Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/10/07 DAL BENEMERITO UNDYING
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Undying 1/10/07 11:21 - 3807 commenti

I gusti di Undying

Una regista di film porno che si dà al soft? Si, il suo nome è Giuliana Gamba (Pornovideo, Claude e Corinne, La Lingua di Erika) e ben rappresenta, senza volerne ovviamente essere un simbolo, una decadenza in duplice veste: quella di Bianca (Eleonora Brigliadori), mente femminile passiva, eccitata dallo scoccare (e dalle ferite inferte) di una cintura sulla nuda pelle; e quella di un cinema italiano ormai alla deriva, in grado di incanalare nel cast soubrette televisive alle quali porre in bocca una serie di dialoghi allucinati. (S)fregiato.

Lovejoy 22/10/08 18:14 - 1823 commenti

I gusti di Lovejoy

Se possibile, anche peggio del precedente Profumo. Storia di una bruttezza incredibile, personaggi risibili, dialoghi scritti in evidente stato etilico e attori (???) ben al di sopra delle righe. La Brigliadori in una delle sue ultime (per fortuna) prove sul grande schermo. Coinvolto nel disastro, immeritatamente, anche il grande Marescotti. Da evitare.

Daidae 6/02/09 19:07 - 3154 commenti

I gusti di Daidae

La Brigliadori è veramente una bella donna eppure la sua bellezza non basta per salvare un film squallido e insensato. Una coppia scopre che dopo i litigi una bella dose di cintate (tutte a lei) è quello che ci vuole e il film va avanti così per oltre un'ora. Attori e dialoghi orrendi, musiche (di Ron) non proprio bellissime. Tipica roba Anni Novanta italiani...

Tarabas 8/02/09 18:39 - 1878 commenti

I gusti di Tarabas

Donna apparentemente realizzata riscopre l'eros quando il marito la prende a cinghiate. Lo spettatore idealizza nella Brigliadori la regista e gli sceneggiatori, ai quali riserverebbe volentieri lo stesso trattamento. Trama insulsa, personaggi sottozero, dialoghi devastanti. Per questo film la Brigliadori perse la conduzione dello Zecchino d'Oro. Una prece.

Il Dandi 18/07/10 14:24 - 1917 commenti

I gusti di Il Dandi

Libero adattamento (in chiave vagamente femminista) di un testo di Moravia, in cui si trovano tutti gli ingredienti deteriori del cinema erotico soft ormai successivo allo sdoganamento dell'hard vero e proprio. E quindi: atmosfere patinate, scene sexy castigate, attori stoccafissi, psicologia d'accatto e riferimenti culturali pretestuosi. Ennesima occasione sprecata, di una noia incredibile. Come ci sia finita una poetessa come la Frabotta (doppiata) resta un mistero!
MEMORABILE: La citata apparizione della Frabotta, che mi ha fatto tornare indietro - incredulo - per ben tre volte!

Herrkinski 27/11/16 05:17 - 8025 commenti

I gusti di Herrkinski

Deciso passo indietro rispetto al discreto Profumo. Una storia d'amore tormentata che convince poco, tra tentazioni sadomaso, liti e tragedie; la parte erotica è pressoché inesistente, quella sentimentale non è sufficientemente interessante per mantenere l'interesse e lo script in generale è povero d'idee. Tra una ripetitiva ost (a cura di Ron), una fotografia sciapa e prove attoriali discutibili ci si trascina al finale drammatico con stanchezza, a concludere un lavoro di cui risulta difficile immaginare un eventuale bacino d'utenza.

Lidia Broccolino HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina Caramelle da uno sconosciutoSpazio vuotoLocandina Festa di laureaSpazio vuotoLocandina Fratelli e sorelleSpazio vuotoLocandina Una gita scolastica
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Curiosità Undying • 17/07/09 11:04
    Risorse umane - 7574 interventi
    Il film venne sceneggiato (da sole donne) sulla base di una nota commedia scritta da Alberto Moravia.

    Celebri i disguidi (esaurimento nervoso e conseguente ricovero in clinica) cui la Brigliadori andò incontro dopo la realizzazione del film, peraltro nient'affatto estremo o eccessivo.
  • Homevideo Buiomega71 • 1/03/16 19:19
    Consigliere - 25856 interventi
    Direttamente dalla collezione privata di Buiomega71, la vhs Penta Video:

    Ultima modifica: 2/03/16 08:09 da Zender
  • Curiosità Buiomega71 • 6/03/16 09:55
    Consigliere - 25856 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flano cinematografico di La cintura:



    e un secondo flano dalla collezione sorprese d'epoca Zender:

  • Musiche Buiomega71 • 31/12/18 21:06
    Consigliere - 25856 interventi
    Al minuto 60' ( all'incirca), mentre la Brigliadori e Russo sono in un attico sotto una pioggia battente, parte la musica di Ron ( diretta da Natale Massara) che è praticamente un plagio di quella di BLADE RUNNER composta da Vangelis