LE LOCATION

I COMMENTI

In attesa di comparire nel box Ultimi commenti: Markus (26/10/20 21:53)
TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/06/08 DAL BENEMERITO HERRKINSKI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Herrkinski 1/06/08 12:01 - 5202 commenti

I gusti di Herrkinski

Il poliziotto Murphy, divorziato, cerca di riconquistare la moglie, ma una notte quest'ultima viene uccisa da un misterioso killer che fa ricadere la colpa su di lui. Incastrato, Murphy fuggirà dal carcere insieme a una delinquentella rompiballe e dovrà cercare di trovare il vero colpevole. Tra un "Giustiziere" e l'altro, Bronson inanella altri film in cui interpreta personaggi simili, tra cui questo. La regia del veterano Thompson è solida, Bronson ineffabile e ironico. Anche meglio di alcuni "giustizieri" intermedi, ricco d'azione e godibile.

Galbo 3/06/08 06:42 - 11421 commenti

I gusti di Galbo

Charles Bronson è condannato ad interpretare (con poche varianti) sempre il ruolo del giustiziere impegnato a vendicare i torti subiti da persone a lui care. Anche questa pellicola non fa eccezione alla regola e si inserisce bene nel filone del Giusiziere della notte e sequel. Il film in sè non sarebbe male (non è disprezzabile nelle scene d'azione) ma soffre di una certa ripetitività anche legata al suo protagonista ormai invecchiato.

Matalo! 19/12/08 19:20 - 1368 commenti

I gusti di Matalo!

Per garantirsi la pensione Bronson, indefesso, ripete la stessa formula del Giustiziere e la noia incombe. Mestiere anonimo nella regia, protagonista monocorde. Da vedere se non c'è altro e si soffre d'insonnia. Ma la legge di Murphy non era un'altra cosa?

Daidae 11/04/09 00:59 - 2747 commenti

I gusti di Daidae

Discreto film d'azione, con Bronson che questa volta farà il giustiziere da ricercato. A tenergli compagnia una simpatica ladra dal ricco e colorito linguaggio. Gli attori sono i soliti dei film di Thompson e quindi siamo nella media. Piacerà sopratutto ai fans del giustiziere.
MEMORABILE: "Vomito di scimmia!"

Tomastich 6/06/10 12:12 - 1216 commenti

I gusti di Tomastich

Gradevole "variazione sul tema" del poliziotto incastrato, duro ma dal cuore (semi) tenero. Uno svolgimento basato sull'intrattenimento e lontano da qualsiasi forma di protesta sociale (in alcuni film di Bronson è presente pure questa tematica... non fatevi ingannare dalle apparenze). Dialoghi al vetriolo con la sua amica/nemica ladruncola.

Lovejoy 9/08/10 15:25 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Ennesimo thriller con ispettore incastrato da una pazza fanatica, che vede al centro della scena il sempre più granitico Charles Bronson, oramai relegato a ruoli di questo tipo. L'attore è bravo e la regia di Thompson è più che decorosa, ma quello che manca alla pellicola è una storia meno scontata. Comunque, si lascia vedere senza annoiare, ed è già qualcosa.

Rambo90 23/05/13 17:22 - 6390 commenti

I gusti di Rambo90

Non è il solito copione da giustiziere per Bronson, ma più una storia in stile Fuggitivo, dal ritmo molto serrato e con buone scene d'azione. L'accoppiata con la ladruncola parolacciara funziona, ed è un'occasione per far dire numerose battute ironiche anche al protagonista. Buono.

Nicola81 26/07/17 15:31 - 1976 commenti

I gusti di Nicola81

Accusato di aver ucciso la ex moglie, braccato da una psicopatica assassina e da mafiosi italo-americani e perfino tra i suoi colleghi poliziotti c'è chi rema contro. Stavolta a Bronson (sempre efficace anche se un po' imbolsito) ne accadono davvero troppe, ma per fortuna può contare sull'aiuto di una sboccata ladruncola. Classico film confezionato in funzione del protagonista, anche se stavolta la carne messa al fuoco è probabilmente troppa. Comunque la regia di Thompson mantiene il ritmo sempre alto, per cui si arriva in fondo senza problemi.

124c 10/08/19 02:31 - 2775 commenti

I gusti di 124c

Un altro film con Charles Bronson giustiziere, anche se qui è il classico poliziotto duro che ha così tanti nemici che l'unica persona che non lo vuole morto è una ladruncola sboccata costretta a fuggire con lui perché ammanettata. Divertente l'accoppiata poliziotto duro/ladruncola, ricorda un po' quella fra Nick Nolte e Eddie Murphy in 48 ore ma funziona bene anche qui. Discrete le scene d'azione, ma anche la performance della pazza Carrie Snodgress, che incastra il personaggio di Bronson uccidendo un sacco di persone. Consigliato.

