LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/01/09 DAL BENEMERITO PATRICK78
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Patrick78 11/01/09 18:20 - 357 commenti

I gusti di Patrick78

Il maggiore dell'esercito americano Charles Rane (William Devane) torna dalla guerra in Vietnam, lo decorano e premiano con alcune migliaia di dollari. Per tutta risposta alcuni balordi lo derubano, gli uccidono moglie e figlio, mentre a lui amputano metà braccio! Unico modo di dimenticare è farsi giustizia nei confronti dei malviventi con l'aiuto di un reduce (Tommy Lee Jones). Straordinario, secco, violento, il miglior film di vendetta in assoluto mai portato sullo schermo con un finale in stile Mucchio selvaggio. Da vedere e rivedere.
MEMORABILE: La sparatoria finale!

Capannelle 20/05/09 10:01 - 3667 commenti

I gusti di Capannelle

Racconto asciutto e basato su una solida regia. Tipico revenge nella trama, si sviluppa secondo un filo più elaborato e impreziosito dai flashback sull'esperienza nelle prigioni vietnamite. Rane deve molto ai personaggi di Eastwood e serve un paio di assist interessanti per la saga di John Rambo. Caratteri aspri senza troppi fiocchetti e dialoghi ben impostati. Difetti: qualche lentezza e fotografia migliorabile. Finale interessante come ambientazione, anche se troppo western.

Herrkinski 19/06/10 12:11 - 4889 commenti

I gusti di Herrkinski

Con un titolo così ti aspetteresti azione e violenza a tutto spiano, da questo revenge-movie. E invece il regista sceglie la via dell'introspezione psicologica, dei silenzi; non stupisce quindi vedere tra gli sceneggiatori Schrader, fresco di Taxi driver, altro film dove l'aspetto psicologico era fondamentale. Qui però si avverte qualche lentezza di troppo e passa un'ora prima di vedere un minimo d'azione. La resa dei conti finale, brutale almeno quanto certe cose di Peckinpah, merita la visione, ma nel complesso il film è riuscito solo a metà.

Alex1988 7/02/16 18:11 - 618 commenti

I gusti di Alex1988

Per Schrader ripetere il successo di Taxi driver non poteva essere un'operazione facile. E infatti questo film, citato come uno dei preferiti di Tarantino, ha poco di memorabile. Il plot è abbastanza semplice e non è difficile da seguire anche se, in quanto a ritmo, è piuttosto prolisso. Un po' di azione soltanto nel finale.

Rambo90 27/08/18 16:31 - 6242 commenti

I gusti di Rambo90

Buon film di vendetta, mescola la classica irruzione casalinga che dà il via alla storia con i traumi post-Vietnam del protagonista. Forse un po' troppo lento in alcuni punti, comincia a decollare dopo la prima metà per poi sfociare in una parte finale decisamente emozionante. Devane è in parte, Jones ancora acerbo ma in un paio di occasioni sfoggia già il suo sardonico ghigno. Ottime le sparatorie.

