Ralph Spaccatutto

Media utenti
Titolo originale: Wreck-It Ralph
Anno: 2012
Genere: animazione (colore)
Regia: Rich Moore
Cast: (animazione)
Note: Seguito da "Ralph spacca Internet" (2018).
Numero commenti presenti: 18

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/12/12 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Scarlett 28/12/12 03:28 - 307 commenti

I gusti di Scarlett

Film godibile in cui i videogiochi, questa volta tutti bene o male di stampo e creazione anni 80-90, incontrano il gusto di quel pubblico che li ha vissuti e che può aumentare il consenso per il prodotto. Benchè non sia il massimo dell'originalità, trovo che per quest'anno il film targato classico Disney superi quello della Pixar, stranamente. Veramente da diabete l'ambientazione del gioco "Sugar Rush" e la trovata del "dopo lavoro" dei personaggi dei videogiochi. Grazioso.
MEMORABILE: Il Sergente Calhoun VS Felix Aggiustatutto; Il monte Diet Cola.

Puppigallo 23/12/12 11:18 - 4551 commenti

I gusti di Puppigallo

Simpatico e innocuo prodotto d'animazione Disney dove, come in Tron, ritornano i videogiochi, anche se qui in versione decisamente comica. L'idea non è male, nonostante sia già stata utilizzata in passato (il cattivo stufo di esserlo e che in realtà è buono dentro); e le animazioni sono plastiche e piuttosto espressive. Se non si cerca chissà quale contenuto (si parla dei soliti incompresi ed emarginati), un'occhiata gliela si può sicuramente dare, soprattutto per la gara e per le ambientazioni (quella principale, Sugarland di Re Candito, fa rischiare il diabete anche solo guardandola).
MEMORABILE: I "Cattivi anonimi"; Ralph si prepara il giaciglio con una scarica di pugni; Le interazioni tra personaggi a sala spenta; La caduta Mentos nella Cola.

124c 31/12/12 12:33 - 2786 commenti

I gusti di 124c

Film animato che riporta alla mente quei vecchi videogiochi che, dagli anni '80 fino alla metà degi '90, facevano capolino negli angoli dei bar nostrani. L'idea trae ispirazione dal vecchio Donkey Kong, dove al posto dello scimmione c'è questo Ralph spaccatutto che non vuole essere più il cattivo (e ci credo, visto che il buono, Felix l'aggiustatutto, è praticamente Topolino sotto mentite spoglie). Non mancano i buoni personaggi e le gag riuscite, fa persino commuovere, in alcuni punti, però come trama siamo rimasti dalle parti di Shrek.
MEMORABILE: L'immenso Massimo Rossi che doppia Ralph Spaccatutto.

Galbo 12/02/13 16:33 - 11522 commenti

I gusti di Galbo

Sorta di Tron in versione umoristica, Ralph spaccatutto sarà gradito in particolare agli estimatori dei videogiochi "vintage"; il film è una simpatica produzione Disney che mostra una sorta di dietro le quinte del mondo dei videogames. Il personaggio principale è riuscito e ben caratterizzato (meglio comunque dei personaggi secondari); la storia piacevole, anche se con qualche momento di pausa nella parte centrale; ottima la tecnica di animazione. Discreto il doppiaggio italiano.

Didda23 9/04/13 19:14 - 2305 commenti

I gusti di Didda23

Un discreto passo avanti della Disney, anche se il livello della Pixar rimane, almeno per ora, un miraggio. La pellicola di per sè è confezionata pure con maestria e i dettagli sono resi ottimamente, ma la sceneggiatura è alquanto piatta e sciapa, poiché manca lo spessore necessario per raggiungere un pubblico più adulto. Un cartone (e non un film d'animazione) tutto sommato simpatico, adatto soprattutto a un pubblico formato da bambini. Troppo deficitaria la parte centrale. Mediocre.

