Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LO SCORPIONE NERO

All'interno del forum, per questo film:
Lo scorpione nero
Titolo originale:The Black Scorpion
Dati:Anno: 1957Genere: fantascienza (bianco e nero)
Regia:Edward Ludwig
Cast:Richard Denning, Mara Corday, Carlos Rivas, Mario Navarro, Carlos Muzquiz, Pascual García Peña, Fanny Schiller, Arturo Martinez, Pedro Galvan, Roberto Contreras, Bob Johnson (n.c.)
Visite:453
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/3/10 DAL BENEMERITO R.F.E. POI DAVINOTTATO IL GIORNO 7/10/14


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 26/12/10 9:24 - 4384 commenti

Guardate il faccione dello scorpione nella locandina e capirete con cosa avete a che fare (nei primi piani è proprio così, con un rigagnolo di bava che gli scende da un lato delle mandibole). La cosa però che fa più ridere è che questi scorpioni erano intrappolati nell'ossidiana, come fossili; e poi puf, eruzione vulcanica, rocce spaccate e i nostri mostri si sono liberati vivi e vegeti! Si può comunque gustare una discreta stop motion alternata ai famosi, spassosi primi piani del megascorpione. Purtroppo, c'è anche un insopportabile bambino ficcanaso, ma resta una pellicola vedibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'esplorazione della caverna, dove incontrano un assurdo brucone con due tentacoli e un maxiragno con super tenaglie; La battaglia nello stadio.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Ciavazzaro 6/5/16 0:32 - 4740 commenti

Ottimo esempio della categoria dei mostri assassini anni 50, risulta uno dei più godibili del filone. Il look dei mostri è stupendo e i cari scorpioni risultano veramente inquietanti. Emozioni continue: i fan del catastrofico ameranno questo film! Come non citare la stupenda sequenza del treno, lo scorpione a spasso per Città del Messico o il superbo finale allo stadio? Lodevole anche l'impegno del cast, con la stupenda Corday (già protagonista di Tarantola) e bravi caratteristi messicani. Bello.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La Corday a cavallo; L'attacco notturno al treno; Il finale allo stadio; Lo scienziato attaccato al filo per scappare dalla caverna.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Rufus68 2/3/17 23:14 - 2744 commenti

Consueto catastrofico con animalacci incattiviti. Il regista non ci fa mancare nulla: lo scienziato belloccio, la belloccia, lo scienziato meno belloccio, il moccioso, il cane fedele... Ovviamente ci sono gli animalacci in questione, scorpioni giganti stavolta, umidi di bava, avidi di sfracelli e vivacizzati in stop motion con discreta perizia. Un po' meglio del livello medio di un C-movie anche se ci si sorprende a pensare perché, a una certa età, ci si debba entusiasmare per scorpioni giganti mossi in stop motion.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Myvincent 3/6/13 7:54 - 2384 commenti

Si salvi chi può da una ciurma di scorpioni giganti capitanati da un'arrabbiatissimo leader che dove passa semina distruzione e panico. Il plot è molto simile ad altri insect-arachnid-movie, dove l'horror è smussato da una tiepida storia d'amore sottostante. Il risultato sempre godibilissimo. Rifornitevi di pop-corn prima di farlo partire.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Anthonyvm 10/1/20 21:54 - 1251 commenti

Di per sé si tratta di un modesto - per quanto divertente - monster-movie d'epoca, con la solita love-story banale, le solite macchiette pseudo-razziste (il dottore messicano amante della tequila), i soliti interventi militari. Ma gli scorpioni giganti in stop motion (opera di Willis O'Brien, papà del King Kong del '33) sono così ben animati e i loro attacchi così spettacolari da risvegliare nel pubblico un entusiasmo fanciullesco. Rispetto ai simili Tarantola e Assalto alla Terra, qui il gusto per il fantastico supera la fredda sci-fi. Godibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo scorpioncino che emette versi da pipistrello; L'esplorazione della caverna abitata da scorpioni, vermi e ragni formato XXL; L'attacco al treno.
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

R.f.e. 27/3/10 20:27 - 819 commenti

Il penultimo lavoro di Willis O’Brien nel campo dell’effettistica in stop-motion (ma pare che in questo film il grosso del lavoro l’abbia fatto Pete Peterson, mentre O’Brien si limitò a supervisionare) non è certo un classico, ma d’altra parte vanta alcune sequenze indovinate (come quelle ambientate nel sottosuolo o l’attacco degli scorpioni al treno). Possibile una co-produzione minoritaria messicana.
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)

Kekkomereq 12/2/12 21:43 - 359 commenti

Mediocre sci-fi/horror anni '50 della serie animali assassini. Personalmente adoro i film di fantascienza di questo periodo perché, anche se sono ingenui, tutto sommato divertono. Purtroppo Lo scorpione nero, anche se ha una buona sceneggiatura e uno stop motion di qualità, si perde a causa della fiacchissima regia.
I gusti di Kekkomereq (Azione - Horror - Thriller)

Mandrakex 4/2/17 14:29 - 87 commenti

Un'eruzione vulcanica risveglia famelici scorpioni giganti. Per una città messicana è l'inizio dell'incubo. Sorprendente monster movie che, seguendo la solita ricetta, unisce con maestria parti investigative, spiegazioni pseudoscientifiche e realistici attacchi bestiali. L'animazione degli scorpioni è molto fluida e precisa (non a caso il responsabile degli effetti fu assistente di Harryhausen). Penetrante il bianco e nero, che fornisce un sapore di mistero apprezzabile. Cast nella media. Superiore a molti altri film del filone più celebrati. Notevole.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La prima infernale discesa nelle grotte tra ragni, lombrichi e scorpioni giganti; L'attacco al treno, davvero da antologia; Il finale allo stadio.
I gusti di Mandrakex (Fantastico - Musicale - Western)

Megatone 30/7/10 8:48 - 56 commenti

Uno dei monster movie anni '50 più spettacolari. Le scene dell'attacco al treno con gli scorpioni che si contendono i passeggeri, la discesa nella caverna che ricorda molto la sequenza persa dello "spider pit" di King Kong e tutto lo scontro finale, sono ottimi momenti di cinema di fantascienza. Poco importa se gli effetti in stop motion non sono sempre perfetti o se la trama non è particolarmente originale, le atmosfere sono uniche.
I gusti di Megatone (Fantascienza - Fantastico - Horror)