Jurassic World - Il dominio

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Jurassic World: Dominion
Anno: 2022
Genere: avventura (colore)
Note: Sesto e ultimo capitolo della saga iniziata nel 1993 con "Jurassic Park" (1993).
Papiro: elettronico

LE LOCATIONLE LOCATION

L'IMPRESSIONE DI MMJ

Tutti insieme appassionatamente per un sequel che prova goffamente a riunire gli indimenticati eroi dei primi tre JURASSIC PARK con quelli della saga derivata di JURASSIC WORLD. Ci si aspettavano faville, ma il film associa una storia fumosissima e inutilmente prolissa ad effetti speciali che non offrono nulla di nuovo rispetto a quanto visto fin qui. Riassunta acutamente nell'incipit - attraverso diversi servizi di telegiornali - la situazione in cui ci si trova, veniamo a sapere che i dinosauri, evacuati da Isla Nublar causa eruzione del vulcano, vivono ormai tra di noi, come fosse la cosa più normale del mondo incrociare un T-rex mentre sei in campagna per un pic-nic. C'è chi li sfrutta per biechi interessi personali,...Leggi tutto chi ci si diverte e chi li addestra naturalmente, come il nostro Owen Grady (Pratt), che vive con Claire (Howard) e l'adolescente Maisie (Sermon) la cui nascita cela un mistero legato alla clonazione umana. Sulle Dolomiti intanto, in spregio evidentemente all'ente turismo che avrebbe qualcosa da ridire, la multinazionale Biosyn ha piazzato la sua base attorno alla quale circola un numero impressionante di dinosauri da utilizzarsi per oscure ricerche sul DNA. C'è da capire cosa combinano con le locuste, ad esempio, e a indagare ci finiscono i redivivi Ellie Settler (Dern) e Alan Grant (Neill), in coppia come ai tempi dei primi JURASSIC PARK, i quali si uniscono al vecchio compare Ian Malcolm (Goldblum) che alla Biosyn lavora. Come incontreranno Owen e Claire? Facile: basta che la Biosyn sottragga alla coppia più giovane Maisie e un cucciolo di velociraptor perché i nostri partano in missione recupero (con tappa a Malta) per formare la combo "magica" che dovrebbe mandare in sollucchero i fan della serie. In realtà poco serve convocare il doppio cast se poi lo si fa muovere senza fantasia tra scenari che hanno ormai detto tutto. Quel che colpisce qui è però, soprattutto, la totale assenza di vero thrilling: è difficile stabilire perché, considerata la competenza in materia del regista, non si riesca mai a spaventare come in passato. Il gigantosauro (il più grande carnivoro mai apparso sulla Terra), i raptor, decine di altri sauri dalle fogge più bizzarre non bastano a tenere alta la tensione: si vive di qualche singola scena azzeccata ma è poca cosa: con i mezzi a disposizione e l'esperienza di cinque capitoli assai spettacolari alle spalle era lecito aspettarsi molto di più. La bellezza dei brontosauri, la potenza devastatrice delle locuste, il lento avvicinarsi delle bestie agli umani accartocciati su se stessi per sfuggire a una brutta fine producono un divertimento relativo, al quale manca perdipiù quell'ironia che avrebbe potuto in qualche modo salvare dialoghi tanto insulsi come era avvenuto in passato. Ostinarsi a lasciare tanto spazio a spiegazioni tecniche e scientifiche non giova alla godibilità di un film che arriva a sfiorare ingiustificatamente la durata monstre di due ore e mezzo. Resistono la stupefazione per alcuni primi piani sensazionali (e talora improvvisi) sui dinosauri, la forza di suggestione alla base della saga, ma la prossima volta, se si vorrà continuare, sarà bene recuperare semplicità, immediatezza e trovare qualcosa per uscire da una prigione di banalità disarmanti e idee buttate lì senza convinzione alcuna (la clonazione di Maisie)...
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/06/22 DAL BENEMERITO RAMBO90 POI DAVINOTTATO IL GIORNO 12/06/22
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 7/06/22 02:05 - 7137 commenti

I gusti di Rambo90

Chiusura di saga che vede la reunion di tutti i personaggi che hanno abitato i singoli capitoli: un film che piacerà tantissimo a chi li conosce a menadito, un po' meno agli altri. Trevorrow sa come gestire l'azione e le sequenze di tensione, con alcuni momenti davvero validi, e dà al vecchio terzetto Neill-Dern-Goldblum la necessaria scusa per tornare, sviluppando sorprendentemente molto più il rapporto tra loro che quello della coppia Pratt-Howard. Fotografia old style, tanta ironia gestita bene, la giusta cattiveria in alcune uccisioni. Peccato per la mancanza del tema di Williams...

