Quando un padre

Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/06/17 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 11/06/17 20:43 - 11417 commenti

I gusti di Daniela

Spietato manager cacciatore di teste trascura la famiglia per il lavoro, ma quando ad uno dei suoi tre bambini viene diagnosticata la leucemia... Film melodrammatico confezionato con professionalità, spudorato per come punta le sue carte sull'effetto spremi-lacrime, con tanto di colpi bassi, ma troppo grossolano ed anche disonesto per riuscire nell'intento. Convince poco anche la caratterizzazione dei personaggi in senso assolutorio, per cui anche il più bastardo finisce poi per rivelarsi meno peggio di quanto vuol apparire.
MEMORABILE: Il tour architettonico regala qualche bella immagine

Galbo 6/10/17 05:39 - 11847 commenti

I gusti di Galbo

La metamorfosi di un padre carrierista davanti alla grave malattia del figlio. Un film che paga pegno al cinema lacrimevole dei "cancer movies" di cui rappresenta un ottimo prototipo. Vengono infatti rappresentati tutti i (peggiori) cliché del genere, forzando in modo assoluto e totalmente buonista il cambiamento del personaggio principale. Lacrime e sensi di colpa si sprecano e non riescono ad evitare la grande ipocrisia, di fondo sebbene il film conti tra i suoi interpreti attori dalla professionalità indiscussa. Ricattatorio.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Raremirko • 19/04/21 22:54
    Addetto riparazione hardware - 3819 interventi
    Sottovalutatissimo; cast molto buono, musiche ottime, dialoghi non banali ed una caratterizzazione dei personaggi verosimile e credibile.
    Non il solito dramma e più di un brio a diverso livello (anche in certi dialoghi, alcuni dei quali sboccati).
    Tanti i temi contrastanti (padre(lavoratore, malattia/società, ecc.).