LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/11/13 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 23/11/13 07:52 - 4879 commenti

I gusti di Puppigallo

In simili pellicole, il cattivo di turno svolge un ruolo fondamentale; e purtroppo, questo elfo nero non vale un piffero, ha zero carisma e delega tutto, almeno finchè può, a uno scagnozzo ipervitaminizzato artificialmente. Detto ciò, gli effetti non sono male e l’ex nemico (ma non troppo) Loki è sempre il personaggio più riuscito (già però ampiamente sfruttato nel capostipite e in The Avengers). La storia in sé ha comunque troppa poca presa; e se non ci si accontenta di attacchi stile Star Wars e mazzate qua e là, il tutto può risultare persino stucchevole. Vedibile e nulla più.
MEMORABILE: Thor e Loki fuggono con un'aeronave nemica (Thor è alla guida e non è un grande pilota); Il combattimento con salti gravitazionali.

124c 25/11/13 16:50 - 2832 commenti

I gusti di 124c

Nel secondo Thor c'è un passaggio dai toni shakespeariani a quelli di Tolkien. Benché Alan Taylor e James Gunn non siano Peter Jackson, confezionano un prodotto godibile, con un Loki che sovrasta tutto il cast, persino il cattivo, un elfo di poche parole che è nato solo per combattere. Chris Hemsworth replica ciò che aveva saputo far bene in Avengers (combattere e litigare con Loki come se fossero Sandra e Raimodo), Natalie Portman, invece, è un contorno che Tom Hiddleston si pappa in un boccone. Bravi Hopkins e la Russo. Superiore al precedente Thor.
MEMORABILE: Thor a Loki: "Tradiscimi e io ti ucciderò, fratello". Loki: "Bene, siamo d'accordo, quando iniziamo?"

Maxx g 27/11/13 14:42 - 550 commenti

I gusti di Maxx g

Se il primo, dopo mille riserve iniziali, mi era piaciuto, il secondo mi ha fatto dormire assai di gusto. La trama risulta confusa e a nulla vale la grande fotografia e una prova attoriale almeno decente (anche se la Russo e la Portman appaiono a disagio). La vicenda si segue con molta, molta fatica. È uno di quei casi dove si corre immediatamente a rivedere il primo.
MEMORABILE: Il toccante funerale della madre di Thor.

Ale nkf 30/11/13 14:43 - 803 commenti

I gusti di Ale nkf

Premettendo che il genere fantastico non mi appartiene, questo capitolo di Thor non mi è dispiaciuto. Il merito maggiore è da attribuire agli ottimi effetti speciali che fanno vivere dei combattimenti mozzafiato dall'inizio alla fine del film. Meno intrigante la trama, che presenta le principali caratteristiche del precedente. Simpatici i personaggi di contorno.

Ryo 22/12/13 23:59 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Seguito annacquato del primo episodio. Talmente inutile da rendere palese come sia stato girato per dovere di continuità. Non aggiunge nulla, rimarca il fatto che Loki si è liberato dalla prigionia e che Thor abita sulla terra. Sequela di dialoghi e scene di azione forzate, talvolta subdolamente. Trama ultrabanale e scontata. Anche le battaglie, che potrebbero offrire un po' di spettacolo, risultano senza mordente. Peccato perché il personaggio di Thor, con il suo mondo, offre spunti infiniti. Salta agli occhi come sia un film che "doveva" essere fatto per spianare la strada al tanto atteso Avengers 2.
MEMORABILE: "Dove devo scendere per Greenwich?"; Thor che appende il martello sull'appendiabiti.

Galbo 16/02/14 10:27 - 11876 commenti

I gusti di Galbo

La convergenza dei pianeti da la stura alla nuova avventura del figlio di Odino. Il sequel di Thor (ma le vicende avvengono dopo quelle raccontare in The Avengers) ha una trama ingarbugliata, ammesso che qualcuno sia interessato a seguirla. Contano invece le alate evoluzioni del protagonista martelluto, combinate alla storiella d'amore di prammatica. Il tutto fa sbadigliare più volte causa monotonia. La regia di Taylor & Gunn fa rimpiangere quella di Kenneth Branagh. Ben fatto tecnicamente, ma assai noioso.

Belfagor 10/06/14 23:56 - 2655 commenti

I gusti di Belfagor

Ormai i film Marvel sembrano puntate molto lunghe di una serie TV: questa pellicola, che segue il percorso già tracciato dal primo capitolo e da Avengers, aggiunge poco al di là delle belle scenografie, decisamente migliorate. Buona come sempre la dinamica Hemsworth/Hiddleston (quest'ultimo ha una formazione shakespeariana e si vede), mentre il cattivo di turno lascia il tempo che trova.
MEMORABILE: Il funerale di Frigga; Thor e Loki che battibeccano durante la fuga da Asgard.

