Discussioni su Alta tensione - Film (2003)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Buiomega71 • 7/02/12 18:27
    Pianificazione e progetti - 24251 interventi
    Gestarsh99 ebbe a dire:
    @ Buio: Però, se ci fai caso, questa mia segnalazione comparativa risale al lontano 18 agosto 2010, agli albori della mia iscrizione ;)

    Comunque il dettaglio in questione non è di quelli essenziali per lo svolgimento o le sorti del film (la vera mazzata scandalosa arriverà solo negli ultimissimi minuti).


    Si, ok Gest, non ti preoccupare. Se dici così ti sei salvato in corner ;)

    E poi hai fatto un buon lavoro di "messi a confronto". Indi per cui... :)
  • Undying • 8/02/12 13:10
    Controllo di gestione - 7596 interventi
    Gestarsh99 ebbe a dire:

    Più che il film di Aja (il cui finale grida vendetta alla coerenza logica...) mi interessava citare il film di Lustig, una delle pellicole più estreme che abbia mai visto (oltre che una delle mie preferite).
    Nessun film, a parer mio, riesce a reggere il confronto con un'opera così radicalmente negativa come Maniac


    Concordo al 100% e difatti non è un caso se Tom Savini (in Maniac artefice degli effetti e "vittima" eliminata con una fucilata in faccia) che di squallore ne è un esperto - essendo stato pure reporter di guerra in Vietnam - ha espresso lo stesso sentore nei riguardi del film.

    Complimenti per il bel confronto di sequenze :)
    Ultima modifica: 8/02/12 13:11 da Undying
  • Gestarsh99 • 8/02/12 15:50
    Vice capo scrivano - 21142 interventi
    Undying ebbe a dire:

    Concordo al 100% e difatti non è un caso se Tom Savini [...] ha espresso lo stesso sentore nei riguardi del film.



    Bella questa curiosità!
    Non sapevo che anche Savini (dopo Lustig) avesse apprezzato il lavoro di Aja.
  • Capannelle • 5/04/12 23:40
    Scrivano - 2910 interventi
    No la seconda visione non la regge.

    Impagabili l'inizio con "Sarà perche ti amo" e l'ingresso in scena del maniaco. Ma dopo non c'è più tensione e non vedevo l'ora finisse.

    Tuttavia, leggendo i commenti, continuo a non capire lo scandalo suscitato dal twist finale, come se nel genere horror tutti gli altri film fossero credibili e lineari.
  • Rebis • 6/04/12 16:13
    Compilatore d’emergenza - 4342 interventi
    Beh, in questo caso la non-linearità è dichiarata, intenzionale: SPOILER sia per la sequenza della fellatio con la testa decapitata (l'assassino quindi sarebbe un uomo, e la sequenza è parallela, non alternativa al narrato) sia per il brusco salto di montaggio che raccorda l'urlo di Cecile De France al finale... Insomma, Aja non voleva che i conti tornassero, già in sceneggiatura, poi lo rimarca con il montaggio, come se quel finale fosse "posticcio".

    Per me il film ha funzionato benissimo, sia alla seconda che alla terza visione... Gran regia, gran senso del ritmo.
    Ultima modifica: 6/04/12 16:19 da Rebis
  • Buiomega71 • 6/04/12 17:17
    Pianificazione e progetti - 24251 interventi
    Film che ho da una vita in dvd, ma ho sempre rimandato. Siccome fino a Settembre sono impegnato con il cinema francese (soprattutto in "nero"), sarà molto facile che lo inserirò nella lista....
    Ultima modifica: 6/04/12 17:18 da Buiomega71
  • Rebis • 6/04/12 19:05
    Compilatore d’emergenza - 4342 interventi
    Direi che per te questo film è... obbligatorio :)
  • Buiomega71 • 6/04/12 19:06
    Pianificazione e progetti - 24251 interventi
    Rebis ebbe a dire:
    Direi che per te questo film è... obbligatorio :)

    Sicuramente Rebis, già lo sento che è il mio film... ;)
  • Didda23 • 4/12/12 17:11
    Gestione sicurezza - 5780 interventi
    Alexandre Aja, per me, può aspirare alla grandissima alla palma di miglior regista di genere del nuovo millennio. Lasciando stare l'insulso e disonesto finale, il film regala 90 minuti di puro cinema con in quadrature mozzafiato, sublimate da un'incredibile fotografia. Questa predispozione all'immagine sarà ancora più evidente nel remake capolavoro del film di Craven.Non ho mai staccato gli occhi dal televisore,coaudiuvato da una tensione crescente.Semplicemente straordinaria la citazione del cult lustigiano.Ce ne fossero di film così...
  • Gestarsh99 • 7/12/12 19:35
    Vice capo scrivano - 21142 interventi
    Didda23 ebbe a dire:
    Alexandre Aja, per me, può aspirare alla grandissima alla palma di miglior regista di genere del nuovo millennio. Lasciando stare l'insulso e disonesto finale, il film regala 90 minuti di puro cinema con in quadrature mozzafiato, sublimate da un'incredibile fotografia. Questa predispozione all'immagine sarà ancora più evidente nel remake capolavoro del film di Craven.Non ho mai staccato gli occhi dal televisore,coaudiuvato da una tensione crescente.Semplicemente straordinaria la citazione del cult lustigiano.Ce ne fossero di film così...

    Didda23 ebbe a dire:
    Commovente la citazione di Maniac


    Quando leggo questi commenti entusiastici e accorati mi viene sempre un brivido commosso lungo la schiena :D

    E' un po' come quando il Belushi Brother esclama:
    "HO VISTO LA LUCE!"
  • Didda23 • 7/12/12 20:24
    Gestione sicurezza - 5780 interventi
    Sono contento! Alta tensione mi è proprio piaciuto e Aja come regista ci sa fare eccome! Adesso aspettiamo con le dita incrociate Horns (sapere che c'è pure la bellissima Juno Temple mi fa venire ancora di più l'acquolina in bocca!)
  • Rebis • 7/12/12 21:38
    Compilatore d’emergenza - 4342 interventi
    Anch'io continuo a credere in Aja, malgrado le ultime "sbandate"...
  • Raremirko • 7/12/12 22:35
    Addetto riparazione hardware - 3825 interventi
    "Dove c'e' Aja c'e' gioia" XD XD XD