Rocchiola 12/06/19 08:58 - 836 commenti

I gusti di Rocchiola

Revenge movie con protagonista un silente reduce dal sud-est asiatico dotato di moncherino uncinato. Sopravvalutato cult tarantiniano retorico e semplicistico nella sua grezza applicazione della legge del taglione. La prima parte è lenta e i personaggi non vengono adeguatamente caratterizzati. Sul versante action buono il finale nel bordello tra Taxi driver e Getaway, ma il regista non ha la classe di Scorsese e Peckinpah. Irriconoscibile il tocco di Schrader, la cui sceneggiatura è stata rimaneggiata. Uno dei cattivi è il Rosco di Hazzard.
MEMORABILE: La mano frantumata nel tritarifiuti; I ricordi della prigionia in Vietnam che ritornano durante la tortura dei rapinatori; La resa dei conti finale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Buiomega71 • 28/02/17 19:36
    Pianificazione e progetti - 21562 interventi
    La farloccandina buiesca di Rolling Thunder, registrato da Mgm Channel nella primavera del 2010, su videocassetta TDK HS. Del "revenge movie" firmato John Flynn (e molto amato da Tarantino) non avevo nulla con cui fare la farloccandina (era uscito in vhs per la Stardust, con una cover orrenda-non che quella che ho fatto io sia meglio, per carità) L'uncino era l'unica cosa che potevo disegnarci sopra, ma non mi convinceva. Così tratteggiai le fattezze di William Devane come se si rispecchiasse in un cielo notturno stellato. Poi (si notano naso, bocca e zigomi), gli occhi li ricoprii con degli occhiali da sole in cui si riflette il fatidico uncino (colorato di rosso). Nel retrocover tramina e minirecensione presa dal Farinotti e, ancora, l'immancabile uncino (manco fosse So cosa hai fatto) dalla lama in blu. E così la cover farlocca (e naif) di Rolling Thunder è bella e pronta da commercializzare! :D
    Ultima modifica: 28/02/17 20:53 da Zender
  • Discussione Digital • 1/03/17 08:39
    Segretario - 2985 interventi
    Caruccia la farloccandina,per un film che sarebbe grazioso, se non fosse per il pessimo doppiaggio italiano non d'epoca (il film non è uscito nei cinema nostrani).
  • Homevideo Buiomega71 • 24/02/19 13:55
    Pianificazione e progetti - 21562 interventi
    Salvo soppressioni dovrebbe uscire in dvd per la Quadrifoglio, dal 07/03/2019
    Ultima modifica: 24/02/19 13:55 da Buiomega71
  • Homevideo Kop • 26/02/19 22:05
    Disoccupato - 22 interventi
    Alcuni siti lo danno già disponibile, ma ho letto anche dal 31/03, come gli altri 2 titoli annunciati dalla casa... Speriamo bene...
  • Homevideo Rocchiola • 11/06/19 12:24
    Call center Davinotti - 1100 interventi
    Acquistato la scorsa settimana. Come sempre per questo fantomatico marchio bisogna verificare la natura del master utilizzato del quale non si ha ovviamente nessuna informazione. Per il film in questione non si sono sforzati più di tanto utilizzando un master vecchiotto di certo non restaurato vista la presenza costante di spuntinature. Ma a parte questo l'immagine presenta una definizione ed una colorazione di discreto livello. L'audio italiano disponibile sia in versione 5.1 che 2.0 è passabile, non molto potente ed un pochino impastato ma nel complesso sufficiente. Insomma un prodotto di medio livello che rimedia soprattutto all'assenza di questo titolo dal mercato home-video nostrano (non era mai uscito prima in DVD). Però negli Usa ed in Uk è già uscito da qualche anno il bluray ed era pertanto auspicabile da parte della Qadrifoglio lo "scippo" di una di queste edizioni in HD, mentre a quanto pare si è limitata a riciclare qualche vetusta edizione estera uscita in DVD !!!
    Ultima modifica: 18/05/20 09:47 da Rocchiola
  • Homevideo Kop • 11/06/19 23:13
    Disoccupato - 22 interventi
    Della Quadrifoglio bisogna dire che negli anni ha sfornato cose belle e cose brutte (soprattutto brutte), ma in questo caso per me ha dato il meglio considerati i materiali di partenza che non sono proprio eccellenti in questo caso. La prima edizione in Blu-ray l'ha distribuita la Studio Canal: il video è ricavato da un master in HD non restaurato, e sicuramente non proveniente da una scansione della pellicola considerato anche che mancano porzioni di immagine sopra e sotto, ma comunque la qualità visiva è sicuramente migliore delle vecchie edizioni in dvd. Shout Factory e Wild Side(Edizione francese) non hanno fatto altro che copiare l'edizione Studio Canal, e stessa cosa pare abbia fatto la Quadrifoglio, che pur essendo in sd, il video è sicuramente migliore della vecchia edizione americana. Venendo all'audio italiano, purtroppo è sempre stato sofferente sin dalla prima edizione in vhs e anche nei vari passaggi su tv satellitare. Ho confrontato mia personale copia in vhs, registrazione da tv digitale e audio 2.0 del dvd Quadrifoglio, e direi che non cambia di una virgola. Il 5.1 è una cavolata che ancora non ho capito; è un pelo differente dal 2.0, ma è passabile alla fine.
  • Homevideo Rocchiola • 12/06/19 09:08
    Call center Davinotti - 1100 interventi
    Grazie per le precisazioni sul master video, pensavo che le edizione estere in bluray fossero state restaurate. Sull'audio concordo pienamente il 5.1 non serve a nulla in questo caso.
  • Homevideo Digital • 12/06/19 10:36
    Segretario - 2985 interventi
    Comunque sarebbe sempre opportuno mettere un frame del dvd, così ci possiamo fare meglio l'idea di come è messo il video. ;)
  • Homevideo Rocchiola • 13/06/19 08:00
    Call center Davinotti - 1100 interventi
    Ecco qualche screenshots che ho catturato dal DVD Quadrifoglio:
  • Homevideo Rocchiola • 13/06/19 08:04
    Call center Davinotti - 1100 interventi
    Ovviamente viste così in piccolo danno l'idea di una qualità più che buona, in verità la visione su un televisore di medie dimensioni evidenzia una certa sporcizia di fondo con difettucci sparsi (puntinature e piccoli graffi). In ogni caso si tratta di un prodotto più che accettabile, visionabile senza particolari problemi.