CURIOSITÀ di Un castello in Italia (2013)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/11/14 DAL BENEMERITO GALBO
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film:
    Galbo, Nando, Lou, Cotola
  • Non male, dopotutto:
    Ira72
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c’è:
    Deepred89

CURIOSITÀ

  • Se vuoi aggiungere una curiosità a questo film, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (se necessario) verrà spostata in Curiosità.
  • Roger • 11/05/16 22:35
    Call center Davinotti - 2818 interventi
    Il film contiene forti elementi autobiografici della regista: La madre nel film (Marisa Borini) è la vera madre di Valeria Bruni Tedeschi. Il castello, che nel film si trova dichiaratamente a Castagneto, è appartenuto fino a pochi anni fa alla famiglia Bruni Tedeschi. Al termine del film si scopre che i protagonisti hanno venduto il castello, cosa che è effettivamente avvenuta nel 2009. Il fratello di Valeria Bruni Tedeschi, di nome Virginio, morì di aids nel 2006, come pure il suo personaggio nel film.