Tutto normale il prossimo Natale - Film (2020)

Tutto normale il prossimo Natale
Media utenti
Titolo originale: Tudo Bem No Natal Que Vem
Anno: 2020
Genere: commedia (colore)
Note: Aka "Just another Christmas".
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/12/20 DAL BENEMERITO LUPUS73
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lupus73 6/12/20 14:40 - 1472 commenti

I gusti di Lupus73

Commedia latino-americana sul Natale che ricorda un po' Ricomincio da capo e un po' Cambia la tua vita con un click. Un uomo che non sopporta il Natale (perché è anche il suo compleanno) si trova a svegliarsi sempre nei vari Natali futuri saltando gli anni. Ci sono momenti divertenti, altri meno, c'è la curiosità di capire come finirà e l'immancabile momento amaro pre-lieto fine. La morale della storia è vicina all'immortale novella dickensiana "Canto di Natale" ma non vi aspettate l'ambientazione innevata del Natale boreale perché siamo in Sud America. Vedibile a Natale.

Daniela 7/12/20 00:46 - 12565 commenti

I gusti di Daniela

Fin da quando era bambino, Jorge detestava il giorno di Natale e le cose non sono migliorate quando si è trovato sposato, con due figli e parenti molesti come ospiti, fino a quando si trova intrappolato in un loop temporale che lo costringe a vivere uno di seguito all'altro i giorni di Natale dal 2010 al 2020...  Ricomincio da capo colpisce ancora in questa commediola brasiliana con qualche spunto divertente legato al consumismo natalizio annegato in un male di banalità. Scontato anche l'epilogo all'insegna della tradizione.

Rambo90 5/12/21 23:01 - 7626 commenti

I gusti di Rambo90

Una sorta di frullato di alcune commedie con Adam Sandler (50 volte il primo bacio) con il classico Ricomincio da capo. Se l'idea è simpatica e non disprezzabile, la sceneggiatura che ne deriva risulta poi approssimativa, lasciando al protagonista con la sua verve (a volte fin troppo esuberante) il compito di riempire buchi e pochezze con una certa simpatia. Alcuni momenti familiari funzionano così come alcune gag reiterate (il tacchino) ma l'insieme non risulta troppo brillante.

Pinhead80 8/12/23 14:10 - 4698 commenti

I gusti di Pinhead80

Un uomo stufo di dover passare la vigilia di Natale con la propria famiglia si ritrova suo malgrado a dover affrontare lo stesso giorno di anno in anno, scoprendo che le cose non sempre cambieranno per il meglio. La formula, già vista al cinema innumerevoli volte, ha il pregio di essere sempre accattivante, anche se il protagonista principale appare eccessivamente petulante e il doppiaggio italiano non dona troppa credibilità ai dialoghi. Nella parte finale il film in parte si riscatta perché si abbandona la commedia per lasciar spazio a tematiche importanti e altamente drammatiche.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Spazio vuotoLocandina Bellini and the SphynxSpazio vuotoLocandina Vicini per forzaSpazio vuotoLocandina L'estate sta finendoSpazio vuotoLocandina Paolo Barca, maestro elementare praticamente nudista
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.