Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA CASA IN HELL STREET

All'interno del forum, per questo film:
La casa in Hell street
Titolo originale:Scream for help
Dati:Anno: 1984Genere: thriller (colore)
Regia:Michael Winner
Cast:Rachael Kelly, David Allen Brooks, Marie Masters, Lolita Lorre, Rocco Sisto, Corey Parker, Sandra Clark, Tony Sibbald, David Baxt, Bruce Boa, Sarah Brackett, Clare Burt, Antonio Cantafora, Joel Cutrara, Tony Cyrus
Visite:882
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Lucius  13/5/09 4:39 - 2620 commenti

Interessante thriller. Il pericolo si nasconde tra le mura domestiche, non c'è cosa piu brutta di sapere la verità e non essere creduti, di avvertire il pericolo e di non essere aiutati. Solamente con una grande forza di volontà unita ad una notevole iniziativa ci si può salvare dall'incubo. Da segnalare anche per una forte scena erotica, abbastanza inusuale per un film di genere.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Rufus68 23/12/17 0:08 - 1915 commenti

Sciocchezzuola paratelevisiva: un thriller (?) pallidissimo con dialoghi e situazioni di deprimente mediocrità. Winner, forse, resosi conto della scipitezza della materia cerca di rianimare la propria operina con dosi di erotismo a medio voltaggio (fra cui spicca una deflorazione), ma gli esiti son meno che ridicoli. Antipatica la ragazzina impicciona; sugli snodi della trama (la morte dell'amica, le rivelazioni del patrigno alla madre) meglio lasciar perdere. Resta da decidere dove stia la Hell Street dell'immaginifico titolo italiano.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Tomastich 28/1/11 11:11 - 1170 commenti

Un film relativamente piccolo e sconosciuto che in realtà nasconde al suo interno dei meccanismi interessanti di violenza psicologica e di terrore tra le pareti amiche. Canonico ma con spunti (anche erotici) mai banali. Anche il modo di trattare il sesso è molto esplicito (e atipico). La scena della perdita della verginità è abbastanza "vera". La parte thriller non è molto gradevole.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Digital 26/5/11 9:58 - 794 commenti

Il titolo italiano risulta del tutto forviante: non siamo infatti al cospetto di un film dell'orrore impostato sulla classica casa “infestata” bensì ad un thriller che per certi versi ricorda The stepfather - Il patrigno. Winner dirige con poco nerbo e senza paricolari guizzi, la confezione risulta sciatta tanto da farlo sembrare un film per la televisione. Poca suspense, giusto un pizzico nel finale.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Lupoprezzo 11/8/12 23:27 - 635 commenti

Stravagante thriller diretto dallo scafato Winner, che mostra il fianco a situazioni quantomeno poco avvincenti (per non dire di peggio) e a una sceneggiatura (griffata Tom Holland) sciagurata e poco convincente, ma che può contare su curiosissime scene sessuali quasi al limite del genere, sicuramente particolari in una pellicola come questa. Decisamente soddisfacente l'atmosfera ottantiana ed eccezionale l'omicidio a bordo strada. Cast da diserbare. Il geniale titolo italiano cavalca l'onda del successo della casa raimiana.
I gusti di Lupoprezzo (Horror - Poliziesco - Western)