Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UN UOMO SENZA SCAMPO

All'interno del forum, per questo film:
Un uomo senza scampo
Titolo originale:I walk the line
Dati:Anno: 1970Genere: drammatico (colore)
Regia:John Frankenheimer
Cast:Gregory Peck, Tuesday Weld, Charles Durning, Estelle Parsons, Ralph Meeker, Lonny Chapman, Jeff Dalton, Freddie McCloud, Jane Rose, J.C. Evans, Margaret A. Morris, Bill Littleton, Leo Yates, Dodo Denney (Nora Denney)
Visite:528
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/9/07 DAL BENEMERITO CAESARS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 27/12/16 9:33 - 5737 commenti

Inquadrati all'inizio e alla fine, gli sguardi attoniti degli abitanti trasmettono con forza il senso di spaesamento e povertÓ degli Stati Uniti negli anni della Grande Depressione, vivido contesto sociale in cui Frankenheimer innesta una storia d'amor folle carica di tensione emotiva sino al defragrante epilogo. Peck offre un'ottima prova impersonando un autentico pirla reso cieco da una passione insana e autodistruttiva; accanto a lui la derelitta Parsons, la manipolatrice Weld e un Durning lercio e infido che mette in allarme sin dalla sua prima comparsa.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La derelitta moglie dello sceriffo, che cerca invano di sopportare e comprendere i silenzi e la sbandata del marito; la corsa in auto finale. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 8/5/19 21:23 - 7801 commenti

Nell'America rurale della grande depressione, un maturo sceriffo prende una sbandata per una ragazzetta che lo usa per proteggere la sua famiglia impegnata nella distillazione clandestina di alcolici... Meno conosciuto di quanto meriterebbe, un film dai toni crepuscolari, accompagnato dalle note ruvide di Johnny Cash. Convincente Peck in un ruolo in cui quella certa legnositÓ che spesso lo ha caratterizzato diventa l'imbarazzo di un uomo in una situazione in cui rischia di perdere tutto, ben scelti gli altri del cast. Bellissimo l'epilogo, amaro senza possibilitÓ di riscatto.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 6/9/07 9:06 - 2434 commenti

Gran bel film, sicuramente uno dei migliori diretti da John Frankeheimer, regista troppo spesso snobbato dalla critica ufficiale ma in grado di realizzare opere che colpiscono nel segno. Si narra della sbandata di un maturo sceriffo per una giovane (i cui parenti distillano illegalmente wiskhy e quindi usano la ragazza per tenere buono il tutore dell'ordine). La relazione porterÓ l'uomo verso il disastro. Bellissima l'ambientazione in un Tennesee depresso dove solo la produzione di liquore pare fornire sostentamento alla gente.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Rufus68 26/11/16 20:53 - 2454 commenti

Il regista non alza mai la voce e, giustamente, fa vedere poco; il tono Ŕ smorzato, quotidiano: quello che gli interessa Ŕ la ricostruzione atmosferica di un Tennessee immobile in cui gli inganni e le disillusioni, pur amarissime, non divengono mai tragedia. Peck, misurato e reticente, convince quale uomo di mezza etÓ in crisi; corrette, ma stereotipate le altre interpretazioni. Certi sviluppi (il rapporto di Peck con la moglie e col padre, le sorelle morte) vengono lasciati cadere troppo in fretta. Adeguati gli hit folk di Johnny Cash.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Lythops 23/11/15 13:31 - 972 commenti

Film che, pur partendo da un episodio iniziale poco credibile in cui un vero sceriffo ben difficilmente sarebbe sceso a compromessi, sa comunque interessare e farsi seguire piacevolmente soprattutto nella parte in cui viene descritta la povertÓ di valori nel "semplice", rurale Tennessee. La storia funziona anche grazie alle inquadrature che formano sequenze non facili da realizzare e montare. Amaro come i primissimi piani della gente, testimoni indifferenti e anaffettivi del tutto. Country firmato da Johnny Cash: chi ama il genere apprezzerÓ.
I gusti di Lythops (Documentario - Poliziesco - Thriller)

Rocchiola 24/4/18 14:44 - 510 commenti

Uno dei pi¨ riusciti e amari spaccati della provincia americana interpretato da un Peck insolitamente triste e crepuscolare e da una Weld di raggiante bellezza. Frankenheimer dipinge un paesaggio rurale fatto di edifici fatiscenti e volti invecchiati che osservano staticamente gli eventi, trasmettendoci il senso di apatia e smarrimento del protagonista alla ricerca di un illusorio riscatto. Il titolo originale Ŕ quello del classico di Johnny Cash, che cura la colonna sonora. Durning spicca tra i comprimari nel ruolo di cattivo poliziotto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inseguimento e lo scontro finale con Peck arpionato dalla Weld; L'incomunicabilitÓ di Peck con la moglie logorroica; L'uccisione del cane.
I gusti di Rocchiola (Guerra - Poliziesco - Western)

Dega88 30/7/16 20:00 - 15 commenti

SarÓ che sono fortemente attratto dal genere ma il film mi Ŕ sembrato stupendo, a partire dalla geniale fotografia e dalla regia solida e capace di accelerare nei momenti opportuni. La storia Ŕ quella tipica di un noir del profondo sud ed evidenzia bene la figura del perdente nel confine tra il bene e il male quando la loro contrapposizione non Ŕ altro che una lotta tra poveri. Le prove degli attori sono ottime e va sottolineata la disarmante bellezza di Tuesday Weld.
I gusti di Dega88 (Azione - Fantascienza - Horror)