LOCATION VERIFICATE di Agente 007 - Casinò Royale

LOCATION DEL FILM GIÀ TROVATE

M Lenno (Como) • Villa del Balbianello

La villa dove Bond passa un periodo di convalescenza (ci arrivano poi Giannini e la Green)

San Siro (Como)

La villa dell'epilogo, dove Bond uccide l'ultimo nemico

M Venezia • Palazzo rosso tra Palazzetto Dolfin e Palazzo Remer

Il palazzo che crolla virtualmente in Canal Grande nel finale

M Repubblica Ceca (Estero) • Monastero di Strahov

La biblioteca di Londra dove M si incontra e discute con gli altri agenti

M Repubblica Ceca (Estero) • Museo nazionale

L'atrio dell'hotel di Venezia dove soggiorna 007 (Craig)

Repubblica Ceca (Estero)

Il palazzo di Praga dove Bond si reca in missione nel prologo per eliminare un traditore

LOCATION VERIFICATE

  • Qui di seguito le location del film che sono state da noi verificate, controllate e inserite nel radar (quando non di passaggio).
  • Zender • 27/01/09 11:24
    Pianificazione e progetti - 46001 interventi
    A Villa Balbianello, a Lenno, James Bond (Daniel Craig) passa un periodo di convalescenza in giardino dopo essere stato ferito.
    Fonte: Geppo da "Il giornale".

    Questo è il giardino dove va a trovarlo Giannini:




    Questa la parte alta della villa...




    ...Ai piedi della quale troviamo Craig e la splendida Eva Green (la foto di oggi è ripresa dalla parte opposta):


  • Lucius • 25/04/10 16:01
    Scrivano - 8841 interventi
    La villa dell'epilogo del film, dove James Bond (Craig) fa fuori il suo ultimo nemico dicendo "il mio nome è Bond, James Bond" è la fantastica villa di Gino Coppedè denominata Villa La Gaeta a San Siro (CO):


  • Zender • 22/03/11 20:09
    Pianificazione e progetti - 46001 interventi
    IL CROLLO IN CANAL GRANDE
    La già storica scena del palazzo che crolla in Canal Grande a Venezia non è (come forse qualcuno avrà pure immaginato...) stata girata facendo davvero crollare uno dei palazzi veneziani (non credo sarebbero rientrati dellle spese), ma semplicemente sovrapponendo in computergrafica un palazzo virtuale ad uno già esistente. Andiamo a vedere allora qual era il palazzo cui toccò di fare il fantasma...

    Qui abbiamo le prime avvisaglie con i veneziani (presunti) che dall'altra riva del Canal Grande, precisamente davanti al Sotoportego dell'erbaria, guardano di fronte preoccupatissimi.




    Ne hanno ben donde: la casa del XVI secolo (troppo anonima, era inevitabile toccasse a lei) tra Palazzetto Dolfin (alla sua sinistra) e Palazzo Remer (a destra) è scomparsa! Al suo posto un orrendo artefatto digitale sta crollando rumorosamente in Canal Grande!




    I veneziani guardano meglio ed è proprio vero: il casermone farlocco sta accasciandosi lentamente...




    Quel che ne risulta è una strana, grossa cornice di legno affondata in una qualche piscina attrezzata a Hollywood con un rozzo palazzotto veneziano in cartapesta a far da spettatore...

  • Lucius • 28/08/11 11:16
    Scrivano - 8841 interventi
    La biblioteca di Londra dove M si incontra e discute con gli altri agenti è in realtà la sala Filosofica del Monastero di Strahov a Praga (Rep. Ceca):


  • Lucius • 28/08/11 11:46
    Scrivano - 8841 interventi
    Il palazzo di Praga dove Bond si reca in missione nel prologo per eliminare il secondo dei due traditori dell'M16, guadagnandosi in questo modo il doppio 0 è la Danube House, in Karlín
    Karolinská 650/1
    a Praga (Rep. Ceca):


  • Lucius • 28/08/11 12:20
    Scrivano - 8841 interventi
    L'atrio dell'hotel di Venezia dove soggiorna 007 è in realtà quello del Museo nazionale in Vinohradska a Praga (Rep. Ceca):