Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IDIOCRACY

All'interno del forum, per questo film:
Idiocracy
Titolo originale:Idiocracy
Dati:Anno: 2006Genere: commedia (colore)
Regia:Mike Judge
Cast:Luke Wilson, Maya Rudolph, Dax Shepard, Anthony 'Citric' Campos, David Herman, Justin Long, Patrick Fischler, Darlene Hunt
Visite:1339
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 22
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 9/2/08


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 23/5/19 10:11 - 7222 commenti

L’intelligenza dell’umanità cala e fra 500 anni il più mediocre di noi sarebbe un genio in mondo di stupidi. Idea notevolissima per realizzare un grande film satirico, che però qui è dirottata su un percorso più demenziale, all’interno di una cornice di fantascienza distopica: la portata del discorso non cambia, ma si disperde in situazioni e gag che sembrano andare incontro proprio all’idiozia piuttosto che criticarla. Non mancano momenti divertenti e trovate fulminanti, ma dalle premesse ci si poteva aspettare qualcosa di più e di diverso.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Puppigallo 20/7/08 11:10 - 4280 commenti

L’idea è geniale (il costante instupidimento dell’umanità, persino spiegato scientificamente) e riesce a dare molti spunti al regista/sceneggiatore Mike Judge, che può creare una società di idioti spesso da piegarsi dal ridere (il processo, la prigione, il modo di parlare, la bevanda Brawndo, usata anche per irrigare i campi, tutti secchi, mentre l’acqua è solo nei cessi, l’ospedale...). In più, il protagonista è adatto al ruolo, come anche la ragazza, il suo amico è perfetto (idiota totale) e il Presidente Comacho e il suo staff sono indescrivibili. Grande. E magari andrà a finire così.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il programma più visto “Oh my Balls” e il film più visto e premiato, intitolato “Culo”, con un sedere in primo piano per due ore.
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Cotola 30/11/08 18:25 - 6890 commenti

Ad una splendida e divertentissima idea (peraltro poi nemmeno tanto balzana) non corrisponde una realizzazione adeguata visto che il film regge solo per i primi minuti per poi sgonfiarsi sempre di più fino ad arrivare poi ad un finale edulcorato ed accomodante che è davvero imbarazzante visto il tono "cattivo" che la pellicola cerca di tenere per tutta la sua durata senza peraltro riuscirci. Una maggiore scorrettezza gli avrebbe giovato. Peccato: occasione mancata.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 14/12/08 17:12 - 7853 commenti

Nel mondo dei ciechi l'orbo è re, così recita un proverbio. E così, in un mondo del futuro dominato dal totale rimbecillimento, anche un soldato dal Q.I. modesto - proveniente dai nostri giorni - rischia di essere perseguitato perché troppo intelligente. I momenti divertenti sono tanti, ma sono tanti anche i punti di contatto col presente, per cui si guarda il film incrociando le dita, con la speranza che non sia (troppo) profetico. Nonostante un calo nella parte centrale, una delle opere più originali viste in questi ultimi anni. 3 e mezzo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sfida/spettacolo nell'arena.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Capannelle 12/11/10 11:18 - 3540 commenti

Un demenziale nel complesso ben intonato, che parte in maniera brillante e poi pare adagiarsi un po'. I personaggi, per quanto prevedibili, sono comunque freschi, divertenti e ben assecondati dalla regia, dal presidente rapper all'anchorman palestrato. Lo script alla base appare intelligentemente idiota, immune da eccessi snobistici o trash. Rimane un po' di rammarico per quanto si sarebbe potuto fare nel secondo tempo. ***
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Matalo! 12/11/10 10:58 - 1339 commenti

Abbastanza nella norma. Sorprende che spesso gli autori più irriverenti di MTV in realtà nascondano un cuore moralista ma spesso i loro film son così, buonisti più che mai. Pe cui anche questa parabola su un futuro prevedibilmente ignorante si risolve in una serie di sketch mediamente divertenti con la proverbiale figura dell'eroe solo contro un mondo di rintronati. Inutile la coprotagonista, incongrui i caratteri dei personaggi del futuro ignorante. Passatempo per serata Italia1 22 e 30.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Herrkinski 19/1/12 2:53 - 4296 commenti

Interessante commedia futuristica, che prende in giro la società odierna mostrandoci come potremmo diventare tra qualche migliaio di anni. Tutto è basato sull'accumulo di gag grottesche (spesso riuscito) e trovate comiche di una certa entità, ambientate in una scenografia colorata e fantasiosa, quasi da cartoon. Gli interpreti ce la mettono tutta e danno vita a personaggi piuttosto esilaranti; certo, alla lunga stanca un pochino e si perde un po' il gusto dell'idea di partenza, ma rimane un buon esempio di commedia moderna con ambizioni.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Magnetti 3/9/08 9:35 - 1103 commenti

