I tre sergenti del Bengala - Film (1964)

I tre sergenti del Bengala

Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/03/21 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 20/03/21 21:48 - 5323 commenti

I gusti di B. Legnani

Filmetto avventuroso, ambientato nell'India britannica, con tendenza filocoloniale e valutazioni politicamente scorrettissime sui nativi. Se non fosse per le decine di ammazzamenti, lo si giudicherebbe come film solo adatto a ingenui palati del cinemino dell'oratorio. Lenzi gira bene, ma la storiella (un romanzo di Lenzi) è quella che è, i tentativi umoristici sono quelli che sono, gli snodi sono quelli che sono. Cast non esattamente stellare, col bevitore Ugo Sasso che ricorda Keenan Wynn. Interminabili scene di lotte e di scontri armati, per arrivare al metraggio minimo. Brutto.
MEMORABILE: Ragionando oggi, resta indimenticabile Sambrell che recita il ruolo di un bengalese.

Reeves 6/10/22 06:30 - 1228 commenti

I gusti di Reeves

Film decisamente minore nella filmografia lenziana e uno dei più modesti dell'ondata salgariana del nostro cinema popolare del periodo. Si capisce che Lenzi si ispira ai grandi film coloniali inglesi e americani, ma i mezzi sono quelli che sono e colpisce solo il simpatico Dakar che era uno dei quattro volti esotici della Cinecittà di quel glorioso periodo. Non ha pretese, ma si lascia vedere.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione B. Legnani • 20/03/21 21:53
    Consigliere - 14725 interventi
    Visibile in questi giorni su Mediasetplay. Raccomandato solo ai completisti lenziani,