I cannoni di Navarone

Media utenti
Titolo originale: The Guns of Navarone
Anno: 1961
Genere: guerra (colore)
Note: Seguito da "Forza 10 da Navarone".
Numero commenti presenti: 9

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/09/07 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 22/09/07 07:46 - 11453 commenti

I gusti di Galbo

È la storia di un attacco di commandos dietro le linee tedesche durante la seconda guerra mondiale ed è ambientato in Grecia. Si tratta di un classico kolossal di ambientazione bellica con tutti i pregi e difetti del genere. Film ben costruito, pieno di momenti di tensione con sfondi e scenografie importanti. Il cast è ottimo (Peck, Quinn e Niven sono una garanzia) e ben assortito. La regia è di mestiere ma efficace, per questo genere di film. Il limite è forse quello della retorica eccessiva della sceneggiatura ed è evidente nei dialoghi.

Lovejoy 18/12/07 17:44 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Da un romanzo di Alistair MacLean, uno splendido film di guerra magistralmente diretto dal bravo Thompson. Nelle scene d'azione e in quella della tempesta e della ascesa sulla scogliera a picco, il regista mostra tutto il suo talento. Gran ritmo e splendido cast d'attori, tutti in forma smagliante. Peck e Quinn dominano la scena su tutti. Memorabile la colonna sonora.
MEMORABILE: La scena della barca sballottata dal mare in tempesta e il trasbordo sulla riva; La scalata della montagna.

Cotola 7/08/08 15:45 - 7630 commenti

I gusti di Cotola

Ottimo film bellico che nonostante l'ingente durata (più di due ore e mezzo) mantiene ritmi da thriller dall'inizio, o quasi, sino alla fine. Altamente spettacolare e coinvolgente, raggiunge in alcune scene momenti di tensione davvero notevoli, ed anche se a tratti è sicuramente inverosimile e nel finale risulta un po' risaputo, merita assolutamente di essere visto. Grande intrattenimento e divertimento per una serata mozzafiato.

Rambo90 5/08/10 01:19 - 6442 commenti

I gusti di Rambo90

Splendido film di guerra dal ritmo velocissimo e dalla sceneggiatura agile ed incalzante (a dispetto della lunga durata). Tante le sequenze d'azione da ricordare (come quella della scalata della montagna o del naufragio) e cast impeccabile con alcuni dei mostri sacri del genere: da Peck a Niven, da Quinn fino al cameo di Richard Harris. Ottima la regia di Thompson (poi specializzatosi nei film con Bronson) e buona la colonna sonora.

Luchi78 31/05/11 14:49 - 1521 commenti

I gusti di Luchi78

Tra i vari grandi classici di Hollywood è forse un po' troppo sopravvalutato. Anche se l'azione è mantenuta costante per tutto il film, viene spesso a mancare la dovuta tensione in molti frangenti e in film di una così notevole durata diventa un fattore determinante. La scontatezza pervade un po' tutte le situazioni presentate, per non parlare della retorica onnipresente. Sì, si può vedere, ma dopo un po' annoia.

Bruce 27/06/13 16:54 - 1006 commenti

I gusti di Bruce

Grandioso film d'azione e di guerra; a pochi valorosi viene affidata nel mar Egeo una missione impossibile che, eroicamente, portano a termine. Attori formidabili, spettacolari scene d'azione, tensione continua, bel ritmo, pochi orpelli, molta sostanza. Un classico che invecchia molto bene.

Parsifal68 18/03/16 13:17 - 607 commenti

I gusti di Parsifal68

Quando Hollywood negli anni sessanta si muoveva per narrare vicende collegate alla II^ Guerra Mondiale solitamente lo faceva in pompa magna e senza lasciare nulla al caso. E' il caso di questo filmone lungo (quasi 3 ore) e denso di spunti retorici ma comunque ottimamente realizzato e magistralmente interpretato da grandi attori (Peck, Niven, Quinn, Papas, Quayle). Il ritmo è incalzante e la tensione quella giusta. Nomination al miglior film (vinse però il magnifico West Side story).

Magi94 15/11/17 21:22 - 705 commenti

I gusti di Magi94

Un grande film di guerra, mi verrebbe da dire con un po' di autoironia "di quelli che si facevano una volta", con tutti i (molti) pregi e (pochi) difetti del caso: respiro epico, personaggi statuari guidati dal bravissimo Anthony Quinn, sana azione ma anche a tratti ritmo eccessivamente lento e spirito un po' troppo retorico. Indimenticabili l'ambientazione paradisiaca sull'isoletta greca, la scena della festa del paese e la sala dei cannoni.

Caesars 19/10/20 11:31 - 2770 commenti

I gusti di Caesars

Cast di superlusso per questo "kolossal" bellico diretto dall'esperto Thompson. Bisogna dire però che il risultato finale è al di sotto delle aspettative, soprattutto a causa di una sceneggiatura che accumula ingenuità su ingenuità non riuscendo a risultare molto intrigante. Dal punto di vista tecnico invece la pellicola è ben realizzata e riesce ad avvincere. Corretta la regia così come le interpretazioni (e considerati gli attori in gioco era difficile aspettarsi di meno), mentre un po' troppo invasiva e pomposa risulta la colonna sonora. Prodotto "medio" per la famiglia.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Squash • 13/09/14 17:48
    Galoppino - 196 interventi
    Richard Harris nel doppiaggio italiano vie ne definito un pilota di bombardiere un po' scosso,mentre nel doppiaggio originale è definito solo pilata australiano.
  • Discussione Squash • 13/09/14 17:49
    Galoppino - 196 interventi
    Squash ebbe a dire:
    Richard Harris nel doppiaggio italiano viene definito un pilota di bombardiere un po' scosso,mentre nel doppiaggio originale è definito solo pilota australiano.
  • Discussione Squash • 13/09/14 17:54
    Galoppino - 196 interventi
    IL dialogo di Peck sulla barca in Greco non è stato mai tradotto e sottotitolato. Qualcuno che conosce il Greco lo può tradurre per noi?
  • Discussione Medusa71 • 25/10/14 20:40
    Galoppino - 22 interventi
    Caro Zender,sarebbe possibile cortesemente aggiun
    gere nell'elenco del cast,Stanley Baker(che interpreta" Brown" uno dei componenti del commando)e Richard Harris (nel breve ruolo del pilota "Barnsby")?Grazie ma si tratta di due miei attori di culto,come ormai ben sai...pazienza altrimenti.
    Ultima modifica: 26/10/14 00:36 da Medusa71
  • Discussione Zender • 26/10/14 07:26
    Consigliere - 43742 interventi
    Certo che si può, che discorsi. Aggiunti.
  • Discussione Medusa71 • 26/10/14 15:01
    Galoppino - 22 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Certo che si può, che discorsi. Aggiunti.Grazie infinite!!!!!!!!!!(è che non volevo esagerare con le richieste...)
  • Discussione Zender • 26/10/14 17:47
    Consigliere - 43742 interventi
    Non preoccuparti, dì pure se vuoi che lo aggiunga anche in altri film.
  • Curiosità Fauno • 2/11/18 00:38
    Contratto a progetto - 2545 interventi
    Dalla collezione cartacea Fauno, il flano del film:

  • Discussione Raremirko • 24/07/19 21:31
    Addetto riparazione hardware - 3505 interventi
    Ad ispirare John Carmack per la realizzazione del gioco PC Quake 2 fu proprio questo film, incentrato sulla distruzione di cannoni nemici.


    Fonte: libro "Master of doom" di David Kushner
  • Discussione Pulemiot41 • 16/11/20 16:32
    Disoccupato - 64 interventi
    La motolancia tedesca che viene affondata dalla squadra di Mallory (Gregory Peck) era una motolancia in servizio allora presso la marina greca. Numero di Pennone P274 sulla murata, nome dell'imbarcazione durante il servizio per i greci "Bizani", precedentemente in servizio con la Royal Navy durante la guerra. Si può osservare una sua fotografia del 1951 digitando "Davlia patrol launches NAVYPEDIA".