Discussioni su Giallo - Film (2009) | Pagina 17

DISCUSSIONE GENERALE

481 post
  • Trivex • 3/11/10 20:43
    Archivista in seconda - 1317 interventi
    Sono curioso di vederlo,ora che è disponibile.
    Le valutazioni sono discordanti,per adesso mi limito solo a dire che la copertina del dvd è,a mio avviso,davvero senza anima.
    Spero non sia di cattivo auspicio.
  • Lucius • 3/11/10 20:52
    Scrivano - 9049 interventi
    Prendilo come un mediometraggio, non aspettarti nulla di simile al passato, altrimenti cadi nella trappola di chi non riesce a vedere il futuro o di chi cerca un difetto pur di sparlarne.Brody ha inficiato la pellicola, ma tecnicamente è valida e sul grande schermo rende, eccome se rende.Buona visione.
    Ultima modifica: 3/11/10 21:13 da Lucius
  • Trivex • 3/11/10 21:06
    Archivista in seconda - 1317 interventi
    Ci proverò, Lucius.
    Ultima modifica: 3/11/10 21:07 da Trivex
  • Noir • 3/11/10 21:07
    Galoppino - 573 interventi
    Trivex ebbe a dire:
    per adesso mi limito solo a dire che la copertina del dvd è,a mio avviso,davvero senza anima.

    Come tutto il film, del resto.
    Forse riesco a salvare l'interpretazione di Brody ma non sono certo neppure di quest'ultima affermazione. Uno scalino sopra la Terza Madre ma non di più. Da troppi anni ormai Argento non ne imbrocca una: che abbia cambiato pusher? :-)
  • Disorder • 6/11/10 18:09
    Call center Davinotti - 380 interventi
    Bello alla fine questo Giallo,mi è proprio piaciuto.
    Ma il finale mi da da pensare,è tronco come quello della Terza Madre,mi sorge il dubbio che la nuova linea narrativa di Argento sia questa:lasciare di stucco lo spettatore.
    Peccato perchè qui ha tagliato sul più bello,la tensione era ancora alta ma lui risolve tutto in pochi secondi...mah,peccato perchè fino a li mi aveva convinto quasi su tutto. Comunque a mio avviso Argento è in netta ripresa come regista.
    Ultima modifica: 6/11/10 18:09 da Disorder
  • Zender • 6/11/10 18:20
    Capo scrivano - 47916 interventi
    Son contento che sia piaciuto anche a qualcun altro, anche se a me ha purtroppo deluso. Soprattutto quel finale, terribile, sembra proprio appiccicato malamente per chiudere. Mi pare che Argento abbia preso i suoi temi classici e li abbia schiaffati dentro un po' come capita senza riuscire a creare un minimo di suspence o di interesse per la vicenda. E Brody mi è parso un disastro, con sta sigaretta perennemente in bocca per darsi un atteggiamento. L'idea dei taxi poi, anche quella butatta lì... proprio raffazzonato, m'è parso. Pelts e Jenifer, per restare all'Argento inglese, mi eran sembrati meglio.
  • Lucius • 6/11/10 18:29
    Scrivano - 9049 interventi
    L'idea del taxi era presente anche in un altro valido thriller.Riguardo al finale c'è sempre la faccenda del doppio finale che è ancora tutta da chiarire.
  • Zender • 6/11/10 18:52
    Capo scrivano - 47916 interventi
    Non lo metto in dubbio. Io giudico quel che ho visto e cioè quello che è giunto a noi, non posso fare altrimenti. Comunque sei in buona compagnia Lucius, e questo mi fa felice. E come vedi uno di quelli che ha messo 3 a Giallo si è anche palesato nel forum, come desideravi :)
  • Lucius • 6/11/10 18:54
    Scrivano - 9049 interventi
    Grazie per le tue parole.
  • Disorder • 7/11/10 12:34
    Call center Davinotti - 380 interventi
    Lucius ebbe a dire:
    L'idea del taxi era presente anche in un altro valido thriller.Riguardo al finale c'è sempre la faccenda del doppio finale che è ancora tutta da chiarire.