Spunto iniziale geniale: la visione in chiave burlesca di un futuro di idioti è azzeccata e neanche così inverosimile: dovrebbe far riflettere! Bellissime e spassose anche le scenografie e i dettagli alle spalle degli idioti che mangiano solo cibo spazzatura, parlano e capiscono solo il becero e che tacciano di omosessualità chi usa "ancora" soggetto, predicato e complemento e articola un discorso logico. Da metà in poi perde smalto ma rimane un gran esempio di cinema. Fossi il Ministro dell'Istruzione lo proietterei tutti i giorni a scuola.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il programma televisivo "Ahia! Le palle".
I gusti di Magnetti (Animali assassini - Avventura - Horror)

Stubby 27/12/08 23:23 - 1147 commenti

Buona idea e tutto sommato discreto prodotto; non mi ha fatto sganasciare dalle risate, però si sorride certamente per quasi tutta la durata della pellicola (anche se il meglio lo si ha nella primissima parte). Durata non eccessiva che evita di stancare con tutta questa "idiozia".
I gusti di Stubby (Azione - Horror - Western)

Redeyes 16/6/08 9:25 - 2008 commenti

Partenza col botto con i primi 15 minuti ad alto tasso satirico con un acume sfruttato benissimo; i successivi cedono qualcosa al qualunquismo. Indubbiamente non originale ma ben sfruttata l'idea dell'ibernazione, un po' sottotono il tormentone prostituta-pittrice, geniale la società futura anche se in certi momenti è un po' prolissa la rappresentazione. Gli spunti, anche se resi, a giusto titolo, in chiave demenziale, sono di valore. Promuovo il film consapevole che si poteva fare di più ma conscio della difficoltà di farlo!
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Supercruel 9/10/08 2:07 - 498 commenti

Acuta e intelligente satira sullo stato d'imbarbarimento dell'uomo moderno. L'ipotetica (insomma...) società del 2550 dominata dagli idioti è resa, visivamente e culturalmente, in maniera egregia. Spesso si fa ricorso a quel gusto per il grottesco caro a certe serie animate come Simpson, Futurama e Family Guy (Mike Judge, non a caso, viene da Beavis & Butthead). La sensazione, infatti, è che abbiano cercato di tirare fuori un film da un soggetto per una delle serie animate sopracitate e alcuni momenti girano a vuoto. Tre e mezzo, da vedere.
I gusti di Supercruel (Azione - Fantascienza - Horror)

Enzus79 3/4/11 20:42 - 1540 commenti

Non avrei mai detto di apprezzare un film con Luke Wilson protagonista assoluto. Idiocracy è una delle migliori commedie made in USA che abbia visto negli ultimi tempi. Scene una più divertente dell'altra (si sfocia anche nella volgarità). Davvero stupefacente.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Cif 9/2/09 21:57 - 272 commenti

L'idea alla base è davvero simpatica. Però il film non decolla mai. Una pellicola che promette ma non mantiene. Si sorride, o si ride solo per la convinzione di star per ridere, per l'impressione che stia per arrivare qualcosa di davvero divertente. Può anche andar bene così, ma secondo me il film ambiva a qualcosa di più, ed in questo fallisce. Sembra quasi che il regista si aspetti un pubblico dal QI dei suoi personaggi. Lascia perplessi probabilmente perché ci si attendeva un prodotto migliore, visto l'inizio. Due pallini.
I gusti di Cif (Drammatico - Fantascienza - Giallo)

Belfagor 22/4/15 18:18 - 2587 commenti

Un uomo e una donna nella media, ibernati per un progetto governativo, si risvegliano nel 2505 e scoprono che la specie umana si è instupidita oltre ogni immaginazione. Uno spunto neanche troppo inverosimile per questo buon prodotto di satira fantapolitica che riesce a mettere in luce il declino intellettuale della società e a far ridere nello stesso tempo grazie a sequenze sopra le righe e a un cast adatto al genere (Crews è uno spasso). La parte finale si perde un po' nel buonismo, ma è pur sempre una commedia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le diapositive; Il film "Culo"; I discorsi del presidente Comacho; La bevanda usata al posto dell'acqua perché "ha gli elettroliti".
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)

Didda23 14/1/12 11:21 - 2083 commenti

L'opera sprizza genialità da tutti i pori; peccato per il tessuto narrativo poco accattivante che sminuisce a dismisura l'accortezza di ogni gag. Mike Judge conferma di conoscere alla perfezione ogni sfaccettatura della stupidità, avendo creato per anni episodi della serie Beavis & Butthead. Dopo poco tempo, l'idiozia dilagante e dominante arreca fastidio e la risata si trasforma in nervoso. Funziona solo a corrente alternata. Non male, dopotutto.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Minitina80 29/12/16 22:35 - 1952 commenti