MAOraNza 17/06/22 23:32 - 223 commenti

I gusti di MAOraNza

No, non ci siamo proprio. A parte che questo nuovo trend a base di fanservice che Hollywood ci sta propinando con sempre più frequenza inizia a infastidire... quest'ultimo (?) capitolo della serie è pesante, noioso, non ha slanci, non è divertente. Per niente. Al punto che si fatica a ricordare una qualche scena degna di menzione anche poco dopo averlo visto. Veramente poco ispirato e pure un po' stucchevole nella sua metafora finale. Meritavamo di meglio, seriamente. Pratt decisamente sottotono.

Xamini 22/06/22 19:19 - 1130 commenti

I gusti di Xamini

Ultimo capitolo di una serie che è un po' un pastrocchio messo insieme per i fan: i personaggi delle due saghe si incontrano ma la sensazione è che la trama sia tutta qua. Il resto del canovaccio è dimenticabile (e dimenticato) e denota una mancanza di cura notevole che preoccupa un poco (in quanto specchio dei tempi). L'estetica funziona, ma i nuovi sauri hanno un carisma piuttosto limitato e fanno venire a galla tutto il filotto di facilonerie (valle pluviale tra le Dolomiti? Pratt smanicato che fa il bagno sotto un lago di ghiaccio e procede come niente fosse? Ecc...).

Trivex 29/06/22 09:12 - 1636 commenti

I gusti di Trivex

Discreto film per tutti, con una prima parte davvero buona, sostenuta da un ritmo elevato, scene “veloci” e affascinanti location. Nella seconda invece il ritmo cede e la pellicola si “impaluda” nella valle dei dinosauri, rallentando nel ritmo e nel piacere della visione. La risaputa vicenda prosegue in un contesto ampio, nel quale fanno capolino temi animalisti ed ecologici, con i dinosauri sicuramente vittime dell’uomo che riesce a predare, attraverso il bracconaggio, pure questa “virtuale” specie animale. Buoni e cattivi si confrontano sino al definitivo (?) finale.
MEMORABILE: L'inseguimento tra le vie di Malta.

Il ferrini 26/06/22 17:47 - 1962 commenti

I gusti di Il ferrini

Meno terribile di quanto si dica in giro ma neanche un film indimenticabile. Vuoi perché ci sono troppi personaggi, alcuni davvero superflui, vuoi perché dopo cinque capitoli non è rimasto molto da dire sull'argomento. Esteticamente buono (suggestive le riprese a Malta) ed effetti speciali sempre di livello, non mancano le banalità - soprattutto legate alla ragazzina - e fiocca il fanservice con Neill, Laura Dern, Goldblum, in un operazione nostalgia degna di No way home. Divertimento assicurato per i fan della saga, un po' prolisso per tutti gli altri.

Reeves 30/06/22 23:12 - 1100 commenti

I gusti di Reeves

Gran pasticcio che mette rumorosamente insieme tutti i protagonisti della serie e dei suoi derivati. Vorrebbe essere un'avventura mozzafiato, ma la noia fa capolino dopo dieci minuti e non bastano gli effetti speciali (fastidiosi, soprattutto quelli sonori) per salvare l'impresa. Mezzo punto in più solo perché fa rivedere dopo tanto tempo il buon Jeff Goldblum, ma altri motivi di interesse non se ne trovano, in questo giocattolo fracassone.

Jandileida 18/07/22 20:35 - 1409 commenti

I gusti di Jandileida

Due ore e mezzo che tramortirebbero anche un coriaceo triceratopo: una storia davvero troppo stiracchiata per tenere così a lungo viva l'attenzione dello spettatore, attempato o giovincello che sia. L'incedere parallelo dei protagonisti vecchi e nuovi porta a un incontro telefonato e artefatto, i duelli tra dinosauri sono troppi e tediosi, i dialoghi rasentano l'inutilità. Non si salva nemmeno grazie a un supposto afflato nostalgico, qui spudoratamente teso a rimpinzare vari conti bancari. Qua e là c'è un qualche sussulto action ma l'insieme è da grande sbadiglio. Spompato.

Daniela 24/07/22 10:04 - 11655 commenti

I gusti di Daniela

Chiusura in bruttezza della seconda trilogia della saga per colpa non dei dinosauri che, anche se con una CGI modesta e in quantità minore del previsto, fanno comunque il loro dovere, ma dei personaggi umani e soprattutto di una sceneggiatura piena di incongruenze, forzature e sciocchezze prive di senso. Purtroppo il ritorno del trio di attori doc testimonia la loro buona forma fisica ma non apporta valore aggiunto mentre si confermano i limiti di Pratt e Howard come coppia protagonista, qui affiancati da una ragazzina odiosa e contrapposti a un cattivo patetico. Film irritante.
MEMORABILE: (In negativo): l'aereo si schianta contro un lago ghiacciato e loro ne escono dal rottame senza un graffio.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.