LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/12/16 DAL BENEMERITO TAXIUS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Taxius 15/12/16 00:00 - 1645 commenti

I gusti di Taxius

Psicologa perde il marito in un incidente, mentre il figlio resta in stato semi vegetativo; a un certo punto un piccolo paziente di lei sparisce nel nulla. Sembra di vedere la brutta copia di Shining in quanto la seconda parte, più che citare, plagia spudoratamente il capolavoro di Kubrick, mentre nella prima non succede assolutamente nulla. Una regia mediocre, seguita da una sceneggiatura per l'appunto copiata fanno di questo "Shut in" un film mediocre salvato solo dall'alto livello recitativo del cast, che aumenta di un * il voto finale.

Ryo 18/12/16 01:30 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Thrillerino così così. Mi lascia basito totalmente l'apparente insensibilità della madre nei confronti del figlio o forse è talmente fredda e razionale da riuscire a mantenere il giusto distacco e la giusta forza per non crollare? La sceneggiatura non è niente di che, regala giusto qualche brivido durante le scene notturne e in qualche sogno. Svelato il mistero, perde tutta la forza e diventa una sorta di slasher con scena della final girl molto allungata. Troppo ingenuo.

Galbo 4/03/17 07:30 - 11424 commenti

I gusti di Galbo

Mediocre thriller - diretto con mano "televisiva" da Farren Blackburn (la qualità non è molto diversa da quella dei TV movie di seconda serata) - del quale verosimilmente non sentiremo più parlare. Il regista ricorre alla tensione con espedienti ormai dilettanteschi e non in grado di colmare un clamoroso vuoto di sceneggiatura che si protrae per gran parte di un film appena ravvivato nell'ultima parte. Nemmeno il talento indiscusso della Watts (che dovrebbe scegliere un po' meglio i ruoli) riesce a ravvivare il tutto. Da evitare.

Pumpkh75 29/05/17 15:02 - 1326 commenti

I gusti di Pumpkh75

Disastro. La colpa risiede essensialmente nella sceneggiatura: pochi minuti e già scricchiola, a metà film ci sono crepe grosse quanto una grotta, sul declivio implode fragorosamente sotto approssimazioni troppo spudorate e lapalissiane per chiudere un occhio. Valga per tutte la minacciata tempesta di neve che pare lo snodo del film: alla fine, solo due goccie d’acqua sul povero Platt e neanche un fiocco. La Watts è sottotono, Heaton ha una gran faccia da spoiler. Pesando anche i mezzi plagi, è tempo gettato alle ortiche.

Jdelarge 28/07/17 01:32 - 881 commenti

I gusti di Jdelarge

Thriller assolutamente trascurabile che tenta di abbozzare, qua e là, psicologie standard per il genere, tra complessi edipici e tendenze incestuose. Sorprende vedere un'attrice del calibro di Naomi Watts in un film di così basso livello e, in effetti, lei stessa appare piuttosto svogliata nell'interpretare la parte. Tensione ai minimi storici e citazioni assolutamente fuori luogo e immotivate dell'innevato capolavoro horror kubrickiano. Tutto abbastanza senza senso.

Bubobubo 30/09/18 11:48 - 1223 commenti

I gusti di Bubobubo

L'incipit, un'improvvisa per quanto prevedibile esplosione di nervi, sembra promettere uno sviluppo altrettanto interessante; ma per chi conosce anche superficialmente la sintassi del thriller la storia è decodificata in davvero troppo poco tempo. Anonima, ancor prima che bruttina, la seconda parte, incentrata sullo scioglimento dei misteri-non misteri che coinvolgono la protagonista (una Naomi Watts comunque sempre brava). Tipica pellicola da noleggio, da sabato sera in compagnia. Nulla di più.

Noodles 27/11/19 22:22 - 881 commenti

I gusti di Noodles

Thriller dalla trama scadente e poco interessante, in cui sono più i momenti scontati che le vere sorprese. Il taglio è televisivo, colpa di una regia che non ci mette praticamente niente di suo. La tensione è così poca che si finisce per rimpiangere i jumpscares. Nel finale sembra di vedere finalmente un po' di movimento e di suspense, prima di scoprire che siamo catapultati in una scopiazzatura di Shining. Naomi Watts sprecata. Pessimo.

Pinhead80 11/03/20 22:08 - 3970 commenti

I gusti di Pinhead80

Sconclusionato thriller con Naomi Watts nei panni di una madre psicologa che in una casa solitaria si prende cura del figliastro rimasto paralizzato dopo un incidente stradale. La sceneggiatura è terribile (basti pensare alla protagonista che chiama a gran voce l'orfanello sordomuto), non solo per le assurdità narrative ma anche perché copia malamente da capolavori del genere (vedi Shining) che meriterebbero ben altre citazioni. Dispiace vedere la Watts ingurgitata in questo pasticcio indigeribile.

Minitina80 15/08/20 22:14 - 2368 commenti

I gusti di Minitina80

Impalpabile thriller dalla sceneggiatura debolissima che non desta alcun interesse. Si tratta di un dramma familiare, ma non riesce a essere incisivo, perdendo tempo in inutili e consunti stratagemmi per creare il classico spavento improvviso. Purtroppo non riesce ad andare oltre e finisce per annoiare in maniera tremenda in quanto non c’è una sola idea in grado di sorprendere. Anche la regia balbetta, non trovando il modo di togliere quella patina di piattume e retorica che finisce per affossarlo definitivamente.

Anthonyvm 20/09/20 15:36 - 2043 commenti

I gusti di Anthonyvm

La prima parte si muove su terreni da horror psicologico, risaputi ma aperti a discreti sviluppi (i sogni delittuosi della madre); peccato che la carta del "big reveal" venga giocata troppo presto, facendo precipitare la seconda metà in una brutta copia di Shining (non mancano porte rotte e depistaggi sulla neve) mixata a incubi filo-edipici tipo Tornato per uccidere. Non mancano scene d'impatto (vedasi il tentato omicidio del figliastro nella vasca da bagno), merito soprattutto della buona prova della Watts, ma c'è veramente poco di memorabile nel complesso. Vedibile e nulla più.
MEMORABILE: L'incidente iniziale; L'ombra che fissa la Watts in camera di notte; Omicidio con martello del clone di Hallorann; Resa dei conti finale sul molo.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Mco • 6/04/17 21:16
    Scrivano - 9684 interventi
    Dal 18 Aprile 2017 in DVD e BD per 01 Distribution.