Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/12/21 DAL BENEMERITO SISKA80
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Siska80 23/12/21 20:27 - 2487 commenti

I gusti di Siska80

Il solito soldato americano pronto a tutto intraprende un pericolosissimo viaggio contro un ignoto nemico che minaccia addirittura il mondo intero. Indubbiamente la bravura di Hawke, oltre all'atmosfera di morte, distruzione (si ventila un attacco nientemeno che al Vaticano), abbandono (le strade sono deserte causa pandemia Covid-19) e incertezza (il film si svolge prevalentemente di notte, quando il buio dominante genera ansia e sospetto sia nel protagonista che nello spettatore) si rivelano efficaci. La trama, invece, non coinvolge più di tanto; nel complesso si è visto di meglio.

Tomastich 25/01/22 19:17 - 1248 commenti

I gusti di Tomastich

Ferrara distrugge la narrazione, la civiltà, la visione e infine (forse?) anche Er Cupolone! Che dire del The Canyons degli anni del Covid? Coraggiosa opera realizzata da un autore borderline con un attore ansioso di mettersi in gioco (anche se le sue due clip poste a inizio e fine film potrebbero far intendere il giochino furbo). Mastandrea appare e ci fa anche una bella figura.

Daniela 11/08/22 17:38 - 11775 commenti

I gusti di Daniela

In una Roma notturna anonima, resa spettrale dal lockdown imposto per la pandemia, un soldato americano gira, vede gente, fa cose con il presumibile intento di salvare il Vaticano, bersaglio di un imminente attentato, e liberare il fratello gemello che profetizza una imprecisata rivoluzione... Girato con una fotografia molto cupa e spesso sgranata ai limiti dell'inintelleggibile, un apologo sconclusionato la cui visione mette a dura prova la pazienza dello spettatore, cosa che del resto accade spesso assistendo ai film diretti dal regista negli ultimi dieci anni. La noia impera.

Enzus79 12/08/22 21:20 - 2392 commenti

I gusti di Enzus79

Un soldato americano arriva a Roma in pieno lockdown e dovrà vedersela con molti loschi personaggi. Film cupo, visionario, spirituale con contorni d'azione che risulta non propriamente riuscito. Si sfiora la noia a tratti. Il fine ultimo della storia, forse, lo si capirà dopo più visioni. Ethan Hawke, in un doppio ruolo, non delude tutto sommato. Inutile dire che Ferrara ha dato il meglio di sé in altre occasioni.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.