DISCUSSIONE GENERALE di Milano calibro 9 (1972)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Blondie666 • 31/05/19 15:53
    Galoppino - 69 interventi
    Rogerone ebbe a dire:
    Il film ha una sceneggiatura fenomenale, un gioco di bluff e contro-bluff psicologici :

    L'Americano sa che al 80% è stato Ugo a fregarsi i soldi, ma non lo sa con certezza e non può ammazzarlo.
    Ugo al contrario fa credere a tutti che non è stato lui.

    Poi a fine film si capisce anche che Nelly ha sempre bluffato : lei consapevole (come tutti) che Ugo aveva nascosto i 300.000 $, era già d'accordo con Luca sin dall'inizio (infatti è lui quello che lo pedina con la giacca rossa). Il piano era quello di persuaderlo e cercare di capire dove nascondeva i soldi, o nel caso (come poi successo) ucciderlo e fregarsi i soldi.

    Io un unico vero passaggio non ho capito con chiarezza : perchè e per quale motivo fanno esplodere con una bomba il corriere svizzero prima e il ragazzo 22enne corriere poi.
    Perchè? Dove volevano arrivare?
    E poi la bomba con cui esplode il ragazzo, è lo stesso pacco che gli ha consegnato il corriere da Lugano. Perchè?


    Non so se ti hanno già risposto ma nel dubbio..
    il film è tratto dal libro di Scerbanenco,che è composto da tanti mini racconti che parlano della Milano nera, all’inizio del film si vede un fatto che è presente in un altro capitolo del libro, è un altra storia, e quindi non collegato direttamente con la vicenda di Ugo Piazza
  • Fauno • 31/05/19 22:11
    Compilatore d’emergenza - 2528 interventi
    Comunque non è proprio vero un accidente che Nelly sapesse che il buon Ugolino si fosse fregato i soldi...Almeno nel film no. Aveva un amante ed era pronta a tutto, anche a fare quello che poi avrebbe fatto, ma l'unico a sapere era un certo Gastone Moschin...
  • B. Legnani • 1/06/19 11:08
    Consigliere - 13724 interventi
    Fauno ebbe a dire:
    Comunque non è proprio vero un accidente che Nelly sapesse che il buon Ugolino si fosse fregato i soldi...Almeno nel film no.

    Però lo sperava...
  • Il Dandi • 1/06/19 11:36
    Contratto a progetto - 1426 interventi
    Blondie666 ebbe a dire:

    Non so se ti hanno già risposto ma nel dubbio..
    il film è tratto dal libro di Scerbanenco,che è composto da tanti mini racconti che parlano della Milano nera, all’inizio del film si vede un fatto che è presente in un altro capitolo del libro, è un altra storia, e quindi non collegato direttamente con la vicenda di Ugo Piazza


    Facciamo chiarezza:

    - Il film si dichiara tratto dal libro di Scerbanenco, ma di fatto non lo è.

    - Nei racconti di Scerbanenco non ci sono né Ugo Piazza, né l'Americano, né Nelly, né Rocco, né Chino, né una vicenda simile.

    - L'episodio del prologo del film è collegato alla scomparsa dei soldi rubati da Ugo Piazza, dunque è anch'esso originale.

    - L'unico episodio che proviene effettivamente da Scerbanenco è quello della bomba alla stazione, ripreso dal racconto Stazione centrale ammazzare subito in cui due corrieri che si scambiano dei pacchi vengono fatti uccidere a vicenda:

    nell'economia del film è un episodio peraltro marginale, che Di Leo inserta un po' per riprendere le cronache terroristiche dell'epoca un po' per significare che l'Americano ormai punisse a casaccio e senza prudenza.
  • Fauno • 1/06/19 13:14
    Compilatore d’emergenza - 2528 interventi
    Grazie Dandi per il prezioso chiarimento. Io il libro di Scerbanenco non l'ho letto, ma il film lo conosco a memoria, altrimenti non avrei risposto in modo così deciso. Che ci sperasse sicuramente, ma che lo sapesse assolutamente no, ed è un ulteriore merito a questo capolavoro. ;-)
  • B. Legnani • 6/06/19 18:22
    Consigliere - 13724 interventi
    Blondie666 ebbe a dire:
    https://www.amazon.it/Milano-calibro-9-Fernando-Leo/dp/8866920576/ref=asc_df_8866920576/?tag=googshopit-21&linkCode=df0&hvadid=279839640237&hvpos=1o1&hvnetw=g&hvrand=10929341303993407290&hvpone=&hvptwo=&hvqmt=&hvdev=c&hvdvcmdl=&hvlocint=&hvlocphy=20569&hvtargid=pla-688251592452&psc=1

    preso alla presentazione presso il Bloodbuster, una vera e propria chicca!


    Già presi da settimane e letto in un fiato.
  • Graf • 24/01/20 11:11
    Call center Davinotti - 917 interventi
    Al cast del film aggiungerei il nome di Omero Capanna, stuntman e caratterista di seconda fascia, che appare di schiena già dalla primissima inquadratura del film con un curioso tic alla spalla destra e che è complice insieme a Mario Adorf del primo pestaggio e primo ammazzamento del film...
    Ultima modifica: 24/01/20 20:38 da Graf
  • B. Legnani • 24/01/20 11:57
    Consigliere - 13724 interventi
    Graf ebbe a dire:
    Al cast del film aggiungerei il nome di Omero Capanna , stuntman e caratterista di seconda fascia, che appare di spalla già dalla primissima inquadratura del film con un curioso tic alla spalla destra e che è complice insieme a Mario Adorf del primo pestaggio e primo ammazzamento del film...

    Giusto. Zender, faccio il cast più tardi, aggiungendo anche altri volti cari dell'epoca.
  • Alegdansk • 25/05/20 00:03
    Disoccupato - 10 interventi
    Qualcuno sa che locale abbiano usato per la scena in cui balla sul cubo Barbara?
  • Daniela • 25/05/20 00:35
    Consigliere massimo - 5068 interventi
    Alegdansk ebbe a dire:
    Qualcuno sa che locale abbiano usato per la scena in cui balla sul cubo Barbara?

    Lo trovi proprio qui sul Davinotti nell'approfondimento sulle location del film. Nella scheda, clicca sotto la riga nera che riporta il voto del Davinotti, la media degli utenti ed il numero dei commenti presenti.
  • Alegdansk • 25/05/20 15:50
    Disoccupato - 10 interventi
    Grazie mille Daniela ;)