Curioso caso di commedia socialmente impegnata che apparentemente dà l’idea di essere il solito teatrino demenziale pieno di cretini. In realtà, andando oltre la battuta truce ci si accorge che non è così. Basti pensare alla teoria evoluzionistica propinata all'inizio, capace di mettere addosso un piccolo senso di angoscia. Le trovate geniali sono diverse e osservandole con attenzione si ha l’impressione che questa realtà futura, a suo modo distopica, non sia poi così lontana come sembri.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L’esercito della chitarra.
I gusti di Minitina80 (Comico - Fantastico - Thriller)

Ryo 4/3/12 12:43 - 1848 commenti

Gradevole e spassosissima commedia fantascientifica! La trama originale e convincente è resa al meglio grazie a una regia originale in cui la storia viene sovente interrotta per fornire informazioni allo spettatore sulla società del futuro. In definitiva una satira sulla società odierna portato allo stremo e senza punto di non ritorno che dovrebbe far pensare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il presidente degli Stati Uniti del futuro.
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Gestarsh99 23/12/11 13:18 - 1129 commenti

Quando Gilliam configurò in Brazil il suo futuro peggiore, difficilmente avrebbe potuto pensare ad una tirannide ancora più assurda di quella burocratica: la dittatura della stupidità! Non una degenerazione delle istituzioni, come nell'Oclocrazia tamarra di Ritorno al Futuro - Parte 2, ma un degrado globalizzato dell'intera umanità, sommersa da montagne di spazzatura (in)organica, televisiva e alimentare. Attualmente i presupposti acchè ciò si avveri sul serio ci sono tutti e questa proiezione da Quark satirico-demenziale assieme alla risata si porta appresso anche un bel po' di nausea.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I grattacieli tenuti in piedi con lo spago, i campi irrigati con una bevanda energetica "a base di elettroliti" (usata anche negli autolavaggi...).
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Kinodrop 2/12/13 22:45 - 1018 commenti

Satira iperbolica sul vuoto culturale del nostro tempo proiettata in un ipotetico 2550. Una società rincitrullita dall'accumularsi di spazzatura materiale e intellettuale dai gusti e dai desideri ormai ridotti alle pulsioni più elementari e sguaiate, piena di giudizi e pregiudizi banali. Scenografie dal sapore fumettistico e attori funzionali all'argomento. Film divertente ma che fa riflettere sui pericoli di una politica anticulturale e attenta esclusivamente al profitto. Da vedere con piacere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il presidente degli USA in stile James Brown "ipersteroidizzato".
I gusti di Kinodrop (Commedia - Drammatico - Thriller)

Xamini   29/12/08 12:57 - 884 commenti

Commedia fantascientifica che parte da un assunto tra l'inquietante (in quanto vagamente verosimile) e il grottesco. Senza curarsi troppo della qualità degli effetti speciali, cura piuttosto ritmo e qualità delle gag; nella prima parte strappa risate e sorrisi a scena aperta, poi l'effetto novità dell'ottima idea di fondo viene via via meno. Fortunatamente tiene sino al finale senza perdersi in inutili allungamenti, per poi concludere nel modo meno cattivo possibile. Infonde buonumore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il presidente Comacho e le sue arringhe alla folla. Ma anche le diapositive pre-ibernazione...
I gusti di Xamini (Commedia - Drammatico - Fantastico)

Onion1973 30/12/09 12:46 - 154 commenti

L'idea di base è che le persone meno intelligenti facciano più figli e che quindi in futuro il mondo sarà popolato da persone, diciamo poco scaltre-nel film sono proprio sceme. Già Monod (1970) aveva posto il problema e ben sappiamo che Evoluzione non significa Progresso. Ma venendo al film, il J'accuse evoluzionistico è solo un pretesto per una brillante denuncia dei mali dell'odierna cultura mediatica attenta solo all'iper-consumo individualistico e priva di ogni etica in nome del profitto. Alla fine il messaggio arriva, il resto è di contorno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gli scienziati impegnatissimi a fermare la caduta dei capelli e a prolungare l'erezione. Il film del culo.
I gusti di Onion1973 (Fantascienza - Fantastico - Horror)

Blsabbath 5/2/10 16:24 - 46 commenti

L'idea distopica di fondo non è male anche se discutibile; il film inizia benino nei primi 10 minuti per poi degenerare nel triviale beota lungo tutta la sua durata. La sceneggiatura è imbarazzante e lo stile è quello da commedia americana, con soluzioni adottate (i dialoghi, il presidente pacchiano, il lieto fine sciropposo ecc.) che stancano già a metà corsa. Sarà colpa del doppiaggio...
I gusti di Blsabbath (Documentario - Drammatico - Fantascienza)