L'inafferrabile signor Jordan

Media utenti
Titolo originale: Here Comes Mr. Jordan
Anno: 1941
Genere: commedia (bianco e nero)
Note: Aka "Mille cadaveri per Mr. Joe", "Mille cadaveri per Mr. Jordan", "1000 cadaveri per mr. Joe". Il soggetto è tratto dalla commedia "Heaven Can Wait" dello scrittore e drammaturgo statunitense Harry Segall.
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/07/10 DAL BENEMERITO PIGRO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pigro 24/07/10 09:06 - 7781 commenti

I gusti di Pigro

Pugile morto anzitempo viene rispedito sulla terra nel corpo di un riccone che la moglie vuole far fuori. Una storia assolutamente deliziosa, raccontata con garbo e leggerezza, orchestrando bene la bizzarria del plot (molto ben congegnato fra incastri e paradossi: non a caso Oscar per soggetto e sceneggiatura!) con il sentimento e con la salda fiducia nelle possibilità di successo di ciascuno. Quindi ci si diverte in una condizione di assoluta serenità dello spirito. Da segnalare il sempre gustoso Horton nei panni dell'angelo pasticcione.

Belfagor 20/10/11 23:18 - 2623 commenti

I gusti di Belfagor

Commedia dalla trama curiosa che mescola giallo ed elementi fantastici, realizzata con gusto classico e umorismo limpido. Una sceneggiatura ben scritta conferisce fluidità a questa storia di un pugile morto prematuramente e rispedito sulla Terra per passare un'altra buona dose di peripezie. Il cast recita con grande professionalità, in particolare Horton, veterano della commedia sofisticata, che interpreta un angelo particolarmente confusionario. Brillante.

Daniela 11/08/14 11:30 - 9376 commenti

I gusti di Daniela

Per un errore nella contabilità celeste, un pugile muore prima del tempo stabilito. Come risarcimento, gli viene concesso di tornare sulla terra nel corpo di un miliardario sposato ad una aspirante vedova... Deliziosa commedia dallo spunto fantasy e dallo sviluppo romantico, recitata con brio dal protagonista - Montgomey forse alla prova migliore - e soprattutto da un gruppo di caratteristi di gran classe, dal signorile Rains al buffo Horton. Quasi 40 anni dopo, Warren Betty ne dirige ed interpreta il remake, cambiando l'ambito sportivo, con risultati quasi altrettanto gradevoli.

Caesars 26/03/20 12:27 - 2690 commenti

I gusti di Caesars

Gradevole commedia, rifatta decenni dopo dal duo Beatty/Henry (e dopo ancora dai fratelli Weitz), che presenta una trama insolita: il ricollocamento dell'anima di un campione sportivo, strappata erroneamente troppo presto dal corpo. Buone le interpretazioni del cast, in particolare quella di Claude Rains nei panni di Mr. Jordan, che garantiscono un buon ritmo alla pellicola; brillante anche la regia di Hall. Certamente non un capolavoro, ma comunque uno spettacolo adatto per tutta la famiglia.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Caesars • 26/03/20 11:28
    Scrivano - 10681 interventi
    Il film è noto anche con altri titoli italiani:

    - Mille cadaveri per Mr. Joe

    ma anche (anche se forse è un errore e non è mai uscito con tale titolo)

    - Mille cadaveri per Mr. Jordan
    così lo cita Wikipedia
    https://it.wikipedia.org/wiki/L%27inafferrabile_signor_Jordan

    e anche il "Dizionario dei film" a cura di Pino Farinotti - Rusconi Editore
    "L'inafferrabile signor Jordan - Mille cadaveri per mr. Jordan".
    Ultima modifica: 26/03/20 14:49 da Caesars
  • Discussione Daniela • 26/03/20 14:29
    Consigliere massimo - 5123 interventi
    "Mille cadaveri per Mr. Jordan"? Curiosità... curiosa davvero, titolo brutto assai, anche se neppure quello più noto risulta molto pertinente: L'inafferrabile signor Jordan non fa pensare ad un inviato celeste ma ad un ladro particolarmente abile.

