Omicidi a Culver drive - Film (2019)

Omicidi a Culver drive
Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: The Ex Next Door
Anno: 2019
Genere: thriller (colore)
Note: Aka "Your Husband Is Mine", "My Killer Ex-Girlfriend", "Ex Next Door".
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

Commenti L'IMPRESSIONE DI MMJImpressione Davinotti

Quando si parla di ex, in questi gialli televisivi ampiamente prevedibili, si sa già che la partner piantata in asso tornerà a farsi viva, possibilmente per rovinare la nuova famiglia di chi l'ha lasciata. Non fa eccezione questo modestissimo prodotto americano senza fantasia in cui Louisa (Walsh), mollata molti anni prima da Dan (Boyd), si rifà viva subentrando a un vicino di quest'ultimo appena morto per piazzarsi in un villino a pochi metri e diventando presto amica della di lui moglie Katie (Ziegler), sportiva che passa il tempo a fare esercizi ginnici in casa e a correre al parco (la Ziegler ha un chiaro fisico da body builder), quando non è al lavoro come illustratrice.

Lui...Leggi tutto è architetto, appena promosso a capo della sua sezione e, quando Katie gli presenta la nuova amica Louisa, fa tanto d'occhi: che ci fa lei qui? Ovviamente Louisa finge che sia tutto nella norma: mi piace la zona, cosa c'è di male? Be', innanzitutto c'è di male che in loro assenza qualcuno sta piazzando nell'appartamento dei due coniugi (senza figli, per una volta) telecamere nascoste un po' dappertutto. E se fosse proprio Louisa? Anche perché la si vede bene mentre prepara a Katie in gran segreto un frullato vitaminico mescolandoci dentro detersivo per tappeti per poi offrirglielo mentre fanno jogging spedendola in ospedale...

Insomma, ci vuol poco a capire che la "ex next door" (come recita il titolo originale) ha un unico piano in testa: tornare insieme al suo amato Dan, il quale invece, a quanto pare, di lei non ne vuole proprio sapere. L'idea è quella di mille altri film simili: lei spia la coppia diventando amica della moglie con lo scopo di lasciarla fuori dai giochi e riprendersi lui. Un'idea condotta banalmente, senza che nemmeno dal punto di vista delle interpretazioni (solitamente incisive per recuperare i punti persi negli altri campi) ci si possa ritenere granché soddisfatti. Tutto viene messo in scena correttamente, mantenendo una curiosità minima intorno ai possibili sbocchi che qualche interesse possano destarlo e con una regia il cui unico compito diventa quello di non annoiare troppo chi, già magari piuttosto svogliatamente, si approccia a questo tipo di film.

Ci si infila di forza qualche delitto per dare un po' di senso al tutto (qui il primo è proprio pretestuoso), si abbozza qualche breve scena in cui si avverte un po' di tensione, si trova nello gigolo (Krizmanich) assunto da Louisa l'unico personaggio che movimenta un po' le acque. La parte centrale qualcosa di discreto lo mostra, ma poi l'ultima è tremendamente tirata via e si conclude in modo patetico. Insomma, pura routine che si può anche vedere ma certo resta insipida e superflua...

Chiudi
TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/12/23 DAL DAVINOTTI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Anthonyvm 23/02/24 01:28 - 5702 commenti

I gusti di Anthonyvm

Sulle prime si cerca di instillare un pizzico di mistero circa l'identità dello stalker omicida che ha preso di mira la felicemente maritata protagonista, ma quando il titolo originale e la locandina te la spoilerano senza troppi complimenti (del resto la corporatura del persecutore non lascia dubbi sul suo sesso), il mancato effetto sorpresa è una certezza. Il resto segue la routine dei TV-thriller di Lifetime, fra delitti, ricatti, avvelenamenti e semplicismi a tutta birra, fino a un anticlimax conclusivo terribilmente insipido. L'epilogo vuole forse abbozzare l'idea per un sequel?
MEMORABILE: Il prologo col tizio soffocato in casa sua; Le telecamere nascoste; Il detersivo nei frullati energetici; Il vicino creepy (il cui ruolo è incerto).

Maiara Walsh HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina Nessuna bugia può rimanere nascostaSpazio vuotoLocandina Angry Games - La ragazza con l'uccello di fuocoSpazio vuotoLocandina VANish - Sequestro letaleSpazio vuotoLocandina Summer camp
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.