LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/06/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 10/06/07 01:18 - 4720 commenti

I gusti di B. Legnani

Primo film di una serie su Fantomas, con Jean Marais in duplice parte (Fantomas, una sorta di Diabolik transalpino, e il giornalista Fandor), con la deliziosa fidanzata Demongeot e con lo scatenato De Funès (commissario Juve). Scanzonato e grazioso, con De Funès su tutti, a sua volta "beffato" da Fantomas e le sue maschere. C'è, ovviamente, Dominique Zardi. Guardabilissimo.

Enricottta 17/09/09 17:39 - 507 commenti

I gusti di Enricottta

Una di quelle pellicole della mia infanzia che mi faceva fantasticare. Il personaggio di Fantomas 70 è apripista di un fortunata serie di film. Jean Marais è perfetto nel doppio ruolo, in nome della sua fisicità molto prorompente, attualizzando la maschera della "Primula rossa" a cui forse si ispira. Il solito contraltare tipo Ginko di Diabolik, (altro accostamento dovuto) è affidato ad un De Funès veramente brillante. Per nostalgici di film senza sesso e parolacce.

Il Gobbo 20/05/11 10:24 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Fra i misteri gaudiosi del cinema c'è la vasta popolarità di Louis De Funès, alla cui vis comica siamo evidentemente refrattari, malgrado Carletto Romano. Con lui la rivisitazione di Fantomas va inevitabilmente verso la farsa, con tocchi di eurospy Anni Sessanta (le cose migliori del film). Marais già verso l'imbolsimento, succosa la Demongeot. Sopportabile.

Maik271 28/01/16 07:58 - 436 commenti

I gusti di Maik271

Il primo capitolo della trilogia assicura un buon divertimento grazie al cast in cui De Funes fa il bello e il cattivo tempo come c'era da aspettarsi ed è ben supportato da Dynam nei panni dell'aiutante fesso e Marais nel doppio ruolo Fantomas/giornalista. Alcune gag sono spassose e il finale è aperto al seguito delle avventure di un commissario alla caccia dell'imprendibile uomo mascherato. Per famiglie.

Minitina80 23/02/18 08:38 - 2336 commenti

I gusti di Minitina80

Commedia arricchita dalla verve comica di De Funés nelle vesti di un eccentrico e marionettistico commissario di polizia alle prese con un ladro a cui non mancano punti di contatto con Diabolik. La prima parte regge bene, tra furti, strategie e tentativi di cattura. Nella seconda, invece, ci si arena miseramente a causa di un inseguimento tirato troppo per le lunghe che si rivela sterile e poco coinvolgente. Alcuni snodi narrativi sono oltretutto forzati e l’ingenuità della polizia è troppo evidente e marcata per essere vera.

Von Leppe 11/10/19 19:18 - 1026 commenti

I gusti di Von Leppe

Torna Fantomas, personaggio che era già stato portato sullo schermo in Francia all'epoca del muto. La cosa migliore è come viene presentato Fantomas quando non si traveste per compiere i suoi crimini: con il volto praticamente senza lineamenti. Azzeccata anche l'idea di dare al film un'impronta comica con la presenza di Louis De Funès come commissario. La nota dolente è la trama, un po' stiracchiata, che punta su inseguimenti che alla fine stancano.
MEMORABILE: Fantomas nel suo castello.

Il Dandi 5/12/19 12:17 - 1772 commenti

I gusti di Il Dandi

A nulla valsero i tentativi del creatore del personaggio originale di adire le vie legali: quello del ciclo di Hunnebelle, fumettistico e a tratti demenziale, è ormai il Fantomas tout court. Nonostante Marais lo interpreti in un doppio ruolo (e rifiuti pure la controfigura) è De Funès a tenere in piedi il film, le cui atmosfere sotto-bondiane (a base di acrobazie che coniugano azione e ilarità) muovono ancora qualche risata (pure se il finale appare lento e mal invecchiato). Come spesso accade nel genere, il capostipite non è il migliore.
MEMORABILE: "Seguilo, seguilo!".
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Xtron • 11/07/12 15:45
    Servizio caffè - 1831 interventi
    Il dvd Dall'Angelo ha una durata di 1h39m45s

    Ultima modifica: 11/07/12 18:09 da Zender
  • Curiosità Mauro • 27/06/20 14:04
    Disoccupato - 9473 interventi
    Nelle scene più pericolose Mylène Demongeot fu sostituita da Francesca Romana Coluzzi, che mosse i primi passi nel cinema come stuntwoman, attività alla quale era stata avvicinata dal cugino stuntman Biagio Gambini.

    Fonte: Wikipedia