LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/12/09 DAL BENEMERITO LUCIUS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lucius 10/12/09 01:27 - 2934 commenti

I gusti di Lucius

Un'opera d'arte visionaria, che in un paese con radici cattoliche come l'Italia apparirebbe ai più certamente blasfema e che per questo difficilmente vedremo in tv (forse giusto a Fuori orario); ed è un peccato, perché per l'appunto trattasi di una pellicola fantasiosa e al contempo curatissima, anche dal punto di vista tecnico. La Swinton già allora mostrava le sue capacità attoriali nel contesto di una sceneggiatura coraggiosa e personale. Cult.

Pigro 11/07/21 18:45 - 8475 commenti

I gusti di Pigro

Un flusso visionario di immagini e suoni, che rifugge la narrazione e attinge i suoi frammenti nel grande buco nero e onirico della memoria personale e religiosa. Sprazzi di esistenza e istantanee di oggetti o panorami, che galleggiano nella landa desolata della casa e del giardino di Jarman accanto a una centrale nucleare, si fondono con la passione cristologica di due ragazzi gay. Un inno alla vita e all’amore che è al tempo stesso malinconico pianto sulla morte incombente e sulla fine. Un film che richiede adesione e abbandono totali.

Daniela 26/07/21 01:53 - 10645 commenti

I gusti di Daniela

Mentre la Madonna cerca di sfuggire all'invadenza dei fotografi, due giovani amanti vengono derisi, torturati ed infine martirizzati sulla croce... Inclassificabile rilettura cripto-gay dei Vangeli in cui il regista, a differenza di quanto avvenuto nel suo lungometraggio d'esordio, rinuncia ad ogni parvenza di narrazione, affidando il messaggio a sequenze oniriche dai colori accesi in cui il tenero amore omosessuale è messo a raffronto con la violenza insensata di chi lo condanna.  Alcune immagini sono d'impatto, ma nel complesso l'opera lascia più perplessi che affascinati.
MEMORABILE: L'ultima Cena al femminile; Fustigati dai tre Babbi Natale; La croce portata insieme.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 29/11/12 20:00
    Consigliere - 44761 interventi
    D'accordo che è più attinente Lucius, ma è anche una chiara cover di dvd che pare un libro, schiarita e in bassa risoluzione, l'altra fa un po' più cinema, è più viva... Son proprio quelle cover che se posso evito, queste...
  • Discussione Lucius • 29/11/12 20:30
    Scrivano - 8676 interventi
    Si, solo che la copertina del libro è l'altra, della Chicago Reader, mentre questa è una cover di dvd.Fai tu.
  • Discussione Zender • 29/11/12 20:44
    Consigliere - 44761 interventi
    Perché dici che è la cover del libro? Se fosse così la cambierei subito naturalmente, ma è scritto sopra "a Derek Jarman film", non è la cover del libro. L'ho ritrovata in grande per esserne certo, sta scritto: "Derek Jarman's lirical and visionary movie" - Chicago Reader.
    Il Chicago reader è la rivista da cui è tratta la frase di presentazione in alto. Come se da noi scrivessero (e lo fanno spesso): "Un gran film" - La Repubblica.

    L'ho trovata ora. E' la vhs, eccola qui.
    Comunque l'ho tagliata meglio in alto così non fa nascere equivoci.
    Ultima modifica: 29/11/12 20:48 da Zender
  • Discussione Lucius • 29/11/12 22:37
    Scrivano - 8676 interventi
    Ok, solo che con questa cover sembra una commediola, mentre è un film di una forte visionarietà.Magari in futuro si troverà qualcosa di meglio.
    Ultima modifica: 29/11/12 23:07 da Lucius
  • Discussione Zender • 30/11/12 08:39
    Consigliere - 44761 interventi
    Se si trova la locandina in buone condizioni mettiamo quella, ok. Pur tuttavia è pieno di locandine che "sviano", in generale. E' spesso difficile interpretare il messaggio del film. E' che le cover così smaccatamente da dvd che sembran libri se posso le evito sempre.
  • Discussione Lucius • 4/10/15 20:33
    Scrivano - 8676 interventi
    Qui la stessa in alta risoluzione:
    http://ecx.images-amazon.com/images/I/51T2WYAEEEL.jpg
    casomai mi volessi accontentare :)
    Approfitto per portare il pallinaggio a 3 e mezzo.
    Ultima modifica: 4/10/15 20:40 da Lucius
  • Curiosità Lucius • 29/08/21 13:47
    Scrivano - 8676 interventi
    Nel film numerosi riferimenti pittorici come Jan van Eyck , pittore fiammingo e alla pittura del Quattrocento italiano.

    Durante la lavorazione Jarman si dovette ricoverare per lungo tempo in ospedale e quindi non partecipò al montaggio e al lavoro post-produttivo, mostrando come si possa lavorare in èquipe con ottimi risultati.

    Fonte: Circuitocinema - Quaderno n.55 ( Derek Jarman) - Comune di Venezia, Assessorato alla Cultura, a cura di Vincenzo Patanè. 1995