Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/09/18 DAL BENEMERITO DIGITAL
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Digital 1/09/18 13:42 - 1194 commenti

I gusti di Digital

Tratto dalla vera storia dei diciannove vigili del fuoco di Prescott che vennero mandati a spegnere un terribile incendio, il film di Kosinski più che spingere sul pedale del facile intrattenimento cerca un approccio più serio, con un adeguato approfondimento dei personaggi principali, ciascuno dei quali con i propri demoni da sconfiggere. Il cast è all'altezza della situazione, con un ottimo Brolin capo dei vigili del fuoco, l’istrionico Bridges e il talentuoso Teller. Ottime le sequenze incendiarie, buono l’utilizzo degli effetti speciali.

Rambo90 1/09/18 14:39 - 7242 commenti

I gusti di Rambo90

La storia vera di un gruppo di vigili del fuoco addetti a smorzare incendi boschivi. Il film è ben costruito, dando ampio spazio alle vicende personali dei personaggi, mettendo bene in luce l'attaccamento al proprio lavoro e i sacrifici che questo comporta. Non mancano spettacolari sequenze di incendi, che però non cedono mai il passo al puro intrattenimento ma anzi sono rese con un pathos davvero incredibile. Ottimi Brolin e Connelly, comprimari adeguati, Bridges più defilato. Altamente commovente, in alcuni punti. Notevole.

Domino86 11/09/18 17:21 - 601 commenti

I gusti di Domino86

Pellicola che racconta una storia realmente accaduta (cosa che a mio avviso dà più valore a ciò che si vede), un gruppo di uomini più o meno giovani impegnati come vigili del fuoco negli Stati Uniti. Vicende come questa passano spesso sotto silenzio o comunque non vengo conosciute come si dovrebbe. Film realizzato molto bene e davvero toccante, soprattutto nel suo epilogo.

Galbo 4/04/19 05:56 - 11981 commenti

I gusti di Galbo

Una giusta celebrazione di un atto di eroismo (realmente accaduto) di un gruppo di vigili del fuoco americani. Il regista evita toni celebrativi e un'eccessiva spettacolarizzazione delle immagini (comunque assai rappresentative di incendi davvero impressionanti) per concentrasi sulle vicende umane e familiari dei personaggi. Ne deriva un film godibile in cui si apprezzano le buone interpretazioni di un cast ben scelto, tra attori giovani (Teller) e "veterani" di lusso come Brolin e Bridges. Buono.

Capannelle 29/12/18 14:10 - 4140 commenti

I gusti di Capannelle

Peccato non aver condensato i primi 90 minuti, un compendio di tutti i cliché in divisa del caso (machismo, redenzione, ranch, sudore e barbeque). Il tutto è diretto in modo adeguato ma talmente scontato da farlo apparire artificiale e fastidioso. E' infatti solo nell'ultimo terzo che il film diventa coinvolgente aprendo la porta a dubbi e contrasti e abbandonando quella patina di onnipotenza che nella realtà ha probabilmente condannato i protagonisti. Brolin in palla, Bridges prossimo all'ospizio.

Daniela 10/07/22 20:57 - 11843 commenti

I gusti di Daniela

Per quanto ispirato a un fatto realmente avvenuto, per buona parte della durata il film è tanto intriso di stereotipi che, pur girato con competenza e interpretato con professionalità, non si distingue in modo significativo dalle solite pellicole pompieristico-testosteroniche. E' nell'ultima parte, quando l'aderenza alla cronaca impone le sue regole, che si verifica un salto di qualità sia in termini di spettacolo con l'impressionante avanzata delle fiamme nel terreno arido battuto dal vento sia soprattutto come coinvolgimento emotivo per sfociare infine in un epilogo commovente.

Piero68 13/07/22 14:30 - 2899 commenti

I gusti di Piero68

Da una storia vera un film che parte con una serie di stereotipi e una forzatura sul machismo ma poi, piano piano, si trasforma in un bel film carico di pathos fino ad arrivare a un epilogo altamente drammatico e toccante. Buone le caratterizzazioni e le prestazioni di tutto il cast. Senza contare che la presenza di vecchi volponi come Brolin e Bridges è davvero un valore aggiunto. Ma pure i giovani come Teller e Kitsch stupiscono per la loro performance; anche perché, diciamoci la verità, Kosinski non è proprio l'ultimo arrivato.
MEMORABILE: Nel bus, mentre si dirigono verso un incendio, i pompieri ascoltano e cantano "Jump in the fire" dei Metallica.

Puppigallo 29/07/22 09:36 - 4968 commenti

I gusti di Puppigallo

Una di quelle pellicole che non si ha difficoltà a visionare, nonostante la non breve parte dedicata ai protagonisti extra incendio non vada al di là del sopportabile. L'addestramento invece è piuttosto interessante e spiace che non gli sia stato dedicato più minutaggio. Si arriva così all'incendio assassino con la sensazione che si potesse fare di più, anche solo dosando meglio certe situazioni che potevano essere sintetizzate, mentre altre più sviluppate. Comunque nel complesso non è male.
MEMORABILE: L'elicottero antincendio riempie il serbatoio con l'acqua della piscina di un privato; "Coperte!".

Jandileida 16/10/22 00:08 - 1440 commenti

I gusti di Jandileida

Kosinski tesse un'opera istituzionale come un doppiopetto blu, capace di mettere insieme tutto quello che ci si aspetta da un film dedicato ai vigili del fuoco: amicizia virile, salsicce alla griglia, eroismo, attese snervanti, fuochi indomabili, Jeff Bridges in stile Brando. Eppure, nonostante una sequela di scene e di emozioni preventivabili e prevedibili, tutto funziona a meraviglia: i luoghi comuni vengono snocciolati infatti con un certo ritmo, la consapevolezza della "storia vera" finisce per emozionare, gli attori ci danno tutti dentro con convinzione. Solido.

Josh Brolin HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.