Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE BACCANTI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/5/08 DAL BENEMERITO UNDYING

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 21/6/08 17:10 - 5737 commenti

Libera trasposizione della tragedia di Euripide, di cui però conserva i dialoghi aulici e la contrapposizione tra la ferrea e tracotante volontà di comando di re Penteo e l’orgiastico culto dionisiaco. Musica e ballo sono valorizzati dalle coreografie di Herbert Ross e illuminate dai bellissimi colori di Pier Ludovico Pavoni (nomen omen?). Brice, che con Ferroni aveva appena girato Il mulino delle donne di pietra, sfoggia una chioma turchina. Dolce e sensuale la Panaro.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: «Evoè!».
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Myvincent 25/8/18 15:33 - 2335 commenti

Insolita trasposizione da Euripide, con Baccanti in Technicolor, Dioniso effeminato (quando nella tragedia il vero episodio di travestitismo toccava a Penteo!), costumi e monili alla Moira Orfei. La tragedia così si trasforma in peplum, con la ricamatura di una storia d'amore che dimentica la furia devastatrice delle Baccanti sulla natura circostante e sul Re di Tebe. Fuorviante, ma alla fine spettacolare per l'inventiva profusa allo scopo di farne un prodotto "cinematografaro".
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)