Smallville - Serie TV (2001)

Smallville (serie tv)
Media utenti
Durata: 10 stagioni
Titolo originale: Smallville
Anno: 2001
Genere: fiction (colore)
Regia: Vari
Note: Il giovane Superman. Alcuni registi: James Marshall, Greg Beeman, Terrence O'Hara, Jeannot Szwarc, Paul Shapiro, Rick Rosenthal

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/04/07 DAL BENEMERITO XAMINI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Xamini 18/04/07 12:41 - 1241 commenti

I gusti di Xamini

Serial un po' ingenuo, più adolescenziale che fantastico, che esplora da vicino il mondo di Clark Kent, al secolo Superman, alla scoperta dei suoi poteri (pochi, centellinati, in questa prima stagione). Bella l'immagine-copertina che apre la stagione, con lui appeso a una croce con una S rossa dipinta sul petto a titolo di scherno; poi tutto scivola via in uno strano miscuglio di romance e surreale molto molto patinato. Consigliato giusto agli adoratori del supereroe per eccellenza.

Ciavazzaro 29/01/09 16:04 - 4769 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Le avventure del giovane Clark Kent. Di film tratti dai fumetti dc di Superman ne hanno fatto molti e la serie televisiva ne fa parte, senza avere una qualità eccelsa, a mio avviso. Difatti dopo la visione delle prime due stagioni ho smesso di seguire le vicende di Superman giovane. Per certi versi era più simpatica la serie prodotta negli anni '90. Discreto Tom Welling-Superman.

Disorder 22/02/10 19:36 - 1416 commenti

I gusti di Disorder

Ma quale giovane Superman? È una banalissima serie teen-oriented come tante altre, perdipiù persino irritante nella confezione: patinatissima, con interpreti sempre tutti belli e perfetti. Lo stesso Clark non brilla per simpatia ed è impersonato da un uomo fatto spacciato per quindicenne (Tom Welling). A questo punto, meglio guardarsi una normale serie adolescenziale un po' più realistica e magari ironica...

Darkknight 13/02/10 10:38 - 353 commenti

I gusti di Darkknight

Polpettone adolescenziale alla Dawson's Creek con intrighi fantascientifici alla X-Files. Ripetitivo, scialbo e patinato, gode un successo longevo e insperato perché è un prodotto pensato su misura per i giovani d'oggi, i quali snobbano fumetti, maschere e calzamaglie, ritenendoli roba ridicola e poi nutrono il loro intelletto con perle quali Beautiful, O.C. eccetera. Fatevi un favore, il vero Superman compratelo in edicola!!!
MEMORABILE: Le comparsate (sprecate) di altri eroi della Justice League: Freccia Verde, Impulso, Cyborg, Aquaman, Black Canary, Supergirl...

Belfagor 24/02/10 10:26 - 2685 commenti

I gusti di Belfagor

Una prima stagione scialba per una serie che non ha mai offerto un granché. Il problema è da ricercarsi nell'impianto patinato dell'operazione, che cavalca l'onda dei contemporanei O. C. e One Tree Hill e lascia da parte il ben più appagante il mystery sci-fi che tanto avrebbe giovato. Oltretutto, l'assenza di quella discreta ironia che solitamente permea le serie sui supereroi appesantisce il risultato.

Ale nkf 13/05/10 16:00 - 802 commenti

I gusti di Ale nkf

Serie americana di discreto livello che narra le avventure di Clark Kent, un ragazzo dalle virtù fuori dal normale, impersonato da un bravo Tom Welling. Le storie si intrecciano sufficientemente bene e ruotano attorno ad altri personaggi secondari, i quali sono delineati con criterio non lasciandoli in secondo piano.

Galbo 11/04/11 05:52 - 12360 commenti

I gusti di Galbo

Le vicende del giovane Clark Kent, non ancora Superman ma mai normale essere umano sono raccontate in un serial che nella prima stagione ha ancora i connotati della vicenda a target adolescenziale. La sceneggiatura opera una discreta caratterizzazione dei personaggi ma la trama è piuttosto povera e le vicende eccessivamente "centellinate" e alla lunga ancora poco interessanti. Interlocutoria.

124c 10/12/12 16:41 - 2909 commenti

I gusti di 124c

10 stagioni per raccontare l'adolescenza di Superman? Decisamente troppe, sopratutto quando il tema base è il non far vedere mai Clark Kent col costume addosso. Rispetto a Lois & Clark, che aveva toni da commedia sentimentale, questo serial vorrebbe analizzare l'eroe di Krypton dal lato umano ma, in realtà, è solo un mezzo per far vedere quest'icona che prima si "bomba" Lana Lang e poi Lois Lane. La cosa che mi ha divertito è scoprire che questo Superman-non Superman ha come padre il Bo Luke di Hazzard. Ospiti a go-go, ma fx bruttini. Da due.
MEMORABILE: Michael Rosenbaum che fa Lex Luthor, il migliore del cast.

Stelio 24/07/14 07:54 - 384 commenti

I gusti di Stelio

Uno di quei casi in cui audience e marketing corrompono dal principio un'idea interessante. Smallville è un fallimento sceneggiativo: le possibilità notevoli della storia vanno a infrangersi in una realtà ibrida tra Dawson's Creek e le telenovelas, un vero disastro. In dieci lunghi anni di mediocrità c'è incredibilmente qualche picco: le serie 3 e 4 sembrano dare una svolta poi mai verificatasi: la storia dei Luthor è l'unica sottotrama valida.

Magerehein 26/08/22 09:45 - 960 commenti

I gusti di Magerehein

Vita e opere del giovane Superman in una cittadina insignificante in cui però, di colpo, accade di tutto (c'è più gente con superpoteri lì che in un intero albo Marvel). Chi si aspetta imprese da supereroe salti a piè pari questa decisamente prolissa serie (dieci stagioni!) e passi ad altro. Dell'azione c'è, ma annaffiata con tutte le ingenuità tipiche dei prodotti per teenager (ai quali del resto questo prodotto è rivolto). CGI così così, alla fine la si ricorda soltanto per la serie di belle ragazze con cui il Nostro (volente o nolente) finisce a pomiciare (beato lui). Mediocre.

Vari HA DIRETTO ANCHE...

Spazio vuotoLocandina FantasiaSpazio vuotoLocandina BambiSpazio vuotoLocandina Hemlock groveSpazio vuotoLocandina Amori di mezzo secolo
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.
  • Discussione Pinhead80 • 8/06/14 12:52
    Scrivano - 307 interventi
    STAGIONE 8 (2008)
    **** Tolto di mezzo (almeno sulla carta) Lex Luthor ecco che a minacciare il mondo ci penserà Doomsday...Questa ottava stagione di Smallville è molto ricca di adrenalina e pathos, con personaggi vecchi e nuovi che si incontrano e si scontrano. Azzeccato anche il ruolo della sostituta di Lex (Tess Mercer)e quella del cattivone di turno (Doomsday). Anche le parti sentimentali sono meno adolescenziali e più mature. Una delle stagioni migliori della serie. (Pinhead80)
  • Discussione Zender • 8/06/14 19:08
    Capo scrivano - 47593 interventi
    Grazie Pin, aggiunta!