LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/11/07 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 7/11/07 19:43 - 11617 commenti

I gusti di Galbo

Opera western piuttosto atipica nella filmografia del regista Ron Howard, è la storia di un uomo che dopo parecchi anni di vita con gli indiani cerca di rientrare nel suo nucleo familiare prima respinto e poi cercato (in un momento di difficoltà) dalla figlia. Film che inaspettatamente concede poco alle immagini spettacolari e paesaggistiche (come spesso capita nei western) per concentrarsi sulla psicologia dei personaggi, che sono spesso dei diversi ed emarginati (come il protagonista) ma con possibilità di riscatto. Bravi i protagonisti.

Redvertigo 20/12/08 02:22 - 78 commenti

I gusti di Redvertigo

È uno di quei film che a priori ti danno l'impressione di non valere due lire ma che poi, vedendoli, risultano una gradita sorpresa. Western decisamente atipico con un ottimo cast, nel quale spiccano una bravissima Cate Blanchett qui in veste di trascinatrice assoluta e un Tommy Lee Jones particolarmente ispirato. Molti i picchi di tensione offerti dalla pellicola che, insieme ad una sceneggiatura molto scorrevole, fanno passare le oltre 2 ore in men che non si dica. Piacevole sorpresa!

Rambo90 25/01/10 21:18 - 6734 commenti

I gusti di Rambo90

Splendido western dai toni cupi e violenti, quasi horror. La caratterizzazione dei personaggi ricorda i grandi capolavori degli anni 50 e 60 e il cast è azzeccatissimo (bravissimo come sempre Jones, curiosa la partecipazione di Kilmer). Epico ed avvincente, uno degli ultimi colpi di coda di Howard prima dei fiacchi thriller tratti da Dan Brown.

Darkknight 22/04/10 21:05 - 353 commenti

I gusti di Darkknight

Howard si diverte a testare la complicità dello spettatore, infliggendogli shock e crudezze insopportabili (la morte splatter di Eckhart, la madre che si fa saltare la testa dopo la morte del figlio neonato, o il giovane indiano in cerca della moglie insieme a suo padre: nessuno dei tre ne esce vivo). Tutta facile emozione senza logica (vedi l’odiosa figlia rapita che non riconosce il suo salvatore e provoca una carneficina). E a cattivi così spietati andava contrapposto un vero eroe, non certo la bacchettona Blanchett o lo stracco Lee Jones. Manca un vero "arrivano i nostri": Texano dagli occhi di ghiaccio, El Grinta, Magnifici Sette, dove sieeeeteee!!?

Saintgifts 4/03/13 10:07 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Religione e "stregonerie", dove queste ultime sembrano essere più potenti, a confronto in questo western reso interessante proprio da questi temi. Ci sono anche interpreti eccellenti, dove spicca soprattutto un Tommy Lee Jones, con la sua faccia scolpita, veramente credibile come pellerossa. Al tema suddetto si aggiungono azione e questioni famigliari, che allungano il film ma non ne fanno sentire il peso. La regia è buona, come pure tutta la parte tecnica, Cate Blanchett è adatta a sostenere il personaggio, indurito ma ancora aperto.
MEMORABILE: La fattura a distanza e la contro fattura tra fumi e amuleti.

Scarlett 8/07/13 02:21 - 307 commenti

I gusti di Scarlett

Bel film davvero, ben strutturato con personaggi caratterizzati e profondi. L'azione non manca e anche se lascia un gusto amaro in bocca in parecchie sequenze crude, ma che aumentano la percezione di realismo, il tutto si sublima nelle ultime scene finali del riscatto. Blanchett credibile e un ottimo Tommy Lee Jones.

Mileli 18/12/14 08:08 - 15 commenti

I gusti di Mileli

Come immaginare la faccia di un bianco che sceglie di vivere con i pellerossa? Con la faccia di Tommy Lee Jones! E’ la sua maschera che riesce a farci entrare nel rimorso di un uomo ormai vecchio, consapevole di aver fatto del male alla sua famiglia e a quella figlia che, da buona cristiana, accetta di curarlo ma il giorno dopo lo butta in mezzo a una strada. Un mix di magia, grandi vigliaccherie e grandi eroismi.

Puppigallo 20/03/18 16:00 - 4614 commenti

I gusti di Puppigallo

Niente di particolarmente originale sul fronte western, per questa pellicola, dove non si risparmiano scene di cruda violenza. Tutto però va un po' come ci si aspetta che vada, finale compreso (alla fine, in qualche modo, si deve sempre passare alla cassa, soprattutto quando è stata già data un'opportunità). Il ritmo è abbastanza sostenuto, specialmente nella seconda parte; e il cattivo di turno ha la faccia giusta (una sorta di rifiuto pellerossa butterato senza onore e pietà). Nel complesso, non male.
MEMORABILE: Il soprannome che gli hanno dato gli indiani: "Cazzo jellato"; La storia dell'uomo che se ne andò, seguendo un falco: "Continuava a volare".

Daniela 17/01/18 03:46 - 10351 commenti

I gusti di Daniela

Quando un branco di disertori indiani capitanati da uno stregone rapisce un gruppo di ragazze, una minuscola ed improbabile posse li insegue per salvare almeno una di loro... Howard si cimenta nel genere western tentando la carta del classico con spruzzate di gore e una massiccia presenza femminile, ma il risultato, pur discretamente confezionato, risulta viziato da un eccesso di stereotipi, di cui fanno le spese anche attori valenti come Blanchett e Tommy Lee Jones, ed inoltre da un approccio esoterico cerchiobottista che vuol salvare capra (la Bibbia) e cavoli (i riti magici degli indigeni).

Alex1988 5/07/18 18:43 - 725 commenti

I gusti di Alex1988

Ron Howard tenta anche lui la strada del western e lo fa in maniera "anti-western"; a cominciare innanzitutto dal paesaggio iniziale ricoperto di neve, particolare che nel western non ha mai avuto grande fortuna, a parte Il grande silenzio di Corbucci. E inserisce, inoltre, particolari tipici del thriller-horror, con alcune scene ai limiti dello splatter. Insomma, un western atipico. Infatti non è stato compreso né dal pubblico né dalla critica. Occasione mancata.

Aaron Eckhart HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Ciavazzaro • 21/11/09 10:36
    Scrivano - 5624 interventi
    Jones e Kilmer recitano di nuovo insieme dopo
    aver fatto insieme Batman Forever qualche anno prima.

    Fonte:Imdb