L'alba

Media utenti
Anno: 1991
Genere: drammatico (colore)
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/01/10 DAL BENEMERITO SKINNER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Skinner 17/01/10 14:34 - 593 commenti

I gusti di Skinner

Dramma da camera, (an)estetizzante e compassato, fatto di due soli personaggi e un ambiente ristretto. Vorrebbe essere naturalistico e poetico, è invece lento e ampolloso. Malgrado sia tutto sommato breve, appare elefantiaco ed è gravoso seguirlo fino in fondo. Nè cinema né teatro.

Lythops 30/09/18 12:40 - 972 commenti

I gusti di Lythops

Non può sfuggire il fatto che i titoli di testa, solitamente il biglietto da visita di un film, sono noiosissimi per le inquadrature e l'insopportabile commento musicale. Ecco, il resto è assolutamente coerente con l'inizio: vorrebbe essere un film che indaga la psicologia dei personaggi in un rapporto di coppia vissuto tra le quattro mura di una camera d'albergo-prigione (?), ma per dirigere un film così, e sceneggiarlo, bisogna esser molto, molto bravi e questo non è certo il caso. 80 minuti di film che sembrano 240.

Ira72 29/10/19 15:20 - 922 commenti

I gusti di Ira72

Un film di breve durata (un'oretta circa) che pare infinito. Tedioso, insulso e basato esclusivamente sulle grazie della bella Kinski. Forse è più definibile come erotico che drammatico; di drammatico ci sono solo la sceneggiatura e il doppiaggio di Nastassja (terribile). A parte acrobazie di vario tipo all'interno di una camera d'albergo tra due sconosciuti, accade ben poco. Poi arriva l'alba. Per fortuna.

Markus 31/10/19 19:51 - 3259 commenti

I gusti di Markus

Lui, lei e una camera d'albergo. Un rapporto d'amore, odio, un tormentato sentimento elargito allo spettatore attraverso un film dal taglio fortemente teatrale/drammatico. Francesco Maselli è in vena di film d'autore senza qui mostrare le capacità per realizzarlo: il rapporto rappresentato appare artefatto, eccessivamente pregno di paturnie ed eccessi che non riescono mai a entusiasmare. Resta quindi il tentativo, non molto riuscito, per la coppia Kinski/Dapporto, di rendersi credibili in quei panni. L'idea poteva essere buona, ma la resa non convince.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Caesars • 24/10/19 09:05
    Scrivano - 10501 interventi
    Il film è del 1991, avendo ricevuto nullaosta il 25 Marzo di quell'anno. Anche Imdb e il sito di FilmTV riportano questa datazione.