    Il soggetto è tratto dalla commedia "Heaven Can Wait" dello scrittore e drammaturgo statunitense Harry Segall. Il titolo originale del film non ricalca quello della commedia ma è "Here Comes Mr. Jordan", che suona letteralmente come "Ecco che arriva il Signor Jordan", ma verrà riesumato nella nuova versione del 1978 con Warrean Beatty ("Heaven Can Wait" - in italiano "Il paradiso può attendere").
  • Discussione Caesars • 26/03/20 14:58
    Scrivano - 10681 interventi
    Sul titolo "Mille cadaveri per Mr. Jordan", ho parecchi dubbi.
    Il Dizionario del cinema da me citato (che posseggo) lo mette come titolo alternativo, e come tale appare anche nella scheda Wikipedia.
    Però altre fonti non ne ho trovate, mentre si trovano locandine che riportano "Mille cadaveri per Mr. Joe (vedi anche i nulla osta della censura sul sito Italiataglia).
    Penso che il Dizionario abbia fatto un "mischione" tra "L'inafferrabile signor Jordan" e "Mille cadaveri per M. Joe"
  • Discussione Zender • 26/03/20 15:01
    Consigliere - 43501 interventi
    Ma quindi il titolo con cui è uscito la prima volta è Mille cadaveri per mr. Joe?
  • Discussione Caesars • 26/03/20 15:14
    Scrivano - 10681 interventi
    Non si capisce bene, mancando la scheda della prima richiesta di n.o. datata 1945. Nella successiva riedizione del 1959 compare come "Mille cadaveri per Mr. Joe (L'inafferrabile Mr. Jordan".
    Quindi direi che il titolo con i cadaveri sia quello della riedizione, e l'altro l'originale.
    Però attenzione: secondo Italiataglia il titolo sarebbe "L'inafferrabile Mr. Jordan" e non "L'inafferrabile Signor "Jordan

    http://www.italiataglia.it/search/dettaglio_opera

    Insomma mi pare che ci sia molta confusione in proposito...
    Ultima modifica: 26/03/20 15:14 da Caesars
  • Curiosità Deepred89 • 26/03/20 15:50
    Comunicazione esterna - 1427 interventi
    Il film Here Comes Mr. Jordan viene inizialmente distribuito (in modo non troppo ambizioso: solo 15 copie) nel dicembre 1945 col titolo L´inafferrabile signor Jordan.
    Nel 1958 il film viene rilevato dalla società romana Metropolis film, che l´anno successivo lo presenta in censura col titolo Mille cadaveri per Mr. Joe. Il ministero accetta il cambio di titolo, purché il vecchio titolo italiano rimanga come sottotitolo. Il sottotitolo effettivamente è riportato, ma con ¨signor Jordan¨ trasformato in ¨Mr. Jordan¨. Il film è quindi distribuito (stavolta in 25 copie) come Mille cadaveri per Mr. Joe - L´inafferrabile Mr. Jordan, nel 1959.
    Il titolo "misto" Mille cadaveri per Mr. Jordan è un errore del recensore causato dalle varie rititolazioni.
  • Discussione Zender • 26/03/20 15:54
    Consigliere - 43501 interventi
    Deepred89 ebbe a dire:
    Provo a fare un attimo il punto.
    Il film Here comes Mr Jordan viene inizialmente distribuito (in modo non troppo ambizioso: solo 15 copie) nel dicembre 1945 col titolo L´inafferrabile signor Jordan.
    Nel 1958 il film viene rilevato dalla società romana Metropolis film, che l´anno successivo lo presenta in censura col titolo Mille cadaveri per Mr. Joe. Il ministero accetta il cambio di titolo, purché il vecchio titolo italiano rimanga come sottotitolo. Il film è quindi distribuito (stavolta in 25 copie) come Mille cadaveri per Mr. Joe - L´inafferrabile signor Jordan, nel 1959.
    Il titolo ¨misto¨ penso sia un errore dovuto alla rititolazione.

    Ok, ottimo, grazie Deepred, spostato in curiosità.
    Ultima modifica: 26/03/20 15:54 da Zender
  • Discussione Caesars • 26/03/20 16:39
    Scrivano - 10681 interventi
    Grazie mille Deep della delucidazione.
    Hai mica idea da dove esca l'altro titolo che il Sito Italia taglia riporta:
    "L'inafferrabile Mr. Jordan" (appare anche come sottotitolo nella scheda del nulla osta)?
  • Discussione Deepred89 • 26/03/20 17:07
    Comunicazione esterna - 1427 interventi
    Caesars ebbe a dire:
    Grazie mille Deep della delucidazione.
    Hai mica idea da dove esca l'altro titolo che il Sito Italia taglia riporta:
    "L'inafferrabile Mr. Jordan" (appare anche come sottotitolo nella scheda del nulla osta)?


    Hai ragione, errore mio. Ho riguardato tutti i documenti. Riporto in seguito l´intervento modificato, nel caso Zender lo voglia aggiornare:



    Il film Here Comes Mr. Jordan viene inizialmente distribuito (in modo non troppo ambizioso: solo 15 copie) nel dicembre 1945 col titolo L´inafferrabile signor Jordan.
    Nel 1958 il film viene rilevato dalla società romana Metropolis film, che l´anno successivo lo presenta in censura col titolo Mille cadaveri per Mr. Joe. Il ministero accetta il cambio di titolo, purché il vecchio titolo italiano rimanga come sottotitolo. Il sottotitolo effettivamente è riportato, ma con ¨signor Jordan¨ trasformato in ¨Mr. Jordan¨. Il film è quindi distribuito (stavolta in 25 copie) come Mille cadaveri per Mr. Joe - L´inafferrabile Mr. Jordan, nel 1959.
    Il titolo ¨misto¨ Mille cadaveri per Mr. Jordan penso sia un errore del recensore causato dalle varie rititolazioni.
    Ultima modifica: 26/03/20 17:43 da Zender