Fiori d'acciaio

Media utenti
Titolo originale: Steel Magnolias
Anno: 1989
Genere: commedia (colore)
Numero commenti presenti: 9

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/11/07 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Renato 27/11/07 13:28 - 1580 commenti

I gusti di Renato

Solido film drammatico con un cast tutto femminile di ottimo livello. Notevole la caratterizzazione di questo gruppo di donne ognuna con i suoi problemi ma molto unite tra loro, soprattutto nei momenti difficili. Alcune scene sono un po' troppo facili ed a volte il livello di patetismo supera la soglia del tollerabile, ma resta comunque un buon film, scritto bene -e con furbizia- e recitato meravigliosamente.
MEMORABILE: La scena che segue il funerale è forse la migliore del film.

Galbo 26/11/07 16:34 - 11417 commenti

I gusti di Galbo

Un ottimo esempio di buona commedia americana, Fiori d'acciaio (titolo molto efficace) è diretto da un veterano del genere come Herbert Ross, che in questo caso focalizza la sua attenzione sul piccolo mondo della provincia americana sudista (siamo in Louisiana) con tutto il repertorio di personaggi e macchiette. Interpretato da un eccellente cast in cui spiccano la grande S. MacLaine, Sally Field e Dolly Parton. Sceneggiatura di ferro nei ritmi e nei tempi della commedia, è un film che si presta a più visioni senza annoiare lo spettatore.

Marcomarco 26/11/09 01:36 - 22 commenti

I gusti di Marcomarco

È forse uno dei pochi film strappalacrime che rivedo sempre con piacere (sono arrivato a 6 volte). Tutte le protagoniste sono solide (come Shirley Mc Laine e Olimpia Dukakis) o lo diventano (come Daryl Hannah e Sally Field), hanno caratteri diversi, ma decisi e idee chiare su quel che vogliono e che alla fine ottengono sempre; gli uomini, beh, escono un poco massacrati per la loro 'fragilità' che non sembra aver rimedio! Un cast strepitoso, con ruoli perfettamente azzeccati, nessuno escluso.
MEMORABILE: La scena in cui il piccolo di Julia Roberts corre nelle braccia della nonna paterna. La torta di nozze, voluta dallo sposo a forma di armadillo!

Lovejoy 21/12/09 19:02 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Inizia come una commedia e termina come un dramma, ma l'insieme non convince più di tanto. Colpa sopratutto di una trama che affastella troppe ovvietà in pochi minuti e di dialoghi ridondati. In più, la regia del veterano Ross è del tutto inconsistente. Del ricco cast i migliori sono Tom Skerritt e la MacLaine. La Field è decisamente meglio nella serie tv "Brothers & sisters".

Cotola 25/01/10 23:57 - 7556 commenti

I gusti di Cotola

Dramma e commedia vengono sapientemente, ma anche un po’ usualmente, miscelati dal regista in questa pellicola il cui punto di forza è rappresentato da un cast quasi tutto al femminile che mostra un grande affiatamento e fornisce una prova corale convincente. Più che accettabile.

Stefania 26/06/10 22:12 - 1600 commenti

I gusti di Stefania

Non amo il chiacchiericcio femminile ( e neppure quello maschile) e, alla prima visione, di questo film mi restò semplicemente l'impressione di... chiacchiericcio. Magari simpatico, ben recitato, ma non interessante. Poi, ho apprezzato alcune caratterizzazioni non banali, come quella della Hannah, che ha un insolito percorso di maturazione, e alcuni momenti di buon umorismo. Anche il twist drammatico è ben gestito, la commozione si crea in maniera spontanea, non viene "estorta". Resta comunque un buon lavoro delle attrici, non molto di più!

Domino86 17/04/11 11:15 - 553 commenti

I gusti di Domino86

Un buon film nonostante in certi passaggi (soprattutto nella parte iniziale) risulti eccessivamente verboso. Un cast tutto al femminile, caratterizzato da nomi importanti, non delude le aspettative. La storia è delicata e toccante ma viene presentata con la giusta e sottile ironia che ti permette di sorridere anche quando faresti l'opposto. Tra tutte fantastica Shirley MacLaine.

Fafo1970 3/12/13 09:03 - 30 commenti

I gusti di Fafo1970

Un buon film che ha i suoi assi nella manica nella miscela tra gioie e dolori, lacrime e sorrisi e soprattutto nel formidabile sestetto femminile in cui spiccano la Mc Laine, burbera ma dal cuore d'oro e la mamma per eccellenza Sally Field; radiosa Julia Roberts e cinicamente sana la Dukakis. Tom Skerritt e Sally Field saranno moglie e marito in Brothers and sisters.

Maxx g 8/06/20 12:09 - 492 commenti

I gusti di Maxx g

Storia di un'amicizia al femminile (due sono madre e figlia), pettegolezzi, amori, sentimenti in una commedia che si segue con piacere anche grazie alla consumata professionalità delle attrici, Sally Field su tutte. Un po' a disagio Daryl Hannah, mentre a Shirley MacLaine viene affidato un ruolo decisamente comico. Dolce, ma non melenso e questo è un grande pregio. Valido.
MEMORABILE: Le bizze di Ouiser, il matrimonio di Shelby, il finale
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 27/08/09 15:50
    Consigliere - 43602 interventi
    Inserite. Grazie Renato.
  • Discussione Galbo • 27/08/09 16:55
    Gran Burattinaio - 3763 interventi
    magari non il migliore ma è sicuramente una deliziosa commedia con ottime interpreti
  • Discussione Blutarsky • 28/08/09 11:08
    Servizio caffè - 327 interventi
    Galbo ebbe a dire:
    magari non il migliore ma è sicuramente una deliziosa commedia con ottime interpreti
    ho sempre fatto fatica a considerare questo film una commedia, nonostante la comicità di alcune scene o la caratterizzazione di base di alcuni personaggi.
    un film che mi ha sempre trasmesso durante la visione un sottile senso di melanconia e di tragedia incombente e inevitabile.
    più che risate ha fatto scorrere fiumi di lacrime a diverse generazioni di donne (e non solo)