Gestarsh99 30/10/19 17:14 - 1330 commenti

I gusti di Gestarsh99

Tra un "desiderio di morte" e l'altro, il fosco Buchinsky ci prova a esprimersi in termini più civili e legali ma non gliela fa proprio a resistere al richiamo della fondina. Quella gran faccia di Bronson, peraltro, non è che vada tanto a genio a mafia-boys, poliziotti marci e maniache killer in vena di body-count... Inizialmente il mix di thriller, poliziesco e buddy-film pare batter la fiacca ma poi i duetti picareschi tra il beffardo detective dai modi spicci e l'escrolalica ragazzaccia pel di carota si traducono, bon gré mal gré, nell'invito più persuasivo a restar incollati allo schermo.
MEMORABILE: L'inconciliabile ma spassoso contrasto caratteriale fra i due diversissimi alleati-protagonisti.

Jena 24/11/19 12:44 - 1207 commenti

I gusti di Jena

II povero ispettore Murphy deve vedersela con una banda di mafiosi, una psicopatica che gli ha giurato vendetta, poliziotti corrotti; e sua moglie si è pure messa a fare la spogliarellista... lui però obbedisce solo alla sua legge: "non rompere il c... a Jack Murphy!" Tostissimo poliziesco ottantiano, fila via per 90 minuti con un senso del ritmo che oggi se lo sognano. Molto violento, pesca un po' da 48 ore con la coppia inedita vecchio sbirro/ragazzina ladra. Bronson ha indubbio carisma, spicca anche la psycho Snodgress.
MEMORABILE: Il furto iniziale dell'auto; Il massacro della moglie di Murphy; La fuga dal carcere con arrivo sul magazzino; I frizzanti scambi di battute.

Vito 28/09/20 15:47 - 662 commenti

I gusti di Vito

Davvero particolare questa pellicola diretta da Thompson nel '86 per la Cannon film, una specie di buddy-cop con il granitico Bronson in coppia con una sboccata e antipaticissima ladruncola: dovranno vedersela con una pericolosa serial killer. L'azione non manca, ma forse sono mal calibrati i momenti cupi e di tensione con quelli umoristici; poi, come se non bastasse, si buttano dentro pure mafia e sbirri corrotti. Un prodotto strambo insomma e tipicamente anni '80. Non male comunque la psicotica Snodgress.

Markus Oggi 10:37 - 3310 commenti

I gusti di Markus

L'ennesima prova di nervi per l'incavolato a vita Charles Bronson. Stavolta è separato dalla moglie che lavora come spogliarellista in un locale per pervertiti, ma nonostante la la sua ex non sia propriamente Santa Maria Goretti lui ne è ancora innamorato. La mitica casa di produzione Cannon nel 1986 sforna ancora buoni film d'azione e con un discreto gruzzoletto. Buono il ritmo narrativo, con qualche snodo non così banale. Il "baffo" ci dà del suo e convince. Metodi spicci e il divertimento è garantito.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Buiomega71 • 8/09/17 19:31
    Pianificazione e progetti - 22008 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71 il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni della Prima visione Tv (sabato 24 novembre 1989) di La legge di Murphy:

  • Discussione Daidae • 7/07/19 03:41
    Contratto a progetto - 865 interventi
    La macchina che il tenente Art Penney(Robert F. Lyons)
    guida è lo stesso modello(e colore) della macchina
    guidata da Randy(Jesse Dabson), il fidanzato della figliastra(Dana Barron) di Paul Kersey(Charles Bronson) ne "Il giustiziere della notte 4".
    Si tratta di una versione speciale della Chevrolet Camaro rilasciata nel 1985, chiamata "Iroc-Z"( fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Chevrolet_Camaro)
    Ho notato che nella macchina di Randy c'è una luce stop supplementare in alto, ma il modello per me è identico.

    Scena da "La legge di Murphy", al minuto 01:03:00




    Scena da "Il giustiziere della notte 4" al minuto 00:09:38 circa

  • Homevideo Daidae • 7/07/19 03:42
    Contratto a progetto - 865 interventi
    È uscito in DVD per 20th century Fox.
    Codice EAN: 8010312072994
    Ultima modifica: 7/07/19 09:09 da Zender