Rambo90 8/07/14 16:34 - 7111 commenti

I gusti di Rambo90

Davvero imbarazzante e noioso questo nuovo capitolo di Thor (l'ottavo dell'universo Marvel). La storia è scalcinata e prevedibile, con i nuovi cattivi che non incutono alcun timore ma anzi fanno ridere quando parlano nella loro lingua. Anche il ricco cast è sfasato: Hemsworth è incosistente, Hopkins troppo pomposo, la Portman solo graziosa, Skarsgaard ridotto a macchietta; l'unico a uscirne bene è un Hiddleston più beffardo e ironico che mai. Anche l'azione è brutta e artificiosa, con effetti non troppo strabilianti. Buone le musiche e qualche ironia.

Viccrowley 30/09/14 00:32 - 811 commenti

I gusti di Viccrowley

Dopo un primo non entusiasmante capitolo, torna il Dio del Tuono nella sua seconda avventura personale incastonando al suo interno piccoli frammenti di quella trama più ampia che culminerà con "Avengers: Age of Ultron". Le avventure del biondo asgardiano sono qui un mix di azione e sottile ironia ben supportate da un cast all'altezza con Loki/Hiddleston mattatore assoluto e una spaesata Portman come unico anello debole. Trama e cattivi non hanno chissà quale spessore, ma il ritmo non manca e garantisce cento minuti di discreto intrattenimento.

Piero68 30/09/14 09:30 - 2877 commenti

I gusti di Piero68

Pellicola sconclusionata nelle intenzioni e nella realizzazione. Esce come sequel di Thor ma di fatto la storia continua agganciandosi a The Avengers. Branagh, che almeno è regista di razza, lascia il posto a due perfetti nessuno e la direzione del film ne risente. Alcuni personaggi ridotti a vere e proprie macchiette non fanno altro che abbassare ancora di più la qualità del prodotto. E se a tutto questo si aggiunge pure che alcune prove attoriali, come quelle di Hopkins e della Portman, sono davvero scarsette, il quadro è davvero deprimente. Evitabile.

Tom Hiddleston HA RECITATO ANCHE IN...

Tarabas 5/01/15 13:28 - 1851 commenti

I gusti di Tarabas

Premetto che del fumetto non so nulla, ma questo Thor che mixa mitologia nordica con elfi cattivi che viaggiano in astronave shakerati con collisioni planetarie interdimensionali mi è sembrato un pasticcio irredimibile. I dialoghi sono modestissimi (del resto stanno in bocca a personaggi inverosimili), la trama è incomprensibile salvo forse ai titolari di PhD in fumettologia. L'aura mitica non si intravede. Capolavoro del ridicolo involontariamente corretto: mettere un attore nero nel ruolo del guardiano di Asgard. Per carisma, Loki li mette via tutti.

Fabbiu 16/05/15 19:31 - 2048 commenti

I gusti di Fabbiu

La trama ingarbugliata è narrata frettolosamente. Rispetto al primo film si è scelto di abbondare con l'ambientazione fantasy e se gli scontri sono almeno visivamente gradevoli, giusto il minimo per divertirsi un po', per il resto qua e là si avverte un un po' di monotonia e la sensazione è che tutto sia troppo abbozzato e confuso. Piacevole ma anche un po' stancante.

Jena 11/10/15 12:04 - 1379 commenti

I gusti di Jena

Questi film non sarebbero neanche brutti, ma sembrano più o meno tutti eguali. Cioè, data una trama di base, alla fine è quasi sempre la stessa solfa. Rischiare qualcosa di più (ad esempio in questo caso sui miti norreni) non se ne parla neanche! Mazzate, bum bum, crash devono prevalere sempre nel cinema americano. Certo gli effetti speciali sono una gioia per gli occhi (ma tutto già visto nel primo episodio). I grandi attori presenti (Hopkins, portman, Hiddleston, Skaarsgard) vivacchiano spenti. Comunque non ci annoia.

Daniela 18/04/16 06:57 - 11529 commenti

I gusti di Daniela

Il secondo capitolo delle avventure del figlio biondo di Odino è più movimentato rispetto al precedente, ma presenta la stessa dicotomia fra la pomposa seriosità celeste e le amerità terrene (da segnalare il povero Skarsgård ridotto in mutande o peggio), aggravata dalle menate sentimentali fra il semidio e la terrestre. Alcune sequenze sono pure spettacolari, ma di quella spettacolarità video-ludica che non affascina più di tanto, e comunque si vanno ad innestare in una trama confusa. Fra un protagonista inespressivo ed un malvagio di modesto spessore, meglio il mellifluo doppiogiochista Loki

Vito 24/05/16 16:12 - 687 commenti

I gusti di Vito

Buon film del Marvel Cinematic Universe. Superiore al precedente con Thor che pareva un film di He-Man, questo sequel possiede numerose scene spettacolari e un'atmosfera da fantasy epico. I bravi Hiddleston e Hopkins si mangiano in un boccone il povero faccia di bronzo Hemsworth. Sempre dolce e bella la Portman, ma il mio cuore batte per la combattiva Jaimie Alexander. Simpatiche le scenette dopo i titoli di coda.

