprezzo. Non è un horror puro, ma più un giallo che stimola discretamente l’interesse per risolvere il mistero. Gli elementi legati al paranormale rendono la storia più elettrizzante; non ci sono cadute di stile o grosse sbavature e Halle Berry sta sul pezzo fino alla fine. È piacevole, a patto che non si abbiano pretese esagerate.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Stefania 8/3/10 22:17 - 1600 commenti

Ingarbugliato ed illogico, ma ben "stilizzato", questo thriller psichiatrico e parapsicologico non manca di fascino. Strano fascino: sembra che un insieme di luoghi comuni del genere, cioè temporali notturni, ambienti claustrofobici, spettri, visioni, luci tremule e quant'altro siano gettati in un caleidoscopio che si scompone e si ricompone in maniera assurda, per arrivare ad un finale non assurdo, ma certo neppure soddisfacente. Ci siamo già passati, per questa strada, eppure il divertimento non manca. Perché di divertimento parliamo...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli allucinati dialoghi tra Halle Berry e la Cruz che la mette in guardia contro gli psichiatri (La Berry, Miranda, è una psichiatra...).
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Rigoletto 28/12/18 10:59 - 1365 commenti

Così come un buon make up può rendere bello ciò che bello non è, così la confezione di questo film tende a sbiadire i non pochi difetti presenti. Kassovitz è però un regista esperto e sa di poter contare su un cast che, forse un po' sprecato (vedi la Cruz), ci mette la faccia senza timori. Da qui le efficaci intepretazione della Berry e di Lynch che rendono il polpettone non del tutto saporito ma almeno non indigesto. Il pubblico però ha tutto il diritto di richiedere e aspettarsi qualcosina di più.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Giacomovie 7/12/13 14:29 - 1315 commenti

Thriller, con solo delle sfumature horror, che si addentra in ambiti difficili (quelli del paranormale, dei complessi e delle allucinazioni mentali), che alla fine si rivelano più grandi di lui. Lo sviluppo della tensione è adeguato ma si eccede in qualche incongruenza e in qualche stranezza di troppo. La suspence viene così lasciata a se stessa e il mistero viene condotto in modo poco convincente. Halle Berry fa la sua onesta figura e la Cruz ha una parte poco rilevante per eccellere. Si è comunque visto di peggio. **
I gusti di Giacomovie (Drammatico - Erotico - Sentimentale)

Pumpkh75 6/11/18 14:41 - 1147 commenti

Il ponteggio è traballante, Kassovitz e gli attori ci si aggrappano penzolanti con una mano sola. Eppure, pur in bilico su una struttura così precaria, vedersi sbatacchiare in faccia brandelli di snuff movie, le follie dei manicomi e un John Carroll Lynch invasato a torso nudo ha un suo fascino perverso che mette parecchio pepe sull’ovvietà del narrato. Per la serie come la colonna sonora può salvare l’insalvabile, ascoltarsi “Behind Blue Eyes” sullo spegnersi del finale: ne è prova ideale. A suo modo attraente.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)

Von Leppe 19/10/12 18:49 - 909 commenti

D'ambientazione manicomiale femminile, offre un buona atmosfera dalla fotografia buia e crepuscolare. Ci sono allucinazioni e fantasmi all'ultima moda, mentre buone sono le riprese e la recitazione. Il finale è inaspettato, ma si risolve in modo blando. Film divertente e in buona parte riuscito, con notevoli trovate tra cui la scena delle docce e la piscina. La protagonista non è male, dal volto scuro che crea un bell'effetto negli interni blu.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

Siregon 20/3/10 11:01 - 346 commenti

Il solito francese ripieno d'ego (qui il sempre sopravvalutato Kassovitz) ci rifila questa porcheria in bilico tra horror e psicologia dove tutto si riduce ad una fotografia piena di virtuosismi da baraccone e inquadrature studiate ad effetto. La protagonista, la sempre insopportabile Halle Berry, non è mai credibile ed è stereotipata come si conviene in questi film. Qualche richiamo all'horror cinese giapponese tutto fantasmi e voilà la confezione è pronta. Fiasco meritato al botteghino.
I gusti di Siregon (Avventura - Gangster - Giallo)

Gabigol 11/11/17 1:13 - 319 commenti

Classico film né carne né pesce che cerca di accontentare tutti. L'aspetto tecnico più ragguardevole è senza ombra di dubbio la regia, molto abile nella costruzione di inquadrature moderatamente ansiogene (anche in spazi più ampi, vedi la piscina); ma la pellicola pellicola paga fortemente dazio per uno script poco originale - neanche troppo curato, soprattutto nello scioglimento finale - e il cast di attori, uno più sprecato dell'altro. Intrattenere intrattiene, ma è il classico film che si rimuove dopo una settimana dalla visione.
I gusti di Gabigol (Animali assassini - Fantastico - Horror)