Nel Paese delle Meraviglie

Media utenti
Titolo originale: Babes in Toyland
Anno: 1934
Genere: comico (bianco e nero)
Note: Aka "Stanlio e Ollio nel Paese delle Meraviglie", "Il villaggio incantato", "Bimbi nel paese dei balocchi". Riedito come "March of the wooden soldiers"
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/05/07 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 18/05/07 01:23 - 4864 commenti

I gusti di B. Legnani

Deliziosa pellicola con Laurel e Hardy, giocattolai che costruiscono, per errore, soldatini alti come uomini veri... Hanno a cuore una fanciulla insidiata dal malefico Barnaby (in italiano, ovviamente, loro dicono "Barnàààba"), interpretato da Henry Brandon, ora mellifluo, ora perfido, fino al lieto fine. Grandissimi. Stanlio superlativo: tutte le sue battute sono divertenti, alcune esilaranti. In più accenna ad alcuni numeri presenti in Fra’ Diavolo. Ambientazione e numeri musicali sono quasi una premessa a Il mago di Oz.
MEMORABILE: Dopo il finto matrimonio, quando Ollio dice a Stanlio che lui ora deve stare, avendolo sposato, con Barnàààba...

Puppigallo 27/12/07 09:58 - 4565 commenti

I gusti di Puppigallo

Una favola ambientata in un paese di fantasia dove, con scenografie piuttosto dispendiose, vengono riprodotte le varie favole coi loro personaggi. Naturalmente, c’è anche un cattivo (Barnaba), che riscuote gli affitti della povera gente. Se non ci fossero Stanlio e Ollio, questa sarebbe una boiata, forse neanche adatta ai più piccoli, visto che ci sono anche dei mostri. Ma per fortuna, i nostri due eroi sono in buona forma. Stanlio ci delizia con i suoi giochi di mano e i ragionamenti assurdi, mentre Ollio subisce. Non male, dopotutto.
MEMORABILE: Ollio apre la porta a Stanlio: “Ma non eri su a dormire?”. E Stanlio, con nonchalance: “Sì, ma sono caduto dalla finestra”.

Ciavazzaro 24/06/09 11:36 - 4768 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Ottimo. Laurel e Hardy davvero ispirati con il cast di contorno adatto (soprattutto il cattivo) e non invandente. Tra parti cantate e scene d'azione (con un buon ritmo) il film procede spedito. Tra le cose da citare il matrimonio con sorpresa, il povero Ollio che finisce nel lago, il pacco (regalo di Natale a Pasqua!). Da vedere.
MEMORABILE: "Buona notte, Ollio!"

Pigro 31/05/11 10:02 - 8230 commenti

I gusti di Pigro

Nel paese di Balocchia, dove vivono i personaggi delle fiabe, Stanlio e Ollio devono sventare le mire del perfido Barnaba sulla povera Bo-Peep. Curioso film comico-musicale, vivacissimo (quasi caotico verso la fine) e fantasioso, dove troviamo perfino Topolino e i tre porcellini, eccezionalmente concessi da Disney. Alcuni momenti sono molto divertenti con i due protagonisti, ben inquadrati in un contesto complessivamente piacevole. Una giostra infantile con buoni, cattivi, mostri e canzoni. Visto oggi sa proprio tanto d'antico, ma senza muffa.

Von Leppe 27/08/17 12:40 - 1071 commenti

I gusti di Von Leppe

Ambientato nel fiabesco paese di Balocchia, dove i due pasticcioni questa volta fanno i giocattolai e dovranno vedersela col perfido signor Barbaba, ottimo cattivo che abita in una tetra casa espressionista mentre il resto del paese è costruito soprattutto con giocattoli e oggetti (come la casa scarpone dove alloggiano Stanlio e Ollio). E poi c'è la Bobilandia, oscura terra dove vengono esiliati i fuorilegge. Veramente interessante, con una notevole estetica fantasy. I brani musicali hanno melodie azzeccate e sono divertenti le situazioni comiche.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Ciavazzaro • 24/06/09 11:15
    Scrivano - 5619 interventi
    Numerosi attori si infortunarono sul set:
    Stan Laurel cadde da una piattaforma facendosi male alla gamba.
    Henry Brandon si fece male(fuori dal set) durante una rissa in un bar.
    E anche Gordon Douglas cadde da uno scenografia infortunandosi alla gamba.