CURIOSITÀ di Voci dal profondo (1991)

CURIOSITÀ

  • Se vuoi aggiungere una curiosità a questo film, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (se necessario) verrà spostata in Curiosità.
  • Undying • 31/01/08 23:49
    Scrivano - 7599 interventi
    Singolare affermazione di Fulci, che sembra essere stata condizionata dal soggetto di Voci dal Profondo e che appare - comunque- pertinente, per affinità di contenuto, con la penultima regia.

    "Se rimango nella memoria, secondo una mia tesi, di chi mi ha amato e mi ricorda, io vivo lo stesso"

    Fonte: L'Opera al Nero - Dossier Nocturno Cinema (nuova serie n. 3), a cura di Manlio Gomarasca.
  • Undying • 4/01/09 14:44
    Scrivano - 7599 interventi
    Karina Huff: Una (breve) "Vacanza" nel Cinema

    Attrice di belle speranze, Karina Huff, protagonista di Voci dal Profondo, esordisce nel cinema per Carlo Vanzina sui set di Vacanze di Natale (film che le garantisce enorme popolarità) e Sapore di Mare (entrambi datati 1983).

    Dopo una manciata di film poco riusciti, tra i quali citiamo Domani mi Sposo (1984), La Partita (1988), La Casa nel Tempo (1989) e Le Nuove Comiche (1994) la Huff decide di fare ritorno in Inghilterra e di riprendere una vita normale (con marito e due figli) lontana dai riflettori, dedicandosi all'attività di maestra elementare.
  • Undying • 4/01/09 14:53
    Scrivano - 7599 interventi
    L'attore romano Lorenzo Flaherty (classe 1967), destinato a diventare celebre come protagonista di alcune interessanti fiction televisive*, qua ricopre un breve ruolo nei panni di Gianni.
    Flaherty aveva già preso parte a Dèmoni 2 - L'Incubo Ritorna (1986, Lamberto Bava), film che rimane a testimonianza del suo debutto cinematografico

    * Piazza di Spagna, Incantesimo, Distretto di Polizia, RIS-Delitti Imperfetti
  • Undying • 24/09/09 20:03
    Scrivano - 7599 interventi
    Sui titoli di coda di Voci dal profondo compare la dedica del regista: ed è tutta per Claudio Carabba (il primo critico che ha preso posizione rivalutando, in anni non sospetti, l'operato di Fulci) e Clive Barker...
  • Daidae • 25/03/10 15:23
    Compilatore d’emergenza - 1082 interventi
    In questo film fa la sua ultima apparizione da attore Tom Felleghy, valido caratterista ungherese che ha preso parte a ben 201 produzioni girate per la maggior parte in Italia. Anche qui compare per pochi minuti facendo la parte del ristoratore.