Dove è stato girato 2061 - Un anno eccezionale - Film (2007)

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Pienza (Siena) • Palazzo Piccolomini

Il castello del principe Cosimetto Delli Cecchi (Ceccherini) che ospita il gruppo (ingresso)

M Santa Cesarea Terme (Lecce) • Villa Sticchi

Il palazzo dove abita Gipponi (Solfrizzi) a Ostuniabad

Ostuni (Brindisi)

La piazza di Cefalubad dove Salvim e Taned vengon fermati dalle guardie di colore

Polignano a Mare (Bari)

Il roccioso litorale di Cefalubad, lungo il quale scappano Salvim e Taned inseguiti dalle guardie

M Domus de Maria (Cagliari) • Spiaggia di Cala Cipolla

La spiaggetta di Cefalubad dove Salvim e Taned in fuga salgono sulla barca di Abatantuono

Teulada (Cagliari)

La terra calabrese dove sbarcano Abatantuono e gli altri dopo la traversata

Poggiardo (Lecce)

La piazza di Ostuniabad dove la banda di Abatantuono incontra Gippone (Solfrizzi)

M Caprarola (Viterbo) • Palazzo Farnese

La sede del Tribunale dove Placido condanna la banda di Abatantuono

Bernate Ticino (Milano)

Il campo base di Nunzia La Moratta (Barbera), il capo dei patrioti

M Castagneto Po (Torino) • Villa Cimena

Villa Sparina, la meta finale della spedizione della banda Maroncelli

M Torino • Piazza Castello

La piazza di Torino nella quale sarà eretta una statua in ricordo di Maroncelli (Abatantuono)

M Roma • Castello di TorCrescenza

Il castello del principe Cosimetto Delli Cecchi (Ceccherini) che ospita il gruppo (visto da lontano)

LOCATION VERIFICATE

11 post
  • Dove è stato girato 2061 - Un anno eccezionale?
    Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Mauro • 21/04/11 09:48
    Disoccupato - 12038 interventi
    CEFALUBAD - ATTO I°
    Il centro siculo di Cefalubad (versione araba di Cefalù in seguito all’invasione degli africani che hanno trasformato il meridione nel “Sultanato delle Due Sicilie”), nel quale Salvim (Macedonio) e Taned (Costa) vengono fermati dalle guardie di colore, è in realtà la pugliese Ostuni (Brindisi): la scena è stata girata in Largo Trinchera, di fronte alla cattedrale.


  • Mauro • 21/04/11 09:52
    Disoccupato - 12038 interventi
    CEFALUBAD - ATTO II°
    Il roccioso litorale di Cefalubad, lungo il quale scappano Salvim e Taned inseguiti dalle guardie, non è più quello di Ostuni (impossibile, si trova diversi chilometri nell’entroterra), ma quello di Polignano a Mare (Bari), il paese natale di Domenico Modugno. Il fotogramma è stato evidentemente “taroccato” graficamente per aggiungere i minareti e le cupole delle moschee.


  • Mauro • 22/04/11 07:37
    Disoccupato - 12038 interventi
    CEFALUBAD - ATTO III°
    La spiaggetta di Cefalubad, nella quale la fuga di Salvim e Taned si conclude riparando sulla barca del professor Ademaro Maroncelli (Abatantuono), è quella di Cala Cipolla a Domus de Maria (Cagliari)... non solo in un’altra regione ma oltre tutta la penisola prima e il Tirreno poi! Qui si veda l'identica panoramica:




    Qui l'analisi rocce per la conferma: si vedano l'identica spaccatura nel masso (A) e il masso piatto a tavola (B): non c'è dubbio che il posto sia questo!


  • Mauro • 22/04/11 07:46
    Disoccupato - 12038 interventi
    LO SBARCO DOPO LA TRAVERSATA SULLO STRETTO
    La spiaggia calabrese sulla quale approda la barca del professor Maroncelli (Abatantuono) dopo esser transitata tra i moncherini del ponte sullo stretto è quella di Tuerredda: siamo ancora in Sardegna, nella baia di Capo Malfatano, nel territorio comunale di Teulada (Cagliari):


  • Mauro • 26/04/11 10:34
    Disoccupato - 12038 interventi
    OSTUNIABAD
    Per mostrarci l'immaginaria città di Ostuniabad, Vanzina ha utilizzato location molto diverse...

