Underworld: il risveglio 3D

Media utenti
Titolo originale: Underworld: Awakening
Anno: 2012
Genere: horror (colore)
Numero commenti presenti: 10

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/01/12 DAL BENEMERITO 124C
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

124c 23/01/12 13:41 - 2796 commenti

I gusti di 124c

Kate Beckinsale, ormai, è come Milla Jovovich: nei panni di Selene, la vampira, uccide i nemici con la stessa facilità di Alice di Resident Evil. Perdipiù questa volta si scopre anche madre, risvegliandosi in un mondo dove i vampiri sono braccati dagli umani e i licantropi sono diventati più forti. È un film pieno d'azione (forse per qualcuno anche troppa), ma a me ha divertito. Non è un capolavoro (e spesso il 3D serve a poco), ma almeno è qualcosa di diverso dai film della "Twilight saga", ed è un bene. Grandioso il lycan gigante.

Puppigallo 24/01/12 20:39 - 4568 commenti

I gusti di Puppigallo

Ormai è solo evoluzioni e legnate, anche vedibili grazie a discreti effetti (nonostante il muso da ratto-babbuino del lican"topone") e a molta azione dove la protagonista può fare le sue piroette stile Neo di Matrix. Ma ciò non toglie che la sceneggiatura sia di una povertà impressionante (il licantropo xxl super autorigenerante e la ragazzina due gusti in uno...pochino direi) e che il tutto si riduca a mazzate su mazzate con qualche dialogo buttato lì giusto per far capire che ci si batte per qualcosa. Turbomediocre e presto dimenticabile, ma con simpatica soluzione finale "interna".
MEMORABILE: Il licantropo viene aperto in due dalla ragazzina "innervosita"; Colpita alla testa, succhia sangue e guarisce con fuoriuscita del proiettile.

Greymouser 7/03/12 15:42 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Niente di nuovo sotto il sole e la luna. La storia è già ampiamente sfruttata e mostra intera la corda. La Beckinsale non mostra molto oltre alla propria fisicità. Stavolta vampiri e licantropi sono perseguitati e decimati dagli umani, ma c'è qualche intrigo banalotto che serve ad allungare il brodino della trama. Non inguardabile, però, per merito di una durata saggiamente breve e di scene d'azione e sangue abbastanza spettacolari e curate. Solo per passare un po' di tempo in disimpegnato relax.

Galbo 24/08/12 08:32 - 11550 commenti

I gusti di Galbo

Cambia il regista (stavolta ce ne sono due) e si aggiunge il 3D alla saga vampiresca/licantropica di Underworld. Non cambia granchè nella sostanza tuttavia per un film che ripete sè stesso e che comunque porta a casa un minimo risultato grazie alla confezione decisamente professionale. Inoltre è breve, cosa che in questo caso è un valore aggiunto.

Von Leppe 6/12/12 12:40 - 1072 commenti

I gusti di Von Leppe

Siamo arrivati al quarto capitolo, in cui la trama è solo uno spunto per gli enormi effetti speciali in 3D. Ritorna Selen combattiva al pari di BloodRayne e spara con le due pistole come in Tomb Raider: ottimi videogame, ma la differenza sta nell'essere attivi in un gioco, ci sono pause riflessive, mentre in un film si è passivi e, a meno che non ci si appassiona ai troppi combattimenti, si rimane delusi. Scenografie sempre affascinanti, malgrado l'idea del futuro non sia ben delineata (sembravano ambientati nel futuro pure i primi due).

Pumpkh75 2/06/13 20:44 - 1368 commenti

I gusti di Pumpkh75

Temevo di peggio, ma alla fine la saga non si sciupa più di tanto, forte di un’ottima realizzazione, di una corposa dose di horror (non scontata per una produzione di questo tipo) e di una piccola folata di discontinuità rispetto agli altri capitoli. Purtroppo inizia a intravedersi una sorta di “ResidentEvililizzazione”, una serializzazione selvaggia e mai autoconclusiva e la Beckinsale rischia di emulare in toto l’Alice sparatutto. Per ora, però, può bastare.

Jena 8/04/14 18:05 - 1259 commenti

I gusti di Jena

Questa specie di clone di Matrix/Resident Evil e ovviamente degli Underworld precedenti non è poi così da buttar via. È sicuramente meglio per dire del pessimo terzo episodio. Certo assolutamente nulla di nuovo, a parte l'idea dell'epurazione/ genocidio di Lycans e vampiri ma... le scene d'azione sono ben fatte (tutte già viste ma proposte con stile), i Lycans no ma sono divertenti, la Beckinsale è sempre bellissima. Insomma si può vedere, a cervello spento.

Cotola 9/08/17 11:27 - 7760 commenti

I gusti di Cotola

Quarto, sbrigativo, capitolo della saga in cui si torna al "presente". Il risultato finale non è malvagio anche se la sceneggiatura saccheggia da tante pellicole passate senza aggiungere particolari novità a temi, storia, situazioni ed ambientazioni. Però non ci si annoia ed un minimo di narrato c'è. Tanto basta a condurlo al termine senza noia e problemi di sorta. Per l'ennesima volta, nonostante le poche idee (nemmeno ottanta minuti: assoluta rarità nel cinema contemporaneo), non finisce qui. Ma si sa: il limone va spremuto fino in fondo.

Taxius 11/11/19 12:27 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

In assoluto il peggiore della saga, scritto e diretto malissimo. La trama è sbrigativa e, tolti i titoli di coda, il film dura solo 75 minuti, quasi un mediometraggio. La cosa peggiore non è lo stravolgimento della trama, in cui i licantropi diventano cattivi e i vampiri buoni (anzi buonissimi), ma la totale mancanza dell'atmosfera dark e gotica che aveva reso i tre film precedenti quantomeno divertenti. Azione e botte certo non mancano, ma non bastano a salvare un film che, nonostante la breve durata, è pure noioso. Meno che mediocre.

Minitina80 18/01/20 19:58 - 2476 commenti

I gusti di Minitina80

Se andiamo a stringere è veramente poca cosa. Gran parte del tempo è riempito da scontri a fuoco e corpo a corpo, routinari e stravisti in altre mille pellicole. Il resto non attira per niente l’interesse in quanto rimastica le solite cose senza un minimo di concretezza e personalità. Non si cerca nemmeno di ricreare un minimo di atmosfera e pathos presenti nel capostipite, mentre la Beckinsale è troppo sola per poter suscitare qualcosa in grado di determinare un esito positivo. Il minutaggio sotto la media gioca a suo favore.

Michael Ealy HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione 124c • 23/01/12 13:44
    Risorse umane - 5160 interventi
    Il trailer in italiano del film.
  • Discussione 124c • 25/01/12 12:24
    Risorse umane - 5160 interventi
    Zender, puoi leggermente modificare il titilo con Underworld: il risveglio in 3D, per favore?
  • Discussione Zender • 25/01/12 14:04
    Consigliere - 44134 interventi
    No, il 3d è già tanto se lo mettiamo in certi film, e non credo che abbiamo mai usato la dicitura IN 3D.
  • Discussione 124c • 25/01/12 17:05
    Risorse umane - 5160 interventi
    Zender ebbe a dire:
    No, il 3d è già tanto se lo mettiamo in certi film, e non credo che abbiamo mai usato la dicitura IN 3D.

    Allora, ok.