    Scusa Lucius,che intendi dire? Esiste forse un finale alternativo? Non ho ben capito...
    Ribadisco che questo finale non mi è piaciuto,veramente sbrigativo e posticcio. Non mi riesce di dagli un senso.
  • Lucius • 7/11/10 12:38
    Scrivano - 9049 interventi
    Si esiste.Spero che uscirà il dvd doppio disco per svelare questo arcano.Su internet è annunciata l'uscita per oggi, ma da Profondo rosso dicono che non uscirà più.Siccome non mi fido di Cozzi, che spesso non è informato, spero in un'imminente uscita del cofanetto.Il finale è stato uno dei motivi di litigio tra Argento e la produzione.Io il senso gliel'ho dato, la casualità della vita.
    Ultima modifica: 7/11/10 12:40 da Lucius
  • John trent • 7/11/10 12:56
    Custode notturno - 526 interventi
    Lucius ebbe a dire:
    Sono cose ispirate da internet.

    Vedi stralcio dell'articolo di Ferdinando Carcavallo:
    "Si ride poco, giusto per l'espressione perennemente accigliata del protagonista Adrien Brody che tanto ricorda il caro Andy Luotto ne "Il mistero di Bellavista"."

    Premesso che non so chi sia questo Carcavallo, essendo un fan di vecchia data di Argento e avendo sentito dei "rumors" non entusiasti su questo "Giallo" fin da quando lo stavano girando (!) ho evitato accuratamente nell'ultimo anno di imbattermi in recensioni e critiche di chi aveva già visto il film da una vita (c'è chi se lo è scaricato in inglese mesi fa, tanto per dirne una) proprio per potermelo godere senza alcun preconcetto. E per arrivare alla visione completamente libero, non so se mi sono spiegato bene.
    Ora, se io e altri abbiamo notato una somaiglianza del personaggio di Brody con Luotto (ma io ho parlato anche di Marty Feldman, il famoso "occhio che uccide") può essere divertente e forse c'è anche del vero, no?... però nessuno mi venisse a dire che mi "ispiro a internet" quando voglio scrivere le mie misere e indegne righe di commento qui sul Davinotti o altrove. Per quanto pessime siano (e lo sono senz'altro) è sempre farina del mio sacco. :-)
  • Disorder • 7/11/10 13:16
    Call center Davinotti - 380 interventi
    Lucius ebbe a dire:
    Si esiste.Spero che uscirà il dvd doppio disco per svelare questo arcano.Su internet è annunciata l'uscita per oggi, ma da Profondo rosso dicono che non uscirà più.Siccome non mi fido di Cozzi, che spesso non è informato, spero in un'imminente uscita del cofanetto.Il finale è stato uno dei motivi di litigio tra Argento e la produzione.

    Grazie Lucius.A questo punto anch'io attendo di vedere il finale alternativo.
  • Lucius • 7/11/10 13:21
    Scrivano - 9049 interventi
    Sempre ammesso che sia nel cofanetto e che il cofanetto esca.
  • Zender • 7/11/10 13:24
    Capo scrivano - 47916 interventi
    Benissimo caro Trent, è solo questo l'importante. Penso sia abbastanza naturale che venga in mente Luotto guardando Brody (anche a me è capitato, guardando il film), e chissà quante cose qui chiunque ha notato che magari erano già scritte altrove da altri. E' tutto da dimostrare poi che Carcavallo sia stato il primo ad accorgersi della somiglianza (che trovo abbastanza spiccata)...
    Misere e indegne righe è divertente Trent, ma sai benissimo che non corrisponde a realtà! Saltuariamente mi capita di ringraziare apertamente (e per diversi motivi) delle persone che scrivono qui, quindi approfitto per farlo questa volta nei tuoi confronti perché lo meriti ampiamente!
  • John trent • 7/11/10 21:35
    Custode notturno - 526 interventi
    Sei gentile e ti ringrazio, è un piacere scrivere qui. :-)
  • Hackett • 13/11/10 14:07
    Portaborse - 530 interventi
    Essendo un "argentiano deluso" e non avendo lesinato critiche sull'Argento post Opera, mi sembra doveroso dire la mia sul film, anticipando e ampliando il mio commento, leggibile a breve.
    Giallo non è un brutto film. Concordo con Cotola quando dice che se il regista fosse un altro (Infascelli, Puglielli oppure un esordiente) saremo tutti ben più disponibili nei commenti.
    Ho provato a guardarlo senza pregiudizi
    e quanto scriverò di seguito ne è l'analisi:

