La leggenda di Zorro

Media utenti
Titolo originale: The legend of Zorro
Anno: 2005
Genere: avventura (colore)
Note: Sequel di "La maschera di Zorro".
Numero commenti presenti: 6

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/07/09 DAL BENEMERITO MR.SPALM
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 5/08/09 13:16 - 11306 commenti

I gusti di Galbo

Dopo il grande successo commerciale del primo capitolo, tornano le avventure dell'eroe mascherato californiano che vengono collocate all'epoca dell'imminente ammissione dello stato nella nascente unione (siamo a metà dell'800). Il film è ancora divertente e godibile e anche se manca la magia del film precedente, è apprezzabile il tentativo di introdurre figure personaggi più maturi e consapevoli sempre interpretati da Banderas e dalla Zeta-Jones.

Ciavazzaro 2/08/09 12:41 - 4754 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Debole. Molto meglio il primo capitolo, rispetto a questo seguito (inevitabile). Qui ci si riduce solo a scene d'azione senza troppo senso; poi non c'e neanche più Anthony Hopkins quindi... Solo per grandi fan dello spadaccino mascherato...

Belfagor 14/04/11 21:21 - 2619 commenti

I gusti di Belfagor

Sequel di poco conto che trasforma la divertente atmosfera da cappa e spada del primo film in una trita commedia a sfondo familiare. Una premessa avvilente, con l'aggravante della banalizzazione dei protagonisti: la bella Elena (Zeta-Jones) è diventata estremamente petulante e pure Banderas ha perso parte della sua verve. C'è dell'azione, senza dubbio, ma è l'unica cosa degna di nota.
MEMORABILE: Il cavallo che esegue solo i comandi in spagnolo.

Parsifal68 12/01/16 08:42 - 607 commenti

I gusti di Parsifal68

Seguito inevitabile ma più fiacco e meno coinvolgente delle avventure del famoso spadaccino con la sensualissima coppia Banderas-Zeta Jones. In questo secondo capitolo, uscito nelle sale dopo ben 7 anni dal precedente, la trama è poco credibile e in più è resa melensa dalle vicende familiari dell'eroe in maschera, che stonano con l'azione. Inoltre vi è un errore storico clamoroso riguardante la nitroglicerina. che fu brevettata solo nel 1875 e in Europa, mentre i fatti narrati sono antecedenti alla Guerra di Secessione americana (1861-65).
MEMORABILE: Il cavallo che cavalca sul treno è a dir poco risibile.

Giacomovie 18/12/17 20:03 - 1338 commenti

I gusti di Giacomovie

Zorro deve fare i conti con le esigenze della famiglia e si concede un'ultima importante missione. Gli esiti non sono all'altezza del film di sette anni prima ma non è una pellicola sprovveduta. La storia si arricchisce di idee e nuovi personaggi, con un'avventura evasiva e spettacolare che non lascia spazio alla noia grazie al ritmo costantemente elevato. Non tutte le idee sono felici ma Campbell sa come intrattenere. Bella e vivace la Zeta-Jones, Banderas invece è un po' opaco ma sempre bravo.

Taxius 7/01/19 20:13 - 1643 commenti

I gusti di Taxius

Sequel meno divertente del primo ma comunque godibile e non noioso che ha la sua più grande pecca nell'essere infarcito di scene familiari spesso zuccherose che vanno un po' in contrasto con lo spirito action e avventuriero del personaggio di Zorro. Alla fine il film vive solo delle ottime sequenze action e del trio Banderas, Zeta Jones e Sewell, perché il resto (compreso l'antipatico bambino) è veramente poca cosa.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Gugly • 2/08/09 12:56
    Segretario - 4679 interventi
    la sinossi non è farina originale...
  • Homevideo Gestarsh99 • 27/09/11 02:00
    Scrivano - 13730 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc per Sony Pictures: DATI TECNICI * Formato video 2,35:1 Anamorfico 1080p * Formato audio Dolby TrueHD 5.1: Italiano Inglese Tedesco * Sottotitoli Italiano Inglese Tedesco Turco * Extra Commento del regista Martin Campbell e del cineasta Phil Meheux Scene eliminate Filmati vari Modalità multi-angle Trailer vari