Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TARZAN L'UOMO SCIMMIA

All'interno del forum, per questo film:
Tarzan l'uomo scimmia
Titolo originale:Tarzan, The Ape Man
Dati:Anno: 1932Genere: avventura (bianco e nero)
Regia:W.S. Van Dyke
Cast:Maureen O'Sullivan, Johnny Weissmuller, Forrester Harvey, Neil Hamilton, C. Aubrey Smith, Doris Lloyd, Ivory Williams
Visite:179
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/5/10 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 15/5/10 16:45 - 11004 commenti

Un commerciante inglese alla ricerca nella giungla di un mitico cimitero degli elefanti, incontra Tarzan del quale si innamora la figlia Jane. Uno dei film più celebri sul mitico uomo scimmia, qui interpretato (come in altri 11 film) dal celebre ex atleta John Weismuller che rimmarrà per sempre legato al personaggio. Caratterizzato da un grande ritmo e da qualche inevitabile ingenuità, il film tradisce largamente l'opera letteraria originale ma è comunque molto spettacolare e godibile. Un classico del cinema d'avventura-
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 27/4/12 8:51 - 7376 commenti

A parte gli elementi che ne hanno fatto un punto di riferimento, ciò che colpisce maggiormente nel primo film di Tarzan-Weissmuller è il tappeto sonoro, senza musica, parco di dialoghi (sia pure firmati da Igor Novello!) e ricco non solo dei temibili urli dell’uomo scimmia, ma soprattutto di canti tribali e versi beluini. Interessante la ricerca narrativa dell’esotismo e del selvaggio. Notevoli i combattimenti di Tarzan con i leoni. Imbarazzanti, oggi, le cadute nel politicamente scorretto (che culminano nei pigmei interpretati da nani!).
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Matalo! 12/12/12 16:21 - 1362 commenti

Tarzan é uno dei miti del cinema e da un certo punto di vista é ingiudicabile. Oltre a contenere in sè letture molto particolari (il ragazzo selvaggio di Rousseau ad esempio) é carico della forza inarrestabile dell'eroe popolare con tutte le assurdità che ciò porta con sè. Per cui possiamo essere clementi con questo film che ne creò la leggenda, grazie anche alla perfetta scelta del protagonista. Sorvoliamo sulla puerilità dei dialoghi, sulle incongruenze, sulla povertà del film in sè.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I dialoghi del film (urla di scimmie al 90%); "Sono pigmei?" "No, sono nani".
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Saintgifts 27/12/10 23:12 - 4099 commenti

La prima cosa che colpisce nella visione di questo Tarzan (per quelli della mia generazione l'unico vero Tarzan), è come vengono trattati i portatori neri, quelli che dicono sempre "sì Buana" e come vengono uccisi senza nessuna remora gli animali, oltre il tentativo di sparare anche a Tarzan alla sua prima apparizione. Ma i tempi erano quelli. Senza una colonna sonora, in certi momenti c'è un imbarazzo che però viene superato abbastanza bene, tenendo conto che Tarzan non parla. La O'Sullivan (Jane) è bellissima e perfetta per il ruolo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Strabiliante la rassomiglianza di Maureen O'Sullivan (Jane), In questa pellicola, con Jane Fonda che, pure lei, sarebbe stata una Jane perfetta.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)