LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/06/20 DAL BENEMERITO ANTHONYVM
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Anthonyvm 18/06/20 18:39 - 2116 commenti

I gusti di Anthonyvm

Corona zombies non è l'unico film girato in periodo di lockdown. Basandosi sulla notizia di recenti avvistamenti di calabroni asiatici negli USA, il prolificissimo Ferguson mette assieme filmati di repertorio a casaccio (dal trailer di Assalto alla Terra all'incipit di Rattlers), spot di aziende e studi legali (sponsor del film) e scenette girate dagli attori stessi (impossibile riunire una troupe viste le norme di distanziamento sociale), creando un eco-vengeance umoristico di disarmante pochezza. Noiosissimo e infarcito di effetti visivi à la Birdemic, è un collage inguardabile.
MEMORABILE: Shawn Phillips ucciso dai calabroni vicino alla piscina; Interventi allunga-brodo di host televisivi fittizi; Attacco in diretta TV in Inghilterra.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Daniela • 21/06/20 10:11
    Consigliere massimo - 5286 interventi
    x Anthonyvm
    dato che hai citato nel tuo commento lo scult Birdemic, vorrei sapere se quando definisci il film "inguardabile", ti riferisci ad un film del tipo scemo ma che te lo ricordi per anni, ridacchiandoci sopra per la sublime bischeraggine, oppure è quell'inguardabile noioso che ti fa sentire scemo te che stai perdendo tempo a guardarlo? 
    Ultima modifica: 21/06/20 10:12 da Daniela
  • Discussione Anthonyvm • 21/06/20 17:39
    Formatore stagisti - 378 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    x Anthonyvm
    dato che hai citato nel tuo commento lo scult Birdemic, vorrei sapere se quando definisci il film "inguardabile", ti riferisci ad un film del tipo scemo ma che te lo ricordi per anni, ridacchiandoci sopra per la sublime bischeraggine, oppure è quell'inguardabile noioso che ti fa sentire scemo te che stai perdendo tempo a guardarlo? 
    Magari, Daniela!
    No, questo è proprio il tipo di film "inguardabile" nel vero senso del termine, anche perché a malapena si può parlare di film: si tratta più che altro sequenzine girate a distanza dal cast e poi assemblate fra loro a mo' di trasmissione televisiva, con tanto di spot finti, spot veri, telegiornali parodistici, trailer random e interminabili riprese aeree o di gente che cammina (espediente allunga-metraggio dei più detestabili).
    L'unico punto in comune con Birdemic sono gli effetti "speciali" con le vespone digitali malamente sovrimpresse, ma non valgono certo il prezzo del biglietto.
    La sola parte vagamente simpatica è l'introduzione filo-documentaristica (ovviamente in tono comico) sulle api e sui calabroni: il commento vocale ha un suo perché. Per il resto, "opera" sinceramente sconsigliata a tutti.