Okja

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/07/17 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 8/07/17 14:59 - 9840 commenti

I gusti di Daniela

Okja è un sorta di super-maiale geneticamente modificato che una multinazionale intende sfruttare commercialmente. Il suo destino è diventare salcicce ma una ragazzina sua amica vuol salvarlo a tutti i costi... Fiaba per soli adulti in quanto i toni incantati della prima parte sudcoreana sfumano presto in quelli sarcastici e grotteschi di ambientazione USA, per sfociare nell'horror del laboratorio/macello, con tanto di scena di stupro animale, ed anche l'epilogo è più malinconico che lieto. Film forse squilibrato, ma originale, interessante.
MEMORABILE: La fuga nel centro commerciale sotterraneo a Seul

Xamini 9/07/17 12:44 - 1036 commenti

I gusti di Xamini

Niente, non riesco a digerire Bong Joon-ho. Probabilmente non riesco a capirlo. Questo Okja è una favola ambientalista che racconta l'umanità contrapposta alla voglia di danaro della solita multinazionale. Al centro una razza appositamente creata per il nostro nutrimento. La vicenda annovera una sequela di personaggi a cavallo tra il fantastico e la macchietta comica che, tuttavia, non colgono sufficientemente nel segno e mi lasciano con un sapore di incompiuto, pur preservando la forza del messaggio di fondo.

Didda23 30/10/17 14:25 - 2305 commenti

I gusti di Didda23

Tremendo polpettone fantastico ambientalista, firmato dal quotato Bong Joon-ho. Sorta di favoletta moderna (con tanto di moraletta spiccia e facilona) contro l'industria alimentare che fa acqua da tutte le parti e che regala pochissimi momenti di alto cinema (si salvano giusto le poche scene action); si avvale di un cast completamente fuori quadra (eccezion fatta per il sempre bravo Dano). A livello di effetti speciali e confezione in generale nulla da dire (se ci sono i soldi...), ma dal punto di vista della scrittura c'è da mettersi le mani nei capelli.
MEMORABILE: Terribile la Swinton in doppio ruolo; Il super porco; L'inseguimento nel sotterraneo.

Enzus79 3/05/20 19:08 - 1888 commenti

I gusti di Enzus79

Pellicola fantastica dai contenuti sociali. Una sorta di favola che più che adatta ai bambini lo è per gli adulti. Affronta in modo leggero e a tratti crudamente un tema serio come l'alimentazione e il macello degli animali. Purtroppo non mancano momenti banali, ma l'interesse non scema mai. Perfetta la Swinton nel ruolo delle due perfide gemelle Mirando.

Lou 5/12/19 14:52 - 1001 commenti

I gusti di Lou

Film insolito e coraggioso, dal timbro grottesco, debordante nei contenuti che spaziano dalla denuncia alla commozione, dall'avventura pirotecnica alla quiete bucolica. Il tenero “superpig” e la ragazzina potrebbero essere soggetti ideali per ragazzi, ma la brutalità di alcune scene e il messaggio ambientalista estremo ne fanno un prodotto per adulti, peraltro di non facile fruizione.

Ryo 31/01/20 01:23 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Film che si rivela molto audace. Apprezzabile la volontà di non accontentarsi solo dell'intrattenimento sentimentale per la famiglia ma di denunciare un modus operandi aziendale cinico e senza scrupoli. Jake Gyllenhaal e Tilda Swinton sfruttano al massimo i loro personaggi eccentrici e offrono svolte davvero divertenti. Ottima la realizzazione dei super-maiali, davvero molto realistici e inseriti bene nel contesto. Nel complesso non un film che fa gridare al capolavoro ma che sicuramente vale la pena guardare.
MEMORABILE: La spietata catena di smontaggio finale.

Thedude94 4/03/20 00:16 - 644 commenti

I gusti di Thedude94

Una favola moderna in salsa internazionale (confezionata ottimamente dal coreano Bong Joon-ho assieme a Netflix) che ci regala un giusto mix di emozioni genuine e sana azione. La regia è perfetta: sia le scene in città sia quelle che ci mostrano la natura coreana sono mozzafiato e ci fanno capire la bravura di tutto il comparto tecnico e scenografico. La CGI dei super-maiali non è troppo ingombrante e non pesa nell'economia del giudizio finale che è molto positivo, anche grazie alle prove di un cast eccezionale (spiccano la Swinton e Gyllenhaal).

Pigro 18/03/20 12:11 - 8097 commenti

I gusti di Pigro

Un supermaiale destinato al macello e una ragazzina che vuole salvarlo. Una storia che galleggia tra satira, favola e apologo, senza prendere con decisione nessuna strada e anzi appesantendosi di ulteriori livelli, come le riflessioni tra natura e capitalismo, local e global, ossia bene e male. Notevole la scena del mattatoio, ma il resto pare un guazzabuglio irrisolto, specie nelle scene più d’azione o isteriche, come se temi e spunti interessantissimi fossero sacrificati per allestire faticosamente un kolossal dai piedi d’argilla.

Bong Joon-ho HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.