Redeyes 2/10/13 12:41 - 2204 commenti

I gusti di Redeyes

Ah gli anni 80 e le sale giochi dove con 200 lire giocavi! Ralph e companeros riportano alla mente quell'epoca d'infanzia e danno un sorriso. La pellicola in sé e per sé non ha molto da dire. Siamo in territorio Disney e il buonismo e gli occhioni dominano; l'umorismo manca un po', invece. La realizzazione fedele alla grafica del tempo che fu accattiva e da un bel punticino in più. Non so se un bimbo l'apprezzerà ma di certo a noi 30enni non credo dispiaccia.

Yamagong 8/10/13 00:52 - 274 commenti

I gusti di Yamagong

Gradevole e intrigante, quest'ultima fatica della Disney certamente deve molto del suo fascino a quel mondo di videogiochi arcade anni 80-90 su cui in parte si basa. Il ritmo è ben sostenuto e ci si diverte all'inizio alla fine. Peccato solo per qualche personaggio non proprio memorabile e alcune stucchevoli parti di sceneggiatura, probabilmente aggiunte ad hoc per accattivarsi anche le simpatie dei più piccoli. Per gli under 30 il film presenta un ovvio valore aggiunto. Se comunque cercate del buon intrattenimento, qui ne troverete a iosa!
MEMORABILE: L'anonima cattivi; L'acidissimo scambio di battute tra Ralph e il controllore della stazione giochi; Calhoun e Felix.

Luchi78 14/01/14 16:09 - 1521 commenti

I gusti di Luchi78

Troppo piacevole, soprattutto per chi ha speso parecchio tempo sulle consolle di qualche annetto fa. L'idea è ben realizzata e almeno all'inizio molto divertente. La Terminal Station, intesa come la ciabatta di collegamento dei fili elettrici di tutti i videogames, è geniale. Si perde un po' nella parte finale dove l'ambientazione si sofferma troppo nel caramelloso mondo di Sugarland, ma complessivamente è un ottimo e divertente prodotto d'animazione.

Belfagor 8/01/14 22:28 - 2628 commenti

I gusti di Belfagor

La trama del protagonista "cattivo" che diventa eroe è già stata esplorata più volte, ma anche in questo caso il film (a metà strada fra Shrek e Toy Story) si può dire riuscito. Il merito è soprattutto della componente grafica, che riesce a elaborare in chiave moderna i videogiochi degli anni '80 e '90, rendendo in modo efficace il loro fascino vintage in un'accattivante definizione digitale. Divertente anche l'universo arcade, tutto citazioni e parodie, dagli Scarafoidi/Xenomorph all'iperglicemico Sugar Rush.
MEMORABILE: La riunione dei Cattivi Anonimi; Il flashback del matrimonio; La caduta delle Mentos nella Diet Coke.

Furetto60 5/04/14 20:39 - 1129 commenti

I gusti di Furetto60

Come in Toy Story i giochi si animano quando gli umani se ne vanno a nanna. I punti di contatto finiscono qui, in quanto al posto di vecchi giocattoli vi sono videogiochi diventati ormai vintage, da Pacman ai picchiaduro e così via. L'inizio è molto originale, dà spasso la seduta dei cattivi in seduta psicoanalitica di gruppo, poi l'ambientazione si sposta nel mondo delle corse dolciumi e purtroppo lì si arena. Non che questo faccia perdere ritmo, ma si perde la varietà nelle location. Divertente.
MEMORABILE: Ryu e Ken che si accordano per andare a bere qualcosa insieme.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Stelio 29/05/14 19:35 - 384 commenti

I gusti di Stelio

Si poteva fare molto di più; allo stesso tempo era davvero difficile scrivere in maniera organica e coerente su un soggetto del genere, per quanto il mondo di Ralph sia veramente ben realizzato. Il film paga, considerato l'obiettivo che si prefigge, anche lo scarso numero di licenze sui personaggi dei videogiochi acquisite, cosìcche la maggior parte sono inventati: niente di male ovviamente, ma in un caso diverso poteva venire fuori qualcos'altro. Ottimi personaggi.

Rullo 15/07/14 23:37 - 388 commenti

I gusti di Rullo

Simpatica dedica al mondo dei videogiochi oldschool, al tempo dei cabinati e della loro battaglia per diventare il più amato dai ragazzini. Cosparso di scenette anche divertenti, seppur tutti i personaggi secondari siano piatti e privi di interesse (fatta eccezione per la "palla verde", perlomeno nel doppiaggio originale molto divertente), vanta comunque qualche trovata memorabile come il monte Diet Cola. È comunque godibile e spensierato.

