Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DECAMERON N. 2 - LE ALTRE NOVELLE DEL BOCCACCIO

All'interno del forum, per questo film:
Decameron N. 2 - Le altre novelle del Boccaccio
Dati:Anno: 1972Genere: commedia (colore)
Regia:Mino Guerrini
Cast:Enzo Pulcrano, Claudia Bianchi, Salvatore Giocondo, Mario Brega, Mariangela Giordano, Marcello Di Falco, Umberto Di Grazia, Luigi Antonio Guerra, Fortunato Cecilia, Lidia Caroncini, Renzo Rinaldi, Bruna Olivieri, Pupo De Luca, Antonella Murgia, Fausto Di Bella, Filippo De Gara, Krista Nell, Gino Milli, Camille Keaton, Heinrich J. Rudisser, Salvatore Baccaro (n.c.)
Note:Aka "Decameron No. 2 - Le altre novelle di Boccaccio" o "Decameron numero 2 - Le altre novelle del Boccaccio" o "Decameron n.2". Disponibile in VHS (label Cinehollywood).
Visite:2150
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/8/07 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 24/9/09 0:15 - 4451 commenti

Degna opera di imitazione, che ricalca l'interpretazione pasoliniana, pure con citazioni da altri film (giustamente Michele Giordano segnala un parallelo fra la parte etnea di Porcile e la novella con la Keaton). Guerrini se la cava benissimo e gli attori, in un cast privo di stelle, hanno in comune una certa spontaneitÓ. La pi¨ brava Ŕ la Giordano, la pi¨ bella Ŕ la Nell, la pi¨ affascinante Ŕ la Murgia. Degli uomini su tutti il composto De Luca e il perfetto volto di De Gara (cornuto e mazziato).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'episodio con De Gara, Milli (qui ancora col cognome Miglietta) e la Nell (qui ancora Kristanell).
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Undying 24/8/07 18:12 - 3875 commenti

Sceneggiatura imbastita su episodi divertenti e grotteschi, scritta, come per il terzo Decameron, dal regista Luigi Russo. A siglarne la regia Ŕ invece Mino Guerrini (Gli altri racconti di Canterbury), discreto autore che si era distinto (nel 1966) per la direzione del thriller Il terzo occhio (poi rifatto da Massaccesi come Buio Omega). Si tratta di una pellicola nella media del filone, che si apprezza per il buono sviluppo narrativo (e per il ritmo sostenuto) senza tuttavia raggiungere risultati emblematici, a causa di un cast quasi anonimo.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 17/11/07 17:52 - 5737 commenti

Decamerotico sulla scia di Pasolini - soprattutto nella povertÓ neorealistica degli ambienti - e abbastanza fedele alle novelle del Boccaccio su cui si basano gli episodi. Al solito si ride su mogli adultere e mariti abbindolati; particolarmente riusciti l'episodio con Brega, a cui viene fatto credere di essere stato mandato in Purgatorio, e quello sullo scambio delle mogli. Fotografia dai toni caldi e accesi; titoli di testa bibliofili.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daidae 31/8/10 21:10 - 2588 commenti

Mi aspettavo di peggio, qualcosa come Quant'Ŕ bella la Bernarda... invece sono rimasto quasi sorpreso: ovviamente non Ŕ un bellissimo film e ha le sue pecche, ma non Ŕ realizzato neppure male come altri di questo sottogenere. Direi che un mediocre pieno (o 5+) ci sta bene.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Rufus68 27/11/16 15:26 - 2626 commenti

Nil novum: l'incapacitÓ a trasmettere la forza grassa e popolare della nascente borghesia medioevale del Boccaccio condanna il film. Girare episodi fescennini e scollacciati Ŕ altro dal rappresentare il naturale erotismo del Certaldese. Manca, inoltre, in Guerrini, la forza picaresca del racconto e il gusto per l'architettura e l'iconografia italiana trecentesca. Figurativamente discreto l'episodio con la graziosa Keaton, ma l'insieme Ŕ un noioso fallimento. Insopportabile il pot-pourri dialettale e la citazione da Tom Jones.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Ronax 17/1/12 20:11 - 827 commenti

Primo dei tre decamerotici di Guerrini (cui seguiranno l'altrettanto interessante Gli altri racconti di Canterbury e il pessimo Le favolose notti d'Oriente), Ŕ fra i pi¨ fedeli al testo boccaccesco e allo stile pasoliniano, con la mobilitÓ della macchina da presa, le atmosfere rarefatte e la rappresentazione scarna e realistica della povertÓ e della superstizione medioevali. Cast da b-movie, ma bene in parte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Le brevissime e quasi oniriche sequenze di raccordo fra i vari episodi.
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

R.f.e. 8/9/10 13:16 - 819 commenti

Quando, scrivendo di questo genere su Amarcord o Nocturno, mi affannavo a cercare di dimostrare che alcuni degli episodi di taluni decamerotici post-pasoliniani avrebbero potuto, al di lÓ dell'odio che suscitavano nella critica ufficiale, costituire degli accettabilissimi adattamenti cinematografici dei racconti del "Decameron", ebbene, mi riferivo a prodotti come questo, senz'altro uno dei pi¨ riusciti del filone e fra i pi¨ fedeli all'opera del Boccaccio.
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)