    SPOILER

    Ci sono, certo, cose a mio avviso imperdonabili:

    - Il look del killer (un incrocio tra Ceccherini e Martufello con la parrucca di Bruce Springsteen anni 80) troppo presto palesato allo spettatore.
    - Delle musiche non brutte ma non idonee a creare tensione, più adatte per un film tv
    - Una fotografia troppo brillante che incornicia a cartolina la splendida Torino, ma non rende un servizio alla pellicola.

    Positivo è invece il personaggio di Brody detective, che pur non essendo credibilissimo come lupo solitario; regala secondo me, con il suo sguardo sempre sofferente, una sfacettatura in più al suo personaggio.
    Tante cose potevano forse essere pensate meglio ma l'autogol maggiore stà proprio nel personagigo del killer, troppo macchiettistico e privo di fascino.
    Da notare in positivo l'occhio di Argento, che con alcune inquadrature dimostra di essere sempre un regista di razza.

    Ovviamente quanto detto è una mia personalissima opinione, ma posso dire che questo film per me vale **1/2 e che avrei dato di più se i titoli di coda fossero apparsi dopo la sfumatura su Brody, senza il finaletto del parcheggio. Così il detective triste avrebbe perso, come nei migliori noir.

    Resta mia grande curiosità vedere il secondo finale di cui si parla, curiosità che potrebbe quasi spingermi all'acquisto.

    Spero di non aver annoiato chi ha avuto la buona volontà di leggere.
    Ultima modifica: 13/11/10 14:09 da Hackett
  • Lucius • 13/11/10 17:02
    Scrivano - 9049 interventi
    Aspetta ad acquistare, non è detto che ci sia, te lo farò sapere presto.Ho letto il commento di Cotola, suo personale e condivisibile, ma avrei preferito trovarlo in discussione generale, non sotto il film.Mi sarebbe piaciuto che questa premessa non avesse condizionato la recensione, che da parte sua non è stata imparziale.Sono certo che tra qualche anno qualcuno lo rivaluterà, come sta succedendo perfino con Il cartaio, film che è di tutt'altra fattura.C'è molta disinformazione, ma non vado nello specifico perchè non si devono fare riferimenti ad altri commenti e ognuno è libero di vederla come crede.Ricordo che esigenze di produzione hanno imposto il secondo ruolo a Brody e Argento era contrario a questa cosa e che stiamo parlando di un film ad alto budget, in cui certi difetti tecnici attribuiti alla pellicola, sono del tutto opinabili.Nei prossimi giorni altre novità sul film, il cofanetto a tiratura limitata mi arriva stasera, ma lo visionerò solo domani notte.Un saluto al caro Cotola e a tutti voi.
    Ultima modifica: 13/11/10 21:13 da Lucius
  • Hackett • 13/11/10 19:57
    Portaborse - 530 interventi
    Ma tu sai qualcosa su questo fantomatico finale? sai se l'ultima scena del parcheggio era volutamente inserita da Argento oppure imposta dalla produzione?
  • B. Legnani • 13/11/10 21:52
    Pianificazione e progetti - 14986 interventi
    Hackett ebbe a dire:
    Concordo con Cotola quando dice che se il regista fosse un altro (Infascelli, Puglielli oppure un esordiente) saremo tutti ben più disponibili nei commenti.

    Antonio, non sono per nulla d'accordo.
    Dopo CARTAIO e TERZA MADRE le attese erano assai basse: la delusione c'è stata lo stesso. Onde...
    Ultima modifica: 13/11/10 21:52 da B. Legnani