    PANORAMA
    La città di Ostuniabad, dove la banda capeggiata dal professor Maroncelli giunge in auto dalla Calabria, vista da lontano è davvero Ostuni (Brindisi), già usata pure per Cefalubad...




    LA PIAZZA
    Quando però arriviamo nella Piazza centrale di Ostuniabad, dove la banda del professor Maroncelli incontra Nicola Gippone (Solfrizzi) siamo in Piazza Dante a Vaste (Poggiardo, Lecce) :




    IL PALAZZO DI GIPPONE
    Il palazzo di Ostuniabad dove abita in affitto Nicola Gippone è invece Villa Sticchi, che si trova a Santa Cesarea Terme (Lecce), in Via Piave, che qualcuno ricorderà per aver visto nell'incipit di Nostra Signora dei Turchi!


  • Mauro • 26/04/11 10:44
    Disoccupato - 12038 interventi
    Il salone della sede romana del Tribunale della Santissima Inquisizione, nel quale il cardinale Bonifacio Colonna (Placido) condanna a morte i componenti della banda Maroncelli (Abatantuono), è la Sala del Mappamondo del Palazzo Farnese di Caprarola (Viterbo):


  • Mauro • 28/09/11 07:23
    Disoccupato - 12038 interventi
    Il campo base di Nunzia La Moratta (Barbera), il capo dei patrioti della “Resistenza Meneghina”, nel quale saranno prima incarcerati e poi ospitati il professor Ademaro Maroncelli (Abatantuono) e la sua banda, è il complesso della Cascina Rubone, antico borgo abbandonato situato sulle rive del Naviglio Grande, nel comune di Bernate Ticino (Milano). Ringrazio Stefano Chiodaroli, l’attore che interpretava il personaggio di Grosso, per la segnalazione.


  • Mauro • 28/09/11 07:25
    Disoccupato - 12038 interventi
    Villa Sparina, la meta finale della spedizione della banda Maroncelli, dove si completerà il processo riunificatorio dell’Italia e nella quale si sveleranno le reali intenzioni dei vari componenti (a partire dallo stesso professor Ademaro Maroncelli / Abatantuono, che si rivelerà essere un bidello appassionato di storia), è Villa Cimena, situata a Cimenasco (comune di Castagneto Po, Torino) in Via Cimenasco.


  • Mauro • 28/09/11 07:27
    Disoccupato - 12038 interventi
    La piazza di Torino nella quale sarà eretta una statua in ricordo del professor Ademaro Maroncelli (Abatantuono), sacrificatosi a Villa Sparina per salvare Nicola Gippone (Solfrizzi) e Mara (Impacciatore) e per permettere loro di portare a termine la loro missione unificatrice, è Piazza Castello di Torino. La statua ha praticamente preso il posto del monumento all’Alfiere dell'Esercito Sardo, collocato di fronte a Palazzo Madama.


  • Travis • 28/11/11 10:14
    Pulizia ai piani - 575 interventi
    IL CASTELLO DI CECCHERINI
    Il castello del principe Cosimetto Delli Cecchi (Ceccherini), nel quale saranno ospitati (inizialmente come prigionieri) i membri della banda Maroncelli ha in realtà almeno una doppia natura.

    ESTERNO:
    L'esterno del castello, ripreso da lontano, è quello del Castello di TorCrescenza, in Via Casale della Crescenza 1 (Roma):




    L'USCITA
    L'uscita del castello è invece a sorpresa, come aveva scoperto a suo tempo Mauro, a Palazzo Piccolomini in Piazza Pio II a Pienza (Siena), già utilizzato in L'arcidiavolo, distante chilometri e chilometri quindi!




    Qui vediamo Grosso (Chiodaroli) fermo dinanzi al portone del dirimpettaio Palazzo Borgia:


  • Zender • 28/11/11 12:08
    Capo scrivano - 47891 interventi
    Bravissimo Travis! Stava a Roma quindi, con uscita a Pienza! Ho riunito per forza di cose tutto in un unico post.