LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/11/09 DAL BENEMERITO GEPPO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Geppo 26/11/09 20:58 - 286 commenti

I gusti di Geppo

Questo musicarello fresco e colorato interpretato da Bobby Solo e diretto da Mariano Laurenti si lascia vedere con simpatia anche se la trama sembra un po' banale e già raccontata in numerose commedie musicali. Cast ricco di numerose presenze tra cui Loretta Goggi, Pippo Franco, Gigi Reder ed un giovanissimo Fabio Testi. Tutto sommato un buon film e poi Laurenti è un regista validissimo. Decisamente da vedere!

Stefania 22/09/11 22:41 - 1600 commenti

I gusti di Stefania

Superato lo choc iniziale, dato dalla visione (e dall'ascolto) di Bobby Solo che canta "Al mio paese", come leader dell'immaginaria band "I gamberi", il cui chitarrista è Pippo Franco... il resto è in discesa, ci si diverte! Intrigo alla Matarazzo, con separazioni forzate e ricongiungimenti impensati, ma il registro è leggero, e tutto il resto (la luce, i paesaggi, le mini, le giacche, i sorrisi) sono quelli, sgargianti, di un'Italia piccola, che sogna la futuristica Swinging London (con qualche anno di ritardo), ma il "suo" futuro... ah, se lo fa ancora leggere nella mano, da una zingara...
MEMORABILE: La Goggi: "Io non sono né la RAI, né la RCA...", Bobby Solo, abbracciandola: "No, tu sei l'amore!". Grandi!!!

Il Dandi 4/09/16 11:33 - 1722 commenti

I gusti di Il Dandi

Musicarello paradigmatico del genere, con il cantante di turno (Bobby Solo) che passa dall'anonimato al grande successo, circondato da spalle comiche (il chitarrista della sua band è Pippo Franco) per metterne in risalto il carisma, sullo sfondo di una contrastata love story con una rampolla di buona famiglia (Goggi) segnata da equivoci, separazioni e ricongiungimenti: nel contrasto tra le aspirazioni giovanilistiche e le maglie del feuilleton ottocentesco risiede l'essenza del genere e del costume di un'epoca.
MEMORABILE: Bobby Solo seduto all'organo inizia a comporre "Zingara": basta un accenno e la canzone sboccia da sola.

Modo 30/03/20 17:10 - 813 commenti

I gusti di Modo

Il giovane Bobby Solo porta al successo la sua hit "Zingara" anche su grande schermo. Musicarello moderatamente divertente con sfilata di attori noti come il chitarrista Pippo Franco, la giovanissima Loretta Goggi, Gigi Reder eccetera. Tra equivoci, musica e sdolcinati sguardi il film si lascia guardare comunque con spensieratezza mettendo in risalto i costumi di un'epoca ormai lontana.

Markus 30/03/20 17:22 - 3193 commenti

I gusti di Markus

Scambio di parrucche posticce e toupée tra belli: il casco biondo lo agguanta Bobby Solo, quello moro Loretta Goggi. Diatribe tricologiche a parte, c'è quella ben più "seria" dei contrastati amorosi tra il leader d'un complesso e una graziosa ragazza, già promessa sposa dal padre ad altro uomo. Mariano Laurenti gira tutt'attorno al cantante romano una trita vicenda, solamente sostenuta da un buon ritmo narrativo talora rallentato dalle tediose esibizioni musicali della fantomatica band "I Gamberi" (con Pippo Franco chitarrista...).
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Geppo • 19/04/15 13:09
    Call center Davinotti - 3915 interventi
    La VHS del film "Zingara" uscita per la CVR, direttamente dalla Geppo Collection.
    Ultima modifica: 19/04/15 16:42 da Zender