La cognatina

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/02/10 DAL BENEMERITO RONAX
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ronax 9/02/10 23:02 - 907 commenti

I gusti di Ronax

Girata da Bergonzelli con la mano sinistra, la pellicola non fa che ripetere stancamente tutte le topiche e tutti gli stereotipi della commedia sexy all’italiana anni ’70, compreso l’immancabile prete maneggione, interpretato dall'abitualmente mefitico Pupo De Luca qui alle prese con la battona ufficiale del paesello che è anche una sua lontana nipote. Recitato caninamente, il filmetto ha al suo attivo solo i pregevoli nudi di Karin Well e della più matura e decisamente più intrigante Greta Vaillant. Su tutto il resto è meglio sorvolare.

Homesick 14/06/11 18:18 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Alle tante matrigne, cuginette, zie, nipoti, suocere e nuore disponibili a concedersi a parenti e non, si aggiunge ora la “cognatina”, ideata da Bergonzelli e Regnoli secondo i più angusti parametri della commedia erotica italiana: gag di mezza tacca – per lo più i battibecchi romagnoli tra il prete-arbitro De Luca e la puttana di paese Biscardi – e passerelle in nudo integrale di Karin Well (al secolo Wilma Truccolo) e Greta Vayan. Curiosa (leggasi: imbarazzante) la presenza di Robert Woods, ormai al tramonto della carriera dopo la fine della ricca stagione w.a.i.
MEMORABILE: La Biscardi difende la propria dignità professionale, vantandosi di discendere «da una famiglia di grandi puttane»; i clienti della farmacia.

Panza 6/06/14 18:22 - 1494 commenti

I gusti di Panza

Spinta (si vedono, seppur brevemente, cavalli fare sesso e contadini che si inchiappettano oche) quanto banale commedia diretta dal valente Bergonzelli. Roba trita e ritrita: la trama riguarda la solita donna che arriva nel solito paese sperduto per sedurre nei soliti modi i soliti concittadini arrapati e un po' ingenui. Tutto squallidamente messo in scena: la situazione imbarazzante per lo spettatore viene accentuata da inquietanti inquadrature sghembe e zoomate di mestiere (=al centro di gambe femminili).

Markus 10/12/14 14:33 - 3295 commenti

I gusti di Markus

D'ambientazione agreste, questa pellicola s'inserisce nella folta filmografia di genere sexy-familiare post Grazie zia con qualche venatura farsesca, ma è chiaro sin da subito che l'intento di Bergonzelli è di soddisfare quel certo non so che di pruriginoso per un pubblico senza pretese, più che divertire. La protagonista (l'attricetta tutto-pepe Karin Well) è pura "carne da macello" da denudare il più possibile; intorno a lei sostanzialmente il vuoto. Un prodotto (mediocre) inchiodato al periodo d'uscita.

Renato 14/08/20 10:55 - 1557 commenti

I gusti di Renato

Pietosa commediaccia diretta davvero male. Se è indubbio che Karin Well avesse il suo perché, non si può negare che la storiella sia davvero troppo esile per reggere i novanta minuti di durata. Sembra un film pensato già in partenza per essere rimpolpato con qualche sequenza hard per i mercati esteri. Il cast secondario è terribile, e le sequenze comiche affidate al pur bravo Pupo De Luca lasciano il tempo che trovano. Bizzarro sentire nel doppiaggio di una produzione così povera le voci di Gigi Reder e Claudio Capone.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Undying • 1/09/09 13:45
    Scrivano - 7630 interventi
    Dal trailer cinematografico del film

    Robert Woods, estroso e stravagante, incappa nei dolci lacci dell'amata cognatina, e precipita in una vertigine d'ebbrezza.
    Anche un atleta pieno di promesse come Carlo Micolano è folgorato da tanta grazia, e si risveglia dall'estasi al suono della marcia nuziale!
    La cognatina, ovvero il gusto asprigno e disincantatore del peccato, un cocktail di relazioni spregiudicate e paradossali che si incalzano in un delirio vorticoso e disinibito!

    Fonte: Stracult / 31 agosto 2009
  • Homevideo Alexpi94 • 4/04/18 20:12
    Pulizia ai piani - 179 interventi
    Dalla collezione Alexpi94, la fascetta della VHS originale Skorpion de La Cognatina:

    Ultima modifica: 28/05/19 19:04 da Alexpi94
  • Homevideo Digital • 8/06/19 09:49
    Segretario - 3036 interventi
    Il master restaurato di IRIS :
    Durata complessiva pari a 81' 36".

    Ultima modifica: 8/06/19 11:57 da Zender