Vittoria e Abdul - Film (2017)

Vittoria e Abdul
Lo trovi su

Location LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/10/17 DAL BENEMERITO MATALO!
1
1!
2
2!
3
3!
4
4!
5

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione ( vale mezzo pallino)
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Matalo! 30/10/17 00:46 - 1378 commenti

I gusti di Matalo!

Frears, ormai fissato coi regnanti, sforna una consolatoria commedia "quasi" vera sulla strana amicizia tra la Regina inglese per antonomasia e un indiano savànt. Tutto è calolato per il sorriso e la lacrima; tutto è curato nel dettaglio da suonare perciò falso. Pillole di saggezza, inviti alla tolleranza che vorrebbero richiamare all'oggi; strizzate d'occhio al pubblico. Un sogno taroccato pieno di attori agitati e di rapide soluzioni e svolte; e non basta l'immensa Dench.

Myvincent 30/01/18 08:28 - 3778 commenti

I gusti di Myvincent

Una favola buonista interazziale ma anche intereligiosa, fra la Regina Vittoria e un giovane indiano musulmano capitato a corte solo per caso, complice il bell'aspetto di quest'ultimo. Di qua i buoni, di là i cattivi, come su una lavagna di una scuola elementare d'altri tempi. Troppi schematismi, dunque, bilanciati, fortunatamente, dagli sguardi eloquenti di una grande, vecchissima Judi Dench. Ci si interroga sulla utilità finale di tutta l'operazione...

Galbo 28/02/18 05:45 - 12440 commenti

I gusti di Galbo

Racconto aneddotico su una vicenda che riguarda gli ultimi anni della regina Vittoria. Verosimilmente molto romanzato rispetto ai fatti reali, è abbastanza intrigante nella prima parte nella quale vengono rappresentati i caratteri dei personaggi e si avverte maggiormente la personalità del regista Frears, avvezzo ai personaggi monarchici. Purtroppo la pellicola perde quota nella seconda parte, che sembra più forzata e stucchevole. Rimane la bella prestazione della protagonista Dench e la pregevole ricostruzione d’epoca.

Daniela 30/03/18 12:15 - 12734 commenti

I gusti di Daniela

Un giovane indiano viene spedito in Inghilterra per portare un dono alla regina Vittoria in occasione del giubileo d'oro. Sarà l'inizio di una impensabile amicizia... Probabilmente gli inglesi vanno pazzi per queste storie ma, a meno di non aver sorseggiato innumerevoli tazze di té, è difficile appassionarsi alla vicende di una vecchia signora eccentrica e del suo servitore dagli occhi di cerbiatto. Abbastanza gradevole nella prima parte, condita da piccoli tocchi ironici, il film tracima i livelli di guardia nella seconda, a causa di uno stucchevole sentimentalismo, poco degno di Frears.

Piero68 12/11/18 08:51 - 2961 commenti

I gusti di Piero68

Dopo Elisabetta II, Frears si dedica alla regina Vittoria, scegliendo un episodio aneddotico al culmine della sua vita di cui si sa davvero molto poco, se non quello che è stato ritrovato scritto nei diari dello stesso Abdul. Costruito come una sorta di favola dalle molteplici morali, sa di falso come una banconota da 25 euro: troppo studiate le tempistiche e veramente impossibili alcune cose per quell'epoca. Inoltre il futuro Re Giorgio viene dipinto come un imbelle e incapace, cosa assolutamente falsa. Bisogna prenderlo per quello che è.
MEMORABILE: La recitazione della Dench sul letto di morte: un raro pezzo di bravura.

Siska80 20/08/23 16:07 - 3956 commenti

I gusti di Siska80

Un indiano amico della regina Vittoria; chi lo avrebbe immaginato? Pellicola che adopera una narrazione di stampo leggero (a eccezione del finale, per ovvi motivi) nella quale sono di certo più apprezzabili le location, il trucco e i costumi che lo snodo (e ciò è un peccato, visto che si narra una parte di storia poco conosciuta). La cosa più grave però è che, a parte qualche gradevole momento, non ci si riesce mai ad appassionare, e il cast non aiuta molto proponendo una recitazione spesso marcatamente artificiale. Nel complesso mediocre, ma un'occhiata disimpegnata la si può dare.
MEMORABILE: L'incredibile memoria dell'anziana protagonista.

Judi Dench HA RECITATO ANCHE IN...

Spazio vuotoLocandina Il terzo segretoSpazio vuotoLocandina Agente 007 - GoldeneyeSpazio vuotoLocandina Agente 007 - Il domani non muore maiSpazio vuotoLocandina La mia regina (Mrs Brown)
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare l'iscrizione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICHE:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.