Non siamo soli - Film (2022)

Non siamo soli
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/10/22 DAL BENEMERITO LUPUS73
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lupus73 9/10/22 16:54 - 1522 commenti

I gusti di Lupus73

Maika Monroe dopo i vari Independence day e The guest ancora alle prese con un inumano. Se il tutto inizia in ambiente boschivo, tra fidanzati stile Backcountry, il problema non è un orso ma un ricognitore extraterrestre incrocio tra La cosa e il T-1000, che a 54' arriva a trasformare la drammaticità in bottarelle d'ironia che rievocano situazioni alla Mork e Mindy (sottolineate dall'uovo spaziale) per arrivare a disquisire sulla cosmicità dell'amore (nell'esoterica visione dell'androgine spezzato in due anime). In 84' molto più incisivo di Stanley.
MEMORABILE: "Space Oddity" in OST al momento giusto.

Leandrino 9/10/22 17:10 - 516 commenti

I gusti di Leandrino

Due fidanzati in gita nel Pacific Northwest affrontano una sorpresina nella foresta. Strano drama sci-fi dal buon ritmo ma dallo sviluppo altalenante, compromesso forse da un massiccio uso di CGI e da una certa anonimia stilistica. Si apprezzano i due protagonisti - i sempre più promettenti Monroe e Lacy - e qualche idea interessante (la minaccia incombente, il "danno" psicologico della protagonista che diventa arma), ma niente che elevi la qualità generale di un'opera solo sufficiente, che in ultima battuta prova anche a lanciare un messaggio rischiando la retorica.

Daniela 10/10/22 23:55 - 12781 commenti

I gusti di Daniela

Durante una escursione nel fitto di un bosco, una coppietta di innamorati si trova ad essere oggetto delle attenzioni di una presenza misteriosa... L'incipit sembra preludere a un copione già visto alla Backcountry, ma alcuni colpi di scena piazzati nel mezzo ribaltano più volte il punto di vista facendo uscire la vicenda dal binari della lotta per la sopravvivenza per farle imboccare la strada meno prevedibile di un incontro ravvicinato del quarto tipo con cadenze da commedia. Ben girato e ben interpretato, un film di poche pretese ma originale e piacevole.

Kinodrop 15/10/22 18:35 - 3039 commenti

I gusti di Kinodrop

Dopo un preludio troppo lungo, tra camminate, battibecchi e bivacchi nel bosco, si entra nel vivo di una storia sospesa tra psicologia disturbata e intrusioni aliene, con diversi cambi di prospettiva che invece di accentuare gli interrogativi, scivolano verso toni da commedia leggermente pulp che distolgono dalle premesse. Un plot piuttosto dispersivo tenuto "in vita" dal tira e molla sempre più complicato tra i due protagonisti, che solo a tratti risulta accattivante o interessante. Qualche effetto speciale forse volutamente naif e una discreta recitazione salvano un po' dalla noia.

Schramm 18/02/23 14:10 - 3578 commenti

I gusti di Schramm

Soli no, ma sul male accompagnati non si discute. Da noi stessi anzitutto, specie se duplicati dall'alieno che siamo. E a tema doppi, chissirivedetoh: personaggi umori dinamiche entourage siamesi ordinati da MacDonald ma a fare le veci di babbo orso c'è l'ultracorpo. Che in una grottesca parodia di Starman scopre un cuore che batte d'amore e di panico per la propria caducità. Noi invece in quanto ultracorpi del cinema nostro duplicato, scopriamo non esserci nulla di sbalorditivo sopra il fantacielo che ci ha asfaltati con ben altri spaventi ravvicinati, ma l'una tantum è concessa.
MEMORABILE: Spinta; Squalo.

Puppigallo 8/02/24 12:39 - 5333 commenti

I gusti di Puppigallo

Inizia discretamente, con due protagonisti accettabili, nonostante i problemi di lei, che le causano persino un attacco di panico. Ma poi, nel momento in cui si palesa la minaccia, inizia a sbracare, sfiorando spesso il ridicolo. E saccheggiando qua e là pellicole dello stesso genere, giunge a un epilogo di rara scontatezza per chi bazzica la fantascienza, nonostante almeno il ricevere il doloroso pacchetto completo di emozioni sia da considerarsi un piccolo guizzo, che si perde però in un mare di banalità assortite. Bell'ambientazione, ma rimane troppo poco da salvare.
MEMORABILE: "Avete visto cadere la stella rossa? "; Lui arriva sempre di soppiatto; La seconda proposta di matrimonio con conseguente reazione.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Spazio vuotoLocandina BodySpazio vuotoLocandina Stake land 2Spazio vuotoLocandina MalvagiSpazio vuotoLocandina Il risveglio del tuono
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.