Minitina80 15/05/18 07:13 - 2742 commenti

I gusti di Minitina80

Non deve essere costata molta fatica scrivere il secondo capitolo di avventure di Thor. È bastato impostare una semplice dicotomia, con i buoni a fronteggiare i cattivi (non molto memorabili a dire il vero). Il film non scende nel dettaglio, al punto che non sempre si riescono a capire le motivazioni che animano le due opposte fazioni. A volte ricorda Il signore degli anelliì, mentre in altri frangenti ammicca a Star Wars con navicelle spaziali pronte a darsi battaglia. L’impronta di fondo è quella, nonostante qualche caduta di stile evitabile.

Thedude94 1/11/18 00:27 - 852 commenti

I gusti di Thedude94

Alan Taylor, in questo secondo capitolo dedicato al Dio del tuono, riesce a trasmettere bene il valore epico e fantasy del fumetto originale quando realizza le scene d'azione e di battaglia; per il resto è un film sottotono, che va detto fa il suo ma che non ha una trama così eccezionale e che non coinvolge del tutto la restante parte dell'universo esteso supereroistico. Le performance degli attori sono nella norma, senza eccessi o particolari momenti da ricordare; positive le scenografia e la computer grafica. Insomma, ha un suo valore.

Michdasv 9/02/21 11:19 - 87 commenti

I gusti di Michdasv

Tanti elementi dialettici splendidi, ma resa maldestra (manca Branagh...). Dialettica tra i due figli: Hiddleston favoloso e Hemsworth perfetto eroe “ottuso-ma-leale”. Buio/Luce: ad Asgard persino le carceri sono illuminate d’oro. Alexander/Portman: eroica (ma ignorata) contro debole ma preferita. Asgard/Terra, dove tutto è senza luce, anche le persone: perfetta in ciò la Dennings, ottimo il demenziale Skarsgård ma scialba la Portman. Ma perché “astro-navi” (drakkar!) e laser in un Mondo magico? Allineamento dei pianeti, geniale (ma già in Hercules della Disney).
MEMORABILE: Loki che impersona... Capitan America; Martello e attaccapanni; Thor in metropolitana; Le inversioni di marcia di Mjollnir tra i Mondi.

Daraen4 22/05/21 12:33 - 102 commenti

I gusti di Daraen4

High fantasy che si mischia, in soluzione di continuità, con la fantascienza terrestre riuscendo a mantenere una fluidità visiva e di credibilità non scontata in partenza e a cui bisogna dar merito; è un bel film, poche ciance; è necessario superare un certo snobismo e riconoscere il valore di prodotti d'intrattenimento che hanno la colpa originale di un infinito budget, qui necessario per raccontare la storia, atto secondo di Thor; ritmo buono dato da inaspettati plot-twist che ne garantiscono anche emozionalità. Nel complesso estremamente godibile e molto buono.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione 124c • 25/11/13 17:06
    Comunicazione esterna - 5176 interventi
    Trailer ufficiale del film, in italiano.
  • Discussione Blutarsky • 22/07/15 17:29
    Custode notturno - 332 interventi
    imdb da la regia del film al solo Alan Taylor, da quale fonte si accredita anche James Gunn?
  • Discussione Zender • 22/07/15 17:32
    Pianificazione e progetti - 45839 interventi
    Effettivamente... Credo errore di ricopiaggio. Lo tolgo.
  • Discussione Daniela • 19/04/16 09:19
    Gran Burattinaio - 5809 interventi
    da aggiungere al cast Stellan Skarsgard, presente anche nel primo capitolo nello stesso ruolo dello scienziato mentore della ricercatrice interpretata da Natalie Portman
  • Discussione Michdasv • 9/02/21 11:21
    Galoppino - 225 interventi
    Curiosità nel cast: Uno dei compagni di battaglia di Thor (l’agile spadaccino biondobaffuto Fandral) era stato impersonato da Joshua Dallas nel primo film, ma siccome egli era impegnato in “Once Upon A Time” come Principe Azzurro, venne sostituito da Zachary Levi (giovane e irriconoscibile) – che poi interpeterà “Shazam!” per la concorrente DC-Universe.