Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PRIMA DELL'ANESTESIA

All'interno del forum, per questo film:
Prima dell'anestesia
Titolo originale:Corridors of blood
Dati:Anno: 1958Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Robert Day
Cast:Boris Karloff, Christopher Lee, Betta St. John, Finlay Currie, Francis Matthews, Adrienne Corri, Francis De Wolff, Basil Dignam, Frank Pettingell, Carl Bernard, Yvonne Romain, Nigel Green
Visite:498
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/11/08 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Undying 14/7/14 21:57 - 3875 commenti

Eccezionale horror incentrato sulle platoniche speranze di un dottore filantropo (un grandissimo e umano Karloff) in lotta contro il dolore provocato dal bisturi e dalla chirurgia. L'aspetto decadente e tetro dato dall'ambientazione ottocentesca si (con)fonde con l'amara constatazione del medico, sensibile di fare parte d'una casta d'infedeli al giuramento di Ippocrate insensibili all'altrui sofferenza. La decadente discesa negli inferi guidata dall'uso di sostanze stupefacenti è resa da Karloff con ineguagliabile padronanza di recitazione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Bisturi e dolore sono inseparabili"...
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 2/11/08 10:33 - 5737 commenti

Tra esperimenti falliti e l’ostilità dei colleghi, l’arduo percorso di un chirurgo alla ricerca di un prodotto (l’odierno anestetico) che possa «separare il bisturi dal dolore». Day crea due diversi scenari: quello freddo ed accademico dei baroni della scienza e quello gotico e degradato dei bassifondi londinesi, abitato da poveracci, ladri, delinquenti, assassini, donne di malaffare e freaks. Karloff si impegna in uno dei suoi ruoli più umani e Lee nel killer “Resurrection Joe”, omaggiato dai Cult nell’omonima canzone con relativo videoclip.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale al... vetriolo.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Rebis 24/5/16 8:44 - 2072 commenti

Regista sottostimato, Rober Day ha una spiccata sensibilità per la rievocazione storica, dalla quale sa far emergere gli aspetti meno noti e più controversi: qui la ricerca scientifica sugli anestetici sconfina nella tossicodipendenza, e la connivenza tra borghesia illuminata ed emarginati nasconde traffici illeciti ed opportunismo. Un lucido pessimismo sociale che è raro trovare in prodotti destinati al mercato dei b-movie. Immerso in una fotografia pulviscolare e in un'accurata ricostruzione d'ambiente, il film è una delle più intense e significative prove offerte da Boris Karloff.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Karloff che si droga prima di ricevere gli ospiti in salotto.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Myvincent 13/10/11 13:19 - 2132 commenti

Boris Karloff nei panni dell'eroico dottor Bolton con le sue formule misteriose per allontanare il dolore durante gli interventi chirurgici e che alla fine finisce schiavo dei suoi stessi esperimenti. Sebbene la sua interpretazione sia credibilissima, il film non sempre è all'altezza delle aspettative e si dipana stancamente. Da rimarcare la contemporanea presenza di Christopher Lee a cui Karloff cede il ruolo di "iena" malefica.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Rufus68 15/2/18 22:45 - 2126 commenti

Una Londra stracciona e miserabile fa da sfondo a un dramma sulla genialità inespressa. Karloff impersona lo scienziato tetragono di fronte alle avversità e pronto all'autodistruzione in nome dell'ideale. Efficace (seppur ottenuta con mezzi assai ridotti) la rappresentazione del dolore nelle sale chirurgiche d'antan con i poveri a costituire la cavia da esperimento. Bravo Karloff nella sua discesa verso l'abiezione anche se a imprimersi nella memoria, ghigno e cilindro, è il personaggio di Lee (ripreso in un video dei primi Cult).
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Nicola81 27/5/18 23:09 - 1505 commenti

Chirurgo filantropo ha una vera e propria ossessione: quella di spezzare il binomio bisturi/dolore. Per farlo, fungerà da cavia ai suoi stessi esperimenti e finirà col reggere il gioco, suo malgrado, a dei trafficanti di cadaveri. Notevole commistione tra il dramma in costume e il medical thriller, sullo sfondo di una Londra vittoriana di cui vengono rappresentati sia l'ottusità dell'ambiente accademico sia i quartieri più poveri e malfamati. L'ottimo cast è dominato da un Boris Karloff molto distante dai ruoli che lo hanno reso celebre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Von Leppe 26/5/16 19:55 - 880 commenti

Sicuramente meglio riuscito dell'altro film di Robert Day con Karloff (Lo strangolatore folle), grazie a scenografie meglio ricostruite e a una sceneggiatura interessante, a cavallo tra i Dottor Jekyll e Burke e Hare. Karloff dà vita a un personaggio non inquietante, più che altro vittima ed eroe, in un horror/drammatico dal sapore storico. C'è un ricco cast di attori inglesi che hanno interpretato altri notevoli titoli britannici, tra cui pellicole Hammer.
I gusti di Von Leppe (Giallo - Horror - Thriller)

Casinista 17/11/10 10:32 - 39 commenti

Il dr. Bolton (Boris Karloff), stimato e sensibile chirurgo accademico ipotizza la possibilità di poter rivoluzionare il secolare binomio bisturi-dolore. Nel suo laboratorio privato sperimenta inalazioni di protossido di azoto e successivamente di tintura di oppio. L'assuefazione a questo stupefacente interferirà nello sviluppo dei suoi studi, oltre a ritrovarsi ricattato da due necrofori assassini (uno dei quali èil cinico Christopher Lee). Un ottimo e inedito Karloff che a dispetto della trama non interpreterà il ruolo del solito mad doctor.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le risa di Boris Karloff che provengo di notte dal suo laboratorio...
I gusti di Casinista (Horror - Poliziesco - Thriller)