Ryo 10/03/15 19:08 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Imperdibile per tutti gli amanti dei videogames, specie quelli "pixellosi" anni 80! La storia coinvolge, fa ridere grazie a tutti i camei e le numerosissime citazioni al mondo dei videogames, diverte e commuove! La struttura del mondo parallelo che sta dietro ai coin-op con aree infinite che continuano anche dove i videogiocatori non possono vedere e i personaggi dei vari videogiochi visti come essere pensanti che si lasciano "guidare" per il diletto altrui è semplicemente geniale.
MEMORABILE: La riunione dei "cattivi" con un fantasmino di Pac-Man, Bison, Zangief, Robotnik e Re Koopa; Q-Bert mendicante; I titoli di coda a 8 bit.

Rambo90 24/04/16 18:23 - 6525 commenti

I gusti di Rambo90

Un omaggio al mondo dei videogame, anni ottanta e moderni, in questo film Disney che accontenta un po' tutti: i grandi per il fascino vintage dei suoi personaggi e i piccoli per il ritmo veloce e l'umorismo a volte infantile. Ci si diverte e la fantasia di luoghi e personaggi sopperisce a qualche svolta prevedibile della trama. L'animazione è ottima, alcune gag strizzano l'occhio agli appassionati e non manca nel finale qualche momento di riflessione. Notevole.

Fabbiu 8/06/16 23:05 - 1971 commenti

I gusti di Fabbiu

Inizio col botto, presentando i protagonisti e spiegando i vari funzionamenti dell'universo animato dei videogiochi arcade con grande gioia dei nostalgici dei classici, pullulanti in questa trama ben elaborata (spesso come semplici comparse, in versione parodistica ma talvolta anche su licenza ufficiale). E' un peccato che, ambientato per buona parte in un cabinato a tema "dolci", d'un tratto sembra trattare il mondo degli snack zuccherati piuttosto che quello dei bit, ma si gode per le molte trovate di alta qualità e per l'ottima animazione.

Jandileida 21/10/16 23:12 - 1287 commenti

I gusti di Jandileida

Rutilante viaggio della Disney nel mondo dei videogame visto con gli occhi... dei videogame. Chi ha speso parte della sua gioventù in sala giochi (noi bimbi cresciuti quando era già caduto il Muro l'odore dei fossi non l'abbiamo mai sentito) difficilmente riuscirà a non esser coinvolto dalle avventure del cattivo dal cuore d'oro Ralph. Molto azzeccati non solo i personaggi ma appunto i vari mondi videoludici, ognuno con le sue particolarità divinamente disegnate stavolta dalla Disney. Verso la fine spunta anche una lacrima. Insert coin e divertimento assicurato.

Pigro 15/05/19 08:32 - 8101 commenti

I gusti di Pigro

Mescola il dietro-le-quinte dei videogames di Tron, il mondo sconosciuto dei giochi di Toy story e il capovolgimento delle categorie buono/cattivo di Shrek e ottieni questo film, ovvero la rivalsa dell’eroe negativo di un gioco elettronico degli anni 80. La storia è carina, con alcune trovate azzeccate, e si guarda volentieri. Peccato non aver osato fino in fondo mettendo in campo diversi ambienti che si sarebbero potuti attraversare, e limitandosi a pochissimi, al punto da perdere quasi l’idea iniziale. Ma è comunque gustoso e piacevole.

Caesars 10/12/19 09:59 - 2825 commenti

I gusti di Caesars

Discreto film di animazione che accontenterà soprattutto gli spettatori più giovani. La realizzazione tecnica è molto valida e ci sono trovate simpatiche relative al mondo dei videogiochi (ma alternate a situazioni risapute e non molto efficaci). Buona la figura del protagonista, che come già visto altre volte è un cattivo stufo di essere tale. Buono per una serata "familiare".
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Mco • 10/11/15 22:57
    Scrivano - 9687 interventi
    Disponibile in Dvd dal 4 Novembre 2015 per Disney.