Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DUE PEZZI DI PANE

All'interno del forum, per questo film:
Due pezzi di pane
Dati:Anno: 1979Genere: commedia (colore)
Regia:Sergio Citti
Cast:Vittorio Gassman, Philippe Noiret, Gigi Proietti, Anna Melato, Paolo Volponi, Christiana Borghi, Daniela Piperno
Note:Aka "2 pezzi di pane".
Visite:615
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/2/11 DAL BENEMERITO SCHRAMM

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Babsj81
  • Davvero notevole! a detta di:
    Noodles
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Schramm
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Homesick, Daidae


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 9/8/15 16:53 - 5737 commenti

Il Citti sapido, popolano e grottesco si spegne in una favola sui bei tempi andati che pencola tra spensieratezza e malinconia senza tuttavia riuscire a trasmettere pienamente, anche a causa dell'eccessiva durata, nÚ l'uno nÚ l'altro sentimento; anzi, entrambi sanno di artificialitÓ. Alla fine, uno show dei bonaccioni Gassman e Noiret - e di Giuseppe Rinaldi, che doppia l'attore francese - con taluni interventi di Proietti in un personaggio simbolico (il Destino) che anticipa la tendenza al fantastico della serie "Sogni e bisogni".

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tentato suicidio.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Schramm 1/2/12 13:09 - 2259 commenti

Citti si prende una vacanza dal graffiante cinismo e dall'asprezza che animano buona parte della sua poetica, alla volta di una fiaba stralunata, bonacciona, agrodolce, che pare scaturire dalla penna di un Pasolini rabbonito e polarizzato misto Comencini. Nello squadernare l'iter scompaginato e crepuscolare dei pittoreschi protagonisti (due suonatori ambulanti alle prese con un figlio avuto dalla stessa donna) e del loro grillo parlante Proietti (il Destino, nientemeno: ma pi¨ mattacchione che cinico e baro), Citti calca pi¨ sulla tenerezza che sull'amarezza, predilige la mollica alla crosta.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La filarmonica corale in carcere; "Ieri non Ŕ arrivato, e il domani Ŕ giÓ passato".
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Daidae 19/3/12 1:13 - 2569 commenti

Troppo pesante e a tratti noioso questo lungo film di Citti. Il cast non si discute, ma la storia non decolla per via di troppe lungaggini. Non scarso ma mi sarei aspettato qualcosa di pi¨. Non mancano ovviamente dei momenti divertenti come la ricerca del bambino.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Noodles 24/5/19 23:05 - 142 commenti

Sergio Citti ci racconta con la consueta maestria la storia di due romantiche figure d'altri tempi, su cui grava l'incedere della modernitÓ. Film pregno di amarezza e nostalgia per un mondo che non ritorna, immerso nella periferia romana tanto cara al regista. Bellissima davvero la fotografia. Il film per˛ dura forse troppo per quello che ha realmente da dire e vi sono in alcuni evidenti riempitivi. Andava un po' tagliato. Straordinario il terzetto Gassman-Noiret-Proietti. Da vedere.
I gusti di Noodles (Commedia - Drammatico - Horror)

Babsj81 9/7/17 22:20 - 16 commenti

Straordinario e sottovalutato film del maestro Citti, praticamente una summa di tutti i temi del suo cinema (amicizia virile, la fame di cibo e sesso, le periferie, il carcere come oasi di pace, il destino, la minaccia della modernitÓ incombente). Citti si prende i suoi tempi e ci racconta le stralunate vicende dei suonatori ambulanti Pippo e Peppe (superbi Gassman e Noiret) alle prese con un'inaspettata paternitÓ. Umorismo leggero e poesia delicata contrapposta a un mondo sempre pi¨ spietato. Imperdibile, per i fan di Citti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il coro dei carcerati; Le scarpe cigolanti di Gassman; Le scene con Proietti.
I gusti di Babsj81 (Drammatico - Fantascienza - Horror)