DISCUSSIONE GENERALE di Milano violenta

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Dusso • 13/01/08 10:48
    Archivista in seconda - 1683 interventi
    Non sono per nulla d'accordo con Undying quando qui e in "Paura in città" indica il 1976 come anno di traguardo del poliziottesco o come fase terminale.Il 1976 è stato uno degli anni migliori e piu' prolifici per il genere che secondo me solo dal 1978 in poi è incominciata la sua fase terminale
  • Undying • 14/01/08 20:16
    Scrivano - 7599 interventi
    Dusso ebbe a dire:
    Non sono per nulla d'accordo con Undying quando qui e in "Paura in città" indica il 1976 come anno di traguardo del poliziottesco o come fase terminale.Il 1976 è stato uno degli anni migliori e piu' prolifici per il genere che secondo me solo dal 1978 in poi è incominciata la sua fase terminale

    E' vero: diciamo che il "poliziesco" nasce nel 1972, con l'ottimo film firmato da Steno (La polizia Ringrazia).
    E su questo buona parte dei dizionari dedicati al genere concorda, come pure tu, immagino.



    Il "poliziesco" si sviluppa sino al 1978, giacché la serie dei "Monnezza" non è ascrivibile al genere e trova massima estensione proprio nel 1976, per numero di titoli realizzati.
    Dall'anno seguente la serie va in calare, anche se il numero globale di film, realizzati annualmente, è sempre elevato.
    In questo senso intendevo "fase terminale", perchè da lì in poi ci sarebbe stato un inveitabile declino che sarebbe comunque arrivato oltre al 1978 (ad esempio Da Corleone a Brooklyn è del 1979).

    In questo senso volevo espormi, non certo in maniera categorica, perché in questo campo se ne scoprono sempre delle nuove.

    Comunque grazie per l'osservazione Dusso: è un piacere confrontarsi con chi, come te, ama il cinema in generale ed il "genere" in particolare...
    Ultima modifica: 15/01/08 04:18 da Undying
  • Zender • 14/01/08 23:53
    Pianificazione e progetti - 45978 interventi
    Direi che il significato del pensiero di Undying è chiaro. Diciamo quindi che il 1976 è l'apice del genere, poi si comincia a scemare pur mantenendo una buona media ancora per un paio d'anni.
  • Zender • 15/01/08 14:15
    Pianificazione e progetti - 45978 interventi
    Markus, nella sezione curiosità del film, ebbe a dire:
    Milano (a parte una veloce inquadratura del duomo) risulta solo un pretesto per il titolo, in realtà gran parte del film è girato in un'anonima campagna e poi gli inseguimenti sono evidentemente girati a Roma: lo si nota dalle alberature di pini ombrelliferi (pinus pinea), tipici dela paesaggio romano, ma non certo di quello meneghino.
    La scena del mattatoio e della villetta campagnola, potrebbe essere dovunque...Milano che c'entra?

    Bella Markus, in effetti è parecchio ridicola, la cosa... Probabilmente l'han chiamato così perché Roma era già stata violenta mentre Milano era ancora disponibile a diventarlo...
  • Gestarsh99 • 2/12/10 12:14
    Vice capo scrivano - 20643 interventi
    Il TRAILER ITALIANO
    Ultima modifica: 2/12/10 12:25 da Gestarsh99
  • Buiomega71 • 28/12/12 11:48
    Pianificazione e progetti - 24143 interventi
    Zender, c'è un problemino sulla segnalazione del film in tv, e stato riportato ben sei volte!
  • Zender • 28/12/12 11:57
    Pianificazione e progetti - 45978 interventi
    Sì, infatti, l'avevo chiesto a Motorship come sia potuto accadere, il punto è che non so come cancellarli.