Rosalie va a fare la spesa

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/05/10 DAL BENEMERITO LUCIUS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lucius 8/05/10 17:26 - 2940 commenti

I gusti di Lucius

Una satira frizzante e pungente, non solo una discreta commedia e soprattutto un'occasione in più per rivedere il compianto Brad Davis qui in un ruolo atipico, rispetto alla sua carriera. Carte di credito clonate, codici d'accesso alle banche rubate e truffe di vario genere per un film che vuole fare essere denuncia sociale. Divertente e irriverente, anche se qualitativamente parlando è molto scarso, a cominciare dalla regia.
MEMORABILE: I peccati confessati e ripetuti.

Galbo 11/05/10 07:36 - 11695 commenti

I gusti di Galbo

Donna tedesca sposata a pilota americano vive in Arkansas in compagnia con sette figli dimostrando un'allegra disinvoltura nel gestire le finanze familiari. Il film di Percy Adlon inizia come una riuscita satira del consuminso e degli acquisti a credito (la protagonista sfoggia ben 37 carte di credito), tema quanto mai attuale anche un ventennio dopo la realizzazione del film. Alla lunga però la sceneggiatura si fa ripetitiva e il film mostra la corda.

John Hawkes HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Caesars • 12/05/10 17:40
    Scrivano - 13756 interventi
    Scusa Lucius, ma mi sembra che il tuo commento preveda un voto ben superore ad un pallino e mezzo. O son io che sto equivocando?
  • Discussione Lucius • 12/05/10 18:59
    Scrivano - 8727 interventi
    Stai equivocando, lo trovo per certi versi divertente, ma quanto a qualità lascia a desiderare.Ciao
  • Discussione Zender • 12/05/10 19:18
    Consigliere - 44898 interventi
    Però rileggendo il commento, Lucius, si leggono solo pregi in effetti. E' un po' strano dare una palla e mezza a un film parlandone solo bene. Dovresti passarmi almeno una frase che giustifichi l'1 e mezzo, perché altrimenti chiunque legga il tuo commento pensa che il voto sia sbagliato. Ricordiamoci sempre che il voto deve rispecchiare quello che sta scritto nel commento, e anzi il pallinaggio dovrebbe poter essere da chiunque anche solo traendo le conclusioni dal commento. Se io leggo il tuo commento avrei assegnato minimo tre palle...
  • Discussione Lucius • 12/05/10 21:50
    Scrivano - 8727 interventi
    Zender io commento i film soprattutto sotto il punto di vista tecnico, anche se un'occhio lo do anche alla storia ovvio,non mi sognerei mai di dire ad esempio che per una scena che può destare ilarità, il film è inqualificabile,non dignitoso, ecc...Esempio la cubista in La terza madre, direi, pur sapendo che nelle catacombe non ci sono cubi:" Argento ha rischiato di inficiare un film con una scena che sembrava una parodia di un night", ma il voto poi lo do al film nella sua complessità.Questo film è divertente ma qualitativamente parlando scarso a cominciare dalla regia.Se lo ritieni modifica pure il mio commento.Ciao
    Ultima modifica: 13/05/10 01:09 da Lucius
  • Discussione Zender • 13/05/10 08:24
    Consigliere - 44898 interventi
    Sì, ma io vorrei che tu capissi ciò che intendo dire, che sta alla base di ogni commento ed è molto semplice:
    IL VOTO DEVE CORRISPONDERE AL COMMENTO.
    Ripeto una cosa importante: chi legge i commenti non sa e non deve sapere qual è il tuo modo di commentare.

    Se vuoi commmentare i film dal punto di vista tecnico va benissimo, ovviamente, ma se leggendo (come in questo caso) non si capisce perché vuoi dare uno e mezzo a un film di cui parli solo bene c'è qualcosa che non va.

    Ok, aggiungerò quindi la tua